meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 13°
Sab, 20/04/2024 - 08:50

data-top

sabato 20 aprile 2024 | ore 09:24
Rubriche
Editoriali - Il nostro sito si rinnova, novembre 2017

In questi giorni un importante restyling grafico e contenutistico ha coinvolto il nostro portale web. Ogni giorno oltre 5.000 persone già lo visitano per rimanere aggiornate. Adesso con le nostre rubriche, presenze sui social e pubblicità di qualità saremo sempre più accattivanti e ricchi di curiosità e proposte. Scopri i nostri video e fotogallery sul sito per vivere le emozioni del nostro territorio.  continua... »

Tre gli autori: Massimo M. Veronese, Maurizio Pittiglio e Simonetta Caminiti.
Rubrica 'Note in Vista' - 'Senti chi parla'

Avete già scritto la letterina per Babbo Natale? La mia è pronta da tempo perché credo a Papà Noel, fa bene all'animo! Chi non ha ancora pensato ai regali di Natale? Alla fine non è mai troppo presto perché coi ritmi di oggi bisogna giocare di anticipo, soprattutto in questi giorni dove gli acquisti ci vengono 'imposti' dall' 'All Black' in ogni categoria, ma personalmente sui vari 'Black Day' ho il rifiuto che parte dalla logica. Senza ombra di dubbio, e forse è anche palese, delle varie compere il maggior interesse sarà per la tecnologia. Sui libri lo spero.  continua... »

Ci aspettano i tre mesi con minore luce di tutto l'anno e con durata del dì inferiore alle dieci ore a Magenta, che culmineranno con le 8 ore e 42' del solstizio d'inverno.
Meteo sincero - Il sole (Foto internet)

Ci aspettano i tre mesi con minore luce di tutto l'anno e con durata del dì inferiore alle dieci ore a Magenta, che culmineranno con le 8 ore e 42' del solstizio d'inverno, per poi riportarsi a dieci ore appunto fra tre mesi. Perderemo ancora una ventina di minuti di luce al tramonto e una cinquantina all'alba da qui al solstizio, con i tramonti che tuttavia già da Santa Lucia inizieranno a spostarsi un pochino in avanti.  continua... »

Giovanni Pandini, maestro ed amico del Museo di Cuggiono, è andato in prestito alla Fiera di San Martino ad Inveruno, esponendo parte della sua ricca collezione di modelli agricoli.
Notizie dal Museo - I modellini agricoli in Fiera ad Inveruno

Giovanni Pandini, maestro ed amico del Museo di Cuggiono, è andato in prestito alla Fiera di San Martino ad Inveruno, esponendo parte della sua ricca collezione di modelli da lui stesso realizzati. Nel salone dell’Associazione Pensionati ed Anziani di Inveruno, il nostro Giovanni ha esposto i suoi macchinari e diorami, riprodotti con ogni particolare; colore marchi ecc., funzionanti e riproducenti anche il rumore dei macchinari originali.  continua... »

La Fondazione Banco Alimentare onlus e la 21esima edizione della 'Colletta Alimentare'. L'iniziativa è in programma per questo sabato (25 novembre). Un aiuto importante.
Sociale - Colletta alimentare (Foto internet)

La storia dei banchi alimentari ha inizio a fine anni sessanta quando a Phoenix, Arizona, nasce la St. Mary’s Food Bank. A fondarla è John Van Hengel, il quale inizia a distribuire ai bisognosi il cibo non venduto e destinato alla distruzione da parte di negozi e ristoranti. Da allora negli USA sono sorte più di duecento Food Bank. La Fondazione Banco Alimentare è una Onlus italiana che è nata in Italia nel 1989 per iniziativa di Danilo Fossati e di monsignor Luigi Fossati.  continua... »

Se gli Azzurri hanno mancato la qualificazione a Russia 2018, c'è un'altra Nazionale che ai Mondiali ci sarà: è quella 'amputati CSI' pronta a sfidare gli avversari in Messico.
SportivaMente - La Nazionale Italiana amputati CSI (Foto internet)

Dopo la delusione della mancata qualificazione della nostra Nazionale di calcio a Russia 2018, ecco invece una Nazionale Italiana ai Mondiali ci sarà (in Messico). E' l'Italia amputati CSI, un'avventura bellissima diventata realtà grazie ad un sogno di un ragazzo oggi diciannovenne nato senza un arto inferiore ed innamorato del gioco del calcio. Francesco, nonostante la sua disabilità, non si è mai arreso e ha creato appunto la Nazionale amputati, un gruppo attualmente composto da 20 atleti.  continua... »

Valiant Hearts affronta con delicatezza una tematica durissima: la prima guerra mondiale.
Valiant Hearts - title

“Quindicidiciotto”. Quattro cifre pronunciate insieme, due numeri che in realtà sono date, si trasformano in una sola parola, simile a un nome, quello dell’orrore e della morte: 1915 - 1918, la Grande guerra. Valiant Hearts è un’avventura grafica, figlia di un genere molto in voga negli anni novanta, che attualmente ha riscoperto una nuova popolarità.  continua... »

Rubrica 'Il bastian contrario' - Effetto 'Weinstein'

Se la violenza subita da qualcuno diventa l’occasione, per rivendicare un ruolo sulla “scena”, non solo si è sceso il gradino che porta dall’ossessione, malata e schifosa di chi molesta, all’occasione, furba di rivedere il proprio nome sui giornali, ma si è superato il limite della decenza, in favore di un’isteria moralista e collettiva, che non nasconde nient’altro che l’ipocrita condanna ad un meccanismo ben noto e mai contestato dall’interno, anzi ben fruttuoso per chi ne ha usufruito, la quale violenta, per la seconda volta, l’onore di chi vittima la è stata per davv  continua... »

Grandi sconti di cui approfittare per iniziare lo shopping in vista del Natale: ecco qualche curiosità sul Black Friday.
Rubrica 'Solo Cose Belle' - Black Friday 2017

Avete risparmiato tutto l'anno, mettendo da parte qualche euro ogni mese, per affrontare senza preoccupazioni e pensieri la giornata di shopping più sfrenata dell'anno: è in arrivo il Black Friday, il venerdì nero. Niente di brutto: una giornata di sconti importanti su ogni tipo di merce – dall'abbigliamento ai libri, alcuni fanno sconti anche sui viaggi e i trattamenti benessere – che dà il via allo shopping in vista del Natale. Volete capire come funziona? Ve lo spieghiamo noi.

LE ORIGINI DEL BLACK FRIDAY  continua... »

Milano - Grattacelo Pirelli (da internet)

Una decisione comunitaria presa come se fosse una partita di calcetto in oratorio... Sul finire del 2017 i cittadini europei hanno finalmente capito la logica decisionale della UE. E ci sono rimasti male, malissimo. Soprattutto gli italiani.
Ma non solo, perchè nella giornata di ieri si 'assegnavano' le nuove sedi di due importantissime agenzie europee, in fuga da Londra dopo la Brexit, ma in entrambi i casi le votazioni politiche si sono concluse con un sistema decisionale degno dell'antichità. Testa o croce? Busta A o busta B? come in un normale gioco a quiz televisivo.  continua... »