meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 11°
Mer, 16/01/2019 - 12:20

data-top

mercoledì 16 gennaio 2019 | ore 12:45
Tempo libero
Simone Cristicchi torna con la prima raccolta dei suoi più grandi successi (anche due inediti). 'Abbi cura di me', inoltre, sarà in gara alla prossima Festival di Sanremo.
Musica - Simone Cristicchi

A sei anni dal suo ultimo lavoro discografico, Simone Cristicchi torna sulle scene con 'Abbi cura di me', la prima raccolta dei suoi più grandi successi in uscita il prossimo 8 febbraio (Sony Music / Legacy Recordings / Dueffel Music Srl). L’album, disponibile dal 1° febbraio in pre order, oltre a racchiudere le canzoni più celebri del cantautore romano, conterrà anche due inediti tra cui 'Abbi cura di me', il brano con cui Simone Cristicchi sarà in gara al 69° Festival di Sanremo diretto dal Maestro Roberto Rossi.  continua... »

Il nuovo obiettivo della famiglia Galimberti, in vista delle feste natalizie era un presepe, semplice, ma che avesse 'vita'. Così dagli ingranaggi di una catena...
Robecchetto - La famiglia Galimberti ritira il premio diocesano 2019

C'è anzitutto la determinazione e la passione a muovere la capacità, tutta artigianale, di ingegnarsi per raggiungere l'obiettivo prefissato, trovando il modo per concretizzare quello che già la mente aveva immaginato. Il nuovo obiettivo della famiglia Galimberti, in vista delle feste natalizie era un presepe, semplice, ma che avesse “vita”.  continua... »

Prima all'Oratorio di Cuggiono, poi a Castelletto con 'Terra di Fantasia': doppio appuntamento per celebrare Sant'Antonio Abate.
Cuggiono - Sant'Antonio contro Pinocchio, falò 2019, la locandina

Prima all'Oratorio di Cuggiono, poi a Castelletto con 'Terra di Fantasia': doppio appuntamento per celebrare Sant'Antonio Abate. Anche la comunità cuggionese, infatti, è solita ricordare e celebrare il Santo patrono degli animali. Secondo la leggenda, il porcello, cn cui spesso viene raffigurato, l’avrebbe aiutato a rubare il fuoco dagli inferi per donarlo al popolo. Nel nostro territorio, in tutto l’ovest milanese, il 17 gennaio viene bruciata la catasta di legna a rappresentare tutto ciò che vogliamo dimenticare dell’anno passato ed è simbolicamente pronto a rinascere.  continua... »

Giovedì sera alle ore 21.00 saremo "turisti nel nostro territorio" a Magenta in una maniera molto particolare: parteciperemo infatti al tradizionale falò di Sant'Antonio.
Magenta - Il volantino del Falò di Sant'Antonio 2019

Giovedì sera alle ore 21.00 saremo "turisti nel nostro territorio" a Magenta in una maniera molto particolare: parteciperemo infatti al tradizionale falò di Sant'Antonio, raccontando aneddoti e curiosità su questa antica usanza contadina, che ha saputo mantenere inalterato il proprio fascino nel corso dei secoli.
Siamo tutti invitati alle ore 21.00 presso l'area di via Crivelli dove l'amministrazione comunale con il supporto di numerose associazioni cittadine organizzerà l'evento. Non mancheranno salamelle, panettone e vin brulè per accompagnare questo imperdibile appuntamento.  continua... »

(VIDEO) Da oggi, lunedì 14 gennaio, è online il video di “LUCI D’AMERICA”, il nuovo brano di Ligabue, prodotto da Federico Nardelli, che anticipa il dodicesimo disco d’inediti.
Musica - Luciano Ligabue in 'Luci d'America'

(VIDEO) Da oggi, lunedì 14 gennaio, è online il video di “LUCI D’AMERICA”, il nuovo brano di Ligabue, prodotto da Federico Nardelli, che anticipa il dodicesimo disco d’inediti in uscita a marzo (Zoo Aperto/F&P Music Hub/Warner Music) e che sarà presentato live in estate durante il tour negli stadi.

 continua... »

Dopo il primo incontro a dicembre, il secondo appuntamento per ricordare la figura del maestro Angelo Paccagnini. Ci si ritroverà sempre al Museo del Novecento di Milano.
Castano Primo - L'evento di dicembre al Museo del Novecento

Il secondo momento di omaggio e ricordo: il maestro Angelo Paccagnini torna a Milano e con lui la città di Castano Primo. Il 15 gennaio, infatti, al Museo del Novecente è in programma appunto, il secondo, evento dedicato ad una delle figure simbolo della città (musicista, compositore, didatta e artista multiforme e complesso) che hanno scritto pagine di storia del territorio e del capoluogo.  continua... »

Uno spettacolo ispirato al suo libro 'Anna che sorride alla pioggia'; un momento per stare insieme, confrontarsi, riflettere e far vedere e far capire che il diverso non esiste.
Sociale - Guido Marangoni (Foto internet)

Uno spettacolo ispirato al suo libro 'Anna che sorride alla pioggia'; un momento per stare insieme, confrontarsi e riflettere; l'occasione per far vedere e far capire che il diverso non esiste, ma siamo tutti uguali, con le proprie caratteristiche e qualità. Lui è Guido Marangoni, ingegnere informatico di Padova, è specializzato nello sviluppo di app, nella sicurezza informatica e tutela dei minori on-line, e su questi temi tiene conferenze e incontri con studenti, insegnanti e genitori.  continua... »

Ad Arconate la tradizione si rinnova ogni 17 gennaio grazie al 'Gruppo Alpini'. L'appuntamento è per le 21 in chiesa, per la recita dei vesperi e la benedizione del pane.
Territorio - Falò di Sant'Antonio 2018.02

Patrono dei contadini e protettore degli animali domestici, nella tradizione popolare il santo è considerato anche patrono del focolare poiché capace di sottomettere fiamme e demoni ed è inoltre ritenuto in grado di guarire dolorosi herpes come ‘il fuoco di Sant’Antonio’. Secondo la leggenda, il porcello, come spesso viene raffigurato, l’avrebbe aiutato a rubare il fuoco dagli inferi per donarlo al popolo.  continua... »

Cena tradizionale, benedizione degli animali e accensione del falò.
Marcallo - Cena Padana a lume di falò 2019, il programma

Sono le tradizioni più semplici quelle che ci ricordano chi siamo, la nostra cultura e ci fanno sentire comunità. Per molti nostri paesi, fra queste, vi è Sant'Antonio. Anche Marcallo con Casone celebra ogni anno, il 17 gennaio, il Santo protettore degli animali.  continua... »

Ancora fino a domenica 13 gennaio sarà possibile visitare, con ingresso libero, la mostra “Vesperbild. Alle origini delle Pietà di Michelangelo”.
Milano - Pietà di Michelangelo (da internet)

Ancora fino a domenica 13 gennaio sarà possibile visitare, con ingresso libero, la mostra “Vesperbild. Alle origini delle Pietà di Michelangelo”, allestita nelle Sale dell’Antico Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco, adiacenti al museo della Pietà Rondanini.  continua... »