meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 15°
Mar, 29/09/2020 - 20:20

data-top

martedì 29 settembre 2020 | ore 20:37
Politica
"Grave che le Poste di Via Giusti ancora chiuse”, commenta Fabrizio Cecchetti. Interrogazione ai ministri dell'Economia e dello Sviluppo economico.
Rho - Le Poste ancora chiuse

"Ora basta. I cittadini di Rho del quartiere Stellanda hanno sopportato già abbastanza per la mancata riapertura degli uffici postali di Via Giusti. Sei mesi di chiusura sono inaccettabili. Sacrosanta la protesta dei cittadini residenti, ancora alle prese con le saracinesche abbassate da marzo, e la raccolta firme - siamo ad oltre 350 adesioni - per una petizione nei confronti di Poste Italiane SpA. Il lockdown è finito da un pezzo, ma di tirarle su non se ne parla ancora, come nel caso di Lucernate. Ho presentato un'interrogazione anche per questa ennesima vergogna.  continua... »

Per prepararsi ad introdurre una modalità più diretta di comunicazione con i cittadini, è stata creata la pagina facebook 'Giovanni Cucchetti Sindaco di Cuggiono'.
Cuggiono - La pagina Facebook del Sindaco Giovanni Cucchetti

Per l'insediamento ufficiale si attende il primo Consiglio comunale della prossima settimana, ma Giovanni Cucchetti e la sua nuova amministrazione hanno iniziato a prendere in mano la 'macchina' amministrativa del Comune. Contatti con i responsabili degli uffici, verifica della situazione attuale, delle decisione prese dal Commissario,... primi giorni di ambientazione, quindi, che hanno permesso al nuovo sindaco e alla squadra che lo sostiene di iniziare a pianificare la gestione del paese.  continua... »

Errori nei conteggi: "Confermiamo quanto detto durante la proclamazione indicando Rosalba Mangialardi come Consigliere e Mattia Lassini come primo dei non passati".
Cuggiono - Rosalba Mangialardi

Dopo quattro giorni dallo scrutinio del voto, 'forse' si è arrivati alla quadra del nuovo Consiglio comunale cuggionese. Perchè se la vittoria di 'Cuggiono Democratica' e Giovanni Cucchetti è stata netta, i conteggi delle preferenze hanno avuto qualche 'problematica'.  continua... »

Le liste uscite sconfitte in questa tornata elettorale commentano l'esito del voto e guardano al presente ed al futuro con obiettivi e idee ben chiare per la città e per i cittadini.
Politica - Elezioni comunali (Foto internet)

Due entreranno in consiglio comunale, uno no. Se per Ornella Venturini, candidata del Pd, e Giuliano Rancilio, esponente di punta di 'RiParabiago', si prepara un'esperienza sui banchi dell'opposizione dopo l'esito delle elezioni cittadine che hanno riconfermato Raffaele Cucchi, candidato del Centrodestra, alla guida di Parabiago, per Eleonora Pradal (Parabiago Viva), invece, l'avventura termina qui. Per proseguire, però, anche a livello non istituzionale.  continua... »

Quante preferenze hanno preso i singoli candidati.
Cuggiono - Seggio elettorale 2020

Le elezioni amministrative di Cuggiono 2020 hanno un vincitore certo: Giovanni Cucchetti e la lista di 'Cuggiono Democratica', ma quante preferenze hanno preso i singoli candidati delle quattro liste? Una domanda che già da ieri molti si sono posti, ma che hanno tardato ad arrivare.  continua... »

I due candidati si preparano a giorni intensi in vista del ballottaggio, ma intanto commentano questi primi risultati e guardano a quella che sarà la Legnano del futuro.
Legnano - Carolina Toia e Lorenzo Radice (Foto internet)

L'elettorato ha premiato loro due mandandoli al ballottaggio. Adesso Carolina Toia, candidata del Centrodestra e della lista che porta il suo nome, e Lorenzo Radice, su cui hanno invece deciso di puntare PD, Insieme per Legnano-Legnano Popolare e RiLegnano, sono proiettati con il pensiero al 4 e 5 ottobre. Sarà allora che i legnanesi decideranno chi poter chiamare sindaco nel prossimo quinquennio. La forchetta tra i due è di circa dieci punti percentuali a favore di Toia, ma, con le indicazioni di voto dei candidati rimasti al palo, le carte possono rimescolarsi.  continua... »

Elezioni, Luca Del Gobbo (consigliere regionale di 'Noi con l'Italia'): "Area di centro determinante; i moderati tornino uniti per far vincere il Centrodestra".
Politica - Luca Del Gobbo

“Il peso dei moderati è determinante in tutti gli esiti delle consultazioni regionali. La prima indicazione che esce dalle urne è l’importanza dell’area di centro, rappresentata dalle liste dei governatori, da Forza Italia e da Noi con l’Italia. Il ruolo di questa componente, nello schieramento di Centrodestra, deve tornare a pesare e ad essere riconoscibile. Serve urgentemente un confronto con le espressioni che la compongono e un cammino che porti all’unità”. Lo sostiene Luca Del Gobbo, consigliere regionale di 'Noi con l’Italia', a commento dei risultati elettorali.  continua... »

Un successo ampio e ben definito, che porta a conclusione un vuoto amministrativo grave in un anno così complesso. Con 1773 voti (pari al 42,10%) la lista di 'Cuggiono Democratica' torna a guidare Cuggiono dopo tre anni.
Cuggiono - Cuggiono Democratica esulta dopo i risultati 2020

Un successo ampio e ben definito, che porta a conclusione un vuoto amministrativo grave in un anno così complesso. Con 1773 voti (pari al 42,10%) la lista di 'Cuggiono Democratica' torna a guidare Cuggiono dopo tre anni (in quel mandato era primo cittadino Flavio Polloni) con un gruppo rinnovato e con molti giovani. Un vero e proprio ritorno al voto, con circa il 10% di partecipazione in più rispetto al 2017  continua... »

Legnano andrà al ballottaggio. Carolina Toia, candidata sindaco per il Centrodestra, e Lorenzo Radice, candidato per il Centrosinistra, si sfideranno per la carica di primo cittadino.
Legnano - Palazzo Malinverni (Foto internet)

Legnano andrà al ballottaggio. Carolina Toia, candidata sindaco per il Centrodestra, e Lorenzo Radice, candidato per il Centrosinistra, si sfideranno per la carica di primo cittadino della città del Carroccio nell’election day del 4 e 5 ottobre. Dagli scrutini in corso di svolgimento Carolina Toia è in vantaggio nelle preferenze dei legnanesi, seguita, appunto, da Lorenzo Radice. Seguono a lunga distanza gli altri 5 candidati: Franco Brumana, Franco Colombo, Simone Rigamonti, Alessandro Rogora e Lucia Bertolini.  continua... »

Il primo cittadino uscente, Raffaele Cucchi, è stato confermato alla guida della città. Inizia, così, il secondo mandato, tra progetti, proposte e obiettivi per la sua comunità.
Parabiago - Il sindaco Raffaele Cucchi

Il pronostico giocava a suo favore e non è stato smentito. Raffaele Cucchi siederà ancora per cinque anni sulla poltrona principale del Comune di Parabiago. L'esito delle elezioni amministrative gli ha, infatti,ree consentito di strappare il suo secondo mandato da sindaco. Con oltre il sessanta per cento delle preferenze ha sbaragliato la concorrenza formata da Ornella Venturini (Partito Democratico), Giuliano Rancilio (RIparabiago) ed Eleonora Pradal che, insieme, non hanno raggiunto la percentuale del primo cittadino.  continua... »