meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 20°
Sab, 21/09/2019 - 12:20

data-top

sabato 21 settembre 2019 | ore 13:18

Notizie dal museo

Tanti gli scritti di Giovanni Visconti, frutto della sua passione per la ricerca storica, la maggior parte dei quali raccolti nei due volumi.
Cuggiono - 'Speziali e Farmacisti'

Tanti gli scritti di Giovanni Visconti, frutto della sua passione per la ricerca storica, la maggior parte dei quali raccolti nei due volumi: il primo dedicato alle chiese di Cuggiono e Castelletto, il secondo ‘Cuggiono e la sua storia’ sulla storia civile e religiosa del paese. L’ultimo lavoro, per il quale Gianni Visconti aveva già raccolto diverso materiale, documenti e fotografie, non ha avuto la gioia di ammirarlo stampato.  continua... »

La parrocchia di Cuggiono e il Museo Storico Civico Cuggionese hanno organizzato, nella giornata di sabato 17 novembre, un pellegrinaggio a Ferrara da Papa Urbano III.
Cuggiono - In pellegrinaggio sulla tomba di Papa Urbano III

La parrocchia di Cuggiono e il Museo Storico Civico Cuggionese hanno organizzato, nella giornata di sabato 17 novembre, un pellegrinaggio a Ferrara, per visitare la tomba del Papa Urbano III (1120 - 1187), nato a Cuggiono. Di buon mattino, capitanati da Don Angelo, circa ottanta cuggionesi si sono recati a Ferrara, ove un'esperta guida ha fatto apprezzare la bellissima città emiliana: le mura medievali, il castello Estense, i palazzi, i viali, le mura.  continua... »

Un’occasione per conoscere la vita di papa Urbano III, al secolo Uberto Crivelli, nato a Cuggiono nel 1120 circa: questo è lo scopo della conferenza di sabato prossimo.
Cuggiono - Papa Urbano III in una storica raffigurazione

Un’occasione per conoscere la vita di papa Urbano III, al secolo Uberto Crivelli, nato a Cuggiono nel 1120 circa: questo è lo scopo della conferenza ‘Urbano III, il papa cuggionese’; l’incontro, organizzato dalle parrocchie cittadine, con la collaborazione del 'Museo Storico Civico' di Cuggiono, si svolgerà sabato 20 ottobre alle 21, presso ‘la scala di Giacobbe’ di piazza SS. Giacomo e Filippo a Castelletto di Cuggiono.  continua... »

Accanto alle prelibatezze locali la rassegna si è arricchita di mostre ed esposizioni suggestive.
Cuggiono - 35^ Sagra Baragioeu

Grande affluenza di visitatori per l’annuale Sagra del Baragioeu, che si è svolta a Cuggiono l’8 e il 9 settembre. L’evento è giunto alla sua trentacinquesima edizione, come ha ricordato Gabriele Calcaterra, presidente del Museo Storico Civico cuggionese. L’iniziativa era partita oltre tre decenni fa “quasi per scherzo”, racconta Calcaterra, quando i membri del Museo avevano pensato di riproporre il pan tramvai (goloso dolce composto da farina e uvetta) e il vino rosso Baragioeu.  continua... »

Da molti anni al Museo Cuggionese si allevano i bachi da seta a scopo didattico. Questo tipo d’allevamento fa parte della tradizione della nostra zona.
Ambiente - Bachi da seta

Da molti anni al Museo Cuggionese si allevano i bachi da seta a scopo didattico. Questo tipo d’allevamento fa parte della tradizione della nostra zona ed è continuato fino ai primi anni del ‘900. I bachi da seta hanno contribuito ad integrare i magri guadagni dei nostri concittadini. Basti pensare che i bachi, in dialetto ‘cavaler’, erano allevati all’interno delle abitazioni degli stessi contadini, cioè nei locali ove vivevano, per poterli tenere al riparo degli sbalzi termici e soprattutto per poter dare il giusto tepore ai bachi già a fine aprile.  continua... »

Con 'Trucioli di Storia' riviviamo una storia molto suggestiva raccontata da nonno Elio.
Trucioli di Storia - Il triciclo

Avevo 13 anni e mi avevano appena assunto in una piccola officina vicino al nostro vecchio oratorio, a quei tempi si cominciava presto a lavorare ed io ero felice di aver trovato un posto vicino a casa. Il mio compito era lavorare all’interno dell’officina ma quel giorno c’era una consegna urgente da fare e non c’era nessun altro uomo disponibile per la consegna, tutti dovevano finire dei lavori importanti così decisero di mandare me.  continua... »

(VIDEO) Il Museo Storico fa rivivere il torchio da stampa. Una giornata speciale, conclusa con un vecchio trattore e la musica di Enrico Gerli. Tra storia, tradizioni e le nostre radici.
Cuggiono - Il torchio da stampa

(VIDEO) Se si unisce entusiasmo, desiderio di conservare le radici del passato attraverso lo studio approfondito e il recupero, si descrive in breve la giornata al Museo di Cuggiono di domenica 8 aprile, duante la Fiera di Primavera. Protagonista è stato il torchio da stampa a caratteri mobili al quale i soci Enrico Naggi e Gianni Vismara hanno deciso di ridare vita dopo che da 35 anni giaceva impolverato. Questo macchinario, prodotto dalla Ditta Amos Dell’Orto di Monza nel 1855, fu addirittura usato per stampare il regicidio di re Umberto 1°.  continua... »

Cuggiono - Il vecchio Torchio torna in vita

I lavori del restauro conservativo del Torchio da Stampa, volgono al termine. Enrico Naggi e Gianni Vismara, hanno ricevuto la gradita visita di Gianni Gualdoni che è stato l’ultimo operatore ad utilizzare il Torchio quando ancora era in funzione nella storica Tipografia Gasloli di Cuggiono. I lucidi ricordi, le spiegazioni, i suggerimenti, e le ‘dritte’ del Gualdoni, rendono ancor più preziosa questa macchina, che vedremo in funzione il giorno della Fiera di Primavera, domenica 8 aprile quando, per questa occasione, il Museo avrà un’apertura straordinaria.  continua... »

Grazie al fattivo contributo degli amici del Museo, Gianni Vismara ed Enrico Naggi, l’antico torchio potrà ancora stampare manifesti a scopo didattico.
Notizie dal Museo - Il vecchio torchio torna a stampare

Grazie al fattivo contributo degli amici del Museo, Gianni Vismara ed Enrico Naggi, l’antico torchio potrà ancora stampare manifesti a scopo didattico. Il recupero conservativo della macchina è stato fatto con la passione e competenza dai soci, ridando vita al Torchio.  continua... »

Ad un mese dalla sua scomparsa, il Museo Storico di Cuggiono ricorda il diacono. Le testimonianze di chi lo ha conosciuto. Messaggi pieni di amore e di grandi emozioni.
Cuggiono - Giovanni Visconti

Ad un mese dalla morte di Giovanni Visconti, desideriamo ricordarlo attraverso le parole di alcune persone che gli sono state particolarmente accanto, al di fuori della vita famigliare. Abbiamo incontrato Don Franco Roggiani, il quale ha esordito con parole che immediatamente inchiodano e fanno riflettere: “nessuno si accorgeva dell’umiltà e della grandezza di quest’uomo”. Con lui ripercorriamo i toccanti momenti del funerale e subito Don Franco sottolinea l’importanza della figura del Diacono Giovanni: un uomo che “ voleva bene “ alla Chiesa e alla comunità in cui viveva.  continua... »