meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Lun, 20/11/2017 - 02:50

data-top

lunedì 20 novembre 2017 | ore 03:02

Nostro mondo

Rubrica 'Nostro Mondo' - Soldati del Libano (da internet)

Il 4 novembre, Saad Hariri ha rassegnato le dimissioni da Primo Ministro del Libano. Il modus operandi è stato singolare perché, invece di comunicare la decisione direttamente al Presidente della Repubblica Michel Aoun, il premier dimissionario ha registrato un video a Riyadh, esprimendo timori sulla sua incolumità personale messa a rischio, a suo dire, dall’Iran e da Hezbollah. Il gesto cristallizza da un lato l’attivismo crescente dell’Arabia Saudita, dall’altro la differenza, dovuta anche al mutato contesto regionale, tra Saad e suo padre Rafiq.  continua... »

Rubrica 'Nostro Mondo' - Il Leviatano (da internet)

In questi anni, sono state numerose le leggi speciali varate per prevenire eventuali attacchi terroristici. Promulgate queste norme, la domanda che una parte dell’opinione pubblica si pone è la seguente: “Quanto siamo disposti a perdere della nostra libertà individuale per sentirci più sicuri?” La questione sembra contemporanea, ma non lo è e si presenta, quasi ciclicamente, in quei periodi storici caratterizzati da grandi cambiamenti politici e sociali.  continua... »

Rubrica 'Nostro Mondo' - Bandiera libica

Il 28 settembre, il commissario europeo ai Diritti Umani Muiznieks ha inviato una lettera al Ministro degli Interni italiano, Marco Minniti, esprimendo diverse remore riguardo all’accordo stipulato tra l’Italia e il governo di Tripoli lo scorso 2 febbraio, soprattutto perché non è garantito a sufficienza il rispetto delle norme presenti nella Convenzione dei diritti umani. L’intesa prevede, in sintesi, un “supporto tecnico” alla guardia costiera libica, con la clausola di migliorare le condizioni dei centri di accoglienza libici, condizione mai rispettata.  continua... »