meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 20°
Lun, 14/10/2019 - 17:20

data-top

lunedì 14 ottobre 2019 | ore 17:39
Solo cose belle
L'autunno è la stagione ideale per fare gite fuori porta e scoprire le bellezze del nostro Paese. Ecco, allora, qualche meta in tutta Italia che non vi deluderà.
Solo cose belle - Borghi 'Bandiera Arancione' (Foto internet)

Autunno, voglia di una fuga fuori porta, di un weekend all'insegna della natura, delle bontà, della storia? Non occorre andare molto lontano: l’Italia, da nord a sud, è ricca di borghi Bandiera Arancione, ovvero di piccoli paesi selezionati e premiati dal Touring Club Italiano, che si distinguono dagli altri per la proposta turistico-ambientale d'eccellenza.  continua... »

Con l'autunno è bello perdersi per Milano, andando alla scoperta delle varie mostre. Ma quali vedere, allora, nel capoluogo? Ecco alcune di quelle da non perdere.
Solo cose belle - Visita ad una mostra (Foto internet)

La stagione autunnale è arrivata, il tempo ideale per fare un giro in città, da soli o con la famiglia, e fare una scorpacciata d'arte e di cultura. Sì, perché a Milano sono arrivate o stanno per arrivare delle esposizioni davvero da non perdere: alcune dedicate a scienziati controversi, altre a pittori grandiosi, altre ancora a fotografi esordienti e ricchi di talento. Pronti per fare il pieno di bellezza e di cultura? L'autunno non è mai stato così interessante a Milano.

Unpublished photo 2019  continua... »

Settembre è mese di partenze Erasmus per gli studenti universitari. Ecco le mete da non perdere per un'esperienza non solo di studio e libri. Ne abbiamo scelte dieci.
Scuola - Erasmus (Foto internet)

Settembre: l'università è già ricominciata, tempo di partenze accademiche con l'Erasmus, il programma di mobilità studentesca dell'Unione Europea, creato nel 1987. Da un sondaggio effettuato da Volagratis.com, il pioniere dei motori di ricerca per voli, un terzo degli italiani sarebbe pronto ad affrontare un’esperienza che coniughi la possibilità di viaggiare e quella di scoprire la cultura e la lingua del Paese. Quale migliore occasione di un viaggio studio come quello proposto dall’Erasmus?  continua... »

L'ultima tendenza lifestyle? Il party sul terrazzo di casa. Dalla frutta di stagione alla giusta quantità di ghiaccio, passando per la tipologia di bicchiere. Alcuni consigli.
Solo cose belle - Rooftop party (Foto internet)

Il party giusto, quello cui non si può davvero mancare? Quello organizzato sul terrazzo di casa, con gli amici di sempre. L'ultima tendenza in fatto di lifestyle viene svelata da uno studio condotto da Sanbittèr Aperitivo Cool Hunting, osservatorio sulle nuove tendenze in materia di drink e mixability, condotto con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) attraverso un monitoraggio su oltre 150 fonti fra testate, magazine, portali, blog e community lifestyle internazionali e su un pool di oltre 50 bartender.  continua... »

Il caldo sta raggiungendo livelli elevati. In attesa del prossimo temporale estivo, cerchiamo di proteggerci così. Ecco, allora, alcuni semplici ed utili consigli.
Meteo - Caldo (Foto internet)

È un'estate davvero stramba: arrivata all'improvviso, si è passati dalle temperature basse e umide di questa primavera autunnale a quelle torride e afose, in cui non tira un filo di vento. Moltiplicati i bagni in piscina, appena si può, e l'uso dei condizionatori (tanto da causare numerosi sbalzi di tensione e guasti elettrici in molte zone d'Italia), come possiamo proteggerci da questo caldo esagerato?  continua... »

Picnic è sinonimo di bella stagione, di amicizia e di voglia di stare insieme. Ecco qualche idea golosa per organizzarne uno in poco tempo
Rubrica 'Solo cose belle' - Pic-nic all'aria aperta (da internet)

Con la bella stagione aumenta la voglia di trascorrere del tempo all’aria aperta e non mancano le occasioni per unire un momento di relax a un pasto immersi nella natura. Non è un caso quindi che la Giornata Mondiale del Pic-nic ricorra proprio alle porte dell'estate, il 18 giugno.  continua... »

7 azioni da fare tutti i giorni, e non solo il 5 giugno. Perché se vogliamo un pianeta sano, dobbiamo fare tutti del nostro meglio.
Rubrica 'Solo cose belle' - Giornata Mondiale dell'Ambiente (da internet)

Il 5 giugno si celebra la Giornata Mondiale dell'Ambiente, una giornata per accrescere sempre di più la consapevolezza che un pianeta più sano è tanto di guadagnato per tutti, ma che dipende soprattutto da noi. Anche se ultimamente con gli appelli della piccola ambientalista Greta Thunberg, la questione dell'inquinamento e del cambiamento climatico è stata messa sotto i riflettori, scuotendo le coscienze, molta strada ancora c'è da fare, per cercare di invertire tutti insieme la rotta. Cosa possiamo fare tutti noi? Con piccoli gesti, possiamo fare molto.  continua... »

Milano non è soltanto grigia, come si suol dire: sapendo dove andare a cercare, si può vivere un’esperienza fra i colori più variopinti e glamour, tutti da instagrammare!
Milano - Rosa&Co

Uno dei luoghi comuni più diffusi di sempre? Che a Milano si pensa solo a lavorare, che è una città grigia e che c'è solo la nebbia. Ma basta raggiungerla e visitarla per pochi giorni, per rendersi conto che è una bugia.  continua... »

Volete regalarvi una minivacanza nel periodo pasquale? Allora traete spunto da uno dei simboli di questa festività: le uova, non solo di cioccolato!
Solo cose belle - Uova di Pasqua (Foto internet)

Di cioccolato, sode, di cartapesta: con l’arrivo della Pasqua case e negozi del nostro Paese si riempiono di uova di ogni dimensione e tipologia, da quelle commestibili a quelle decorative, trasformando stanze e scaffali in coloratissimi e dolcissimi nidi.  continua... »

Ci siamo! Manca pochissimo alla nascita del futuro Royal Baby, figlio del principe Harry e della consorte Meghan Markle. Quale sarà, allora, il nome che gli verrà dato?
Solo cose belle - Il principe Harry e Meghan (Foto internet)

Ci siamo! Manca pochissimo alla nascita del futuro Royal Baby, figlio del principe Harry e della consorte Meghan Markle. Atteso per la fine di aprile – inizio maggio, i due regnanti non hanno voluto rendere noto nemmeno il sesso del nascituro. Perciò, da tempo i bookmaker di tutto il mondo stanno cercando di predire il nome che la coppia potrebbe scegliere per il primogenito. Staranno sul tradizionale, onorando i nomi ricorrenti nella dinastia, oppure sceglieranno qualcosa di meno inglese, più americano, vista la nazionalità di Meghan?  continua... »