meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Sab, 23/03/2019 - 03:50

data-top

sabato 23 marzo 2019 | ore 05:17
Il bastian contrario
Nel deserto delle alternative politiche alla filosofia giallo-verde, succede anche che l’opposizione all’operato dell'attuale governo sia il governo stesso.
Politica - Salvini, Conte e Di Maio (Foto internet)

Nel deserto delle alternative politiche alla filosofia giallo-verde, succede anche che l’opposizione all’operato del governo sia il governo stesso. E, vuoi che sia il clima delle europee o lo spirito dei due partiti, ci troviamo oggi davanti ad un esecutivo, la cui unica opposizione siede, a turno e in modo paradossale, in Consiglio dei Ministri.  continua... »

Una riflessione sulla situazione economica che riparte dalla crisi del 2008.
Generica - Economia (da internet)

Sembravamo fuori dal tunnel, l’economia italiana, europea e mondiale aveva ripreso, seppur lentamente, a camminare e la crisi economico-finanziaria del 2008 pareva definitivamente alle spalle. Eppure, come fosse un brutto incubo, il 2018 è stato foriero di nuove nuvole scure all’orizzonte. I dati diffusi dall’Istat sulla produzione industriale italiana ne hanno evidenziato una contrazione, calcolata su base annua, del 2,6% e, addirittura, dell’1,6% rispetto al mese di novembre.  continua... »

M5S: no Tap e ci sarà. No Tav, ma si farà. Niente aiuti alle banche e, invece, salveranno Carige coi soldi pubblici. Fino a no più trivelle in mare, eppure ce ne saranno.
Attualità - Trivelle in mare (Foto internet)

Agatha Christie, la signora dei gialli, diceva spesso: “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Ora, a prescindere dalla coincidenza del colore, il giallo, dei libri della Christie e del simbolo grillino, ecco che questa frase pare essere pensata per il programma a 5 stelle, che flop dopo flop sta confessando la sua inconsistenza. Non doveva esserci la Tap e ci sarà. Non doveva esserci la Tav, ma si farà. Niente aiuti alle banche, dicevano, e invece salveranno Carige coi soldi pubblici.  continua... »

Si è da pochi giorni concluso il meeting di Katowice, in Polonia, meglio conosciuto come Cop24, realizzato per trovare una soluzione a quello che appare essere il problema del secolo: il surriscaldamento del pianeta.
Rubrica Il bastian contrario - Katowice, giovane attivista (da internet)

(VIDEO) Si è da pochi giorni concluso il meeting di Katowice, in Polonia, meglio conosciuto come Cop24, realizzato per trovare una soluzione a quello che appare essere il problema del secolo: il surriscaldamento del pianeta. L’incontro, che ha visto protagonisti quasi tutti i rappresentanti dei 200 stati firmatari dell’accordo di Parigi per contenere l’aumento delle temperature entro i 2° nei prossimi decenni, non ha sostanzialmente prodotto nessun risultato e, se possibile, si è chiuso con un flop internazionale.  continua... »

Il fenomeno dei ‘Gilets jaunes’ e della spaccatura sociale in atto in Francia, ma non solo.
Francia - ‘Gilets jaunes’ in azione a Parigi (da internet)

Da ormai un paio di settimane si sono presi la scena. Fosse solo per il simbolico gilet che indossano o per le ragioni in nome delle quali scendono in piazza, abbiamo sentito tutti parlare di loro. Sono i “Gilet Gialli” e incarnano un movimento popolare che rischia di essere solo la punta dell’iceberg di una profonda lesione sociale presente in tutte le comunità europee.  continua... »

Rubrica Il bastian contrario - Giornalisti (da internet)

Che Di Maio non avesse mai lavorato, questo sì, era di dominio pubblico, ma che il Vice-Presidente del Consiglio avesse deciso in un futuro molto prossimo di non voler lavorare più, o per lo meno di farlo in condizioni complicate, beh questa è una notizia e, se possibile, ci sorprende.  continua... »

La Cancelliera tedesca Angela Merkel ha dichiarato di non volersi presentare alle elezioni.
Rubrica Il bastian contrario - Angela Merkl (da internet)

Un crepuscolo annunciato, un lento declino, che nei prossimi 2 anni compierà il suo destino. La Cancelliera tedesca, nonché signora di Bruxelles, Angela Merkel, ha dichiarato di non volersi presentare alle elezioni per la segreteria della Cdu, né tantomeno di voler cercare un ruolo in Europa. Un annuncio che ha sorpreso molti addetti ai lavori.  continua... »

"Da anni il nostro paese pare non ricordarsi di chi, da qui ai prossimi anni, dovrà pagare gli sbagli del presente".
Rubrica Il bastian contrario - Agenzia di Lavoro (da internet)

Un altro Documento di Economia e Finanza a vuoto. Nel mare di promesse, impegni e denaro per tutti non c’e stato il minimo spazio per i giovani. Zero. Da anni il nostro paese pare non ricordarsi di chi, da qui ai prossimi anni, dovrà pagare gli sbagli del presente. Non una misura che possa realmente rilanciare le prospettive di ragazzi con davanti un futuro poco rassicurante, ma soltanto parole e allusioni errate, pronunciate dando corpo a un inganno, che sembra solo poter deridere chi ancora ci credeva.  continua... »

Regione Lombardia, in ossequio all’attuazione del piano strutturale per la riduzione delle emissioni ha introdotto alcune limitazioni permanenti.
Generica - Auto inquinanti (da internet)

Una decisione folle. Sragionata, illogica e anacronistica. Regione Lombardia, in ossequio all’attuazione del piano strutturale per la riduzione delle emissioni ha introdotto alcune limitazioni permanenti relative alla circolazione dei veicoli più inquinanti. Nello specifico gli autoveicoli Euro 0 benzina e diesel ed Euro 1 ,2 e 3 diesel saranno fortemente limitati o del tutto banditi. Si parla di limitazione permanente per tutti i mezzi sopracitati, ad eccezione dei diesel euro 3 che potranno circolare dal 1 aprile al 30 settembre.  continua... »

Un’eventuale mancanza di accordo costituirebbe il tanto temuto dai mercati “No deal” , il pericolo di una Brexit sregolata e caotica, con conseguenze, anche per l’Europa.
Rubrica Il bastian contrario - Brexit (da internet)

Nessuno dei due delegati alle trattative sulla base dell’art. 50 del TUE ne parla, ma la possibilità che il dialogo tra Dominic Raab, rappresentante dell’UK, e Michel Barnier, rappresentante dell’UE, si concluda in un nulla di fatto è meno remota di quanto si possa pensare. Certo, nulla rimarrà intentato, compresa, in extrema ratio, una manovra di diluizione delle relative posizioni; una sorta di zuppa né di carne né di pesce, per non accontentare nessuno, ma neppure sfavorire qualcuno. Al momento, però, siamo ancora lontani da questa prospettiva, ma il tempo inizia a stringere.  continua... »