meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 27°
Sab, 26/05/2018 - 13:20

data-top

sabato 26 maggio 2018 | ore 13:38
Turbigo
Torna l'immancabile appuntamento con 'Bicipace': domenica 27 maggio da Abbiategrasso fino alla colonia fluviale di Turbigo. L'occasione per stare insieme e di sensibilizzazione.
Eventi - 'Bicipace'

Disponiamo di più ricchezze, mezzi e conoscenze... eppure ogni giorno aumentano i conflitti, le sofferenze, le disuguaglianze. Perché non cominciare a vivere in pace? Un primo passo per ritornare sulla via della Pace è proprio... ‘Bicipace’, l’allegra biciclettata pacificista organizzata dai circoli Legambiente, aperta a tutti e gratuita.  continua... »

Con lo Sci Club Ticino tutti in Villa Gray. L'appuntamento è per questo sabato (26 maggio), tra aperitivo, premiazioni, musica e tanti momenti di festa insieme.
Turbigo - Sci Club Ticino (Foto internet)

Gli sci tornano protagonisti in Villa Gray. Sabato 26 maggio c’è la 10^ ‘Bella Rider’ con lo Sci Club Ticino, in collaborazione con il Centro Ricreativo De Cristoforis - Gray. Alle 18, allora, si comincia con l’aperitivo, per poi lasciare spazio alla premiazione della gara sociale di sci e snowboard ‘Programma Casa’ memorial Ganna, Tanzini, Ferrari e Ghianda. Infine, alle 19.30, ci sarà la cena sociale e dalle 21 live music.  continua... »

La storia del giovane Alberto Introini e della sua grandissima passione per la musica. Il turbighese ha suonato anche per Edoardo Bennato nella trasmissione 'Che tempo che fa'.
Turbigo - Alberto Introini

La musica è sicuramente la sua passione, fin da giovane l’ha sempre coltivata e col tempo si è dedicato sempre più fino a renderla il suo lavoro. “Fin da piccolo suonavo il pianoforte, poi, terminato il liceo ho iniziato il conservatorio Giuseppe Verdi di Milano - ci racconta il giovane turbighese Alberto Introni - Ho terminato l’accademia lo scorso anno, ma sono già due anni che la musica è diventata davvero il mio lavoro. Suono principalmente la basso tuba, ma se serve anche il trombone; mentre il pianoforte è rimasto più di esercizio e studio.  continua... »

Dal prossimo 1 giugno l'agente della Polizia locale di Turbigo, Gilberto Azzimonti, sarà in pensione. "Sono stati anni importanti e di grandi risultati personali e come comando".
Turbigo - Gilberto Azzimonti: è arrivato il momento della pensione

La voce che traspare emozione. Nel cuore e nella testa, poi, un mix di ricordi ed episodi. “Sono davvero tanti - dice - Non saprei sceglierne uno piuttosto che un altro. Dal primo all’ultimo, infatti, mi hanno lasciato qualcosa”. E, in fondo, diversamente non potrebbe essere dopo 23 anni di servizio. Ma si sa che prima o poi per tutti arriva il momento dei saluti e quel momento oggi è arrivato. “Buona pensione, allora, Gilberto”...  continua... »

Giovedì 17 maggio al teatro Iris una serata 'afro'. 'Il museo itinerante', organizzato con la Pro Loco in collaborazione con il 'Ma-Museo Africano' dei missionari comboniani.
Turbigo - L'Africa tra video e letture

"Sano è il mondo che non ha sete e fame. Salvo è il mondo che riconosce i fratelli sotto tutte le pelli" (Erri De Luca). Il messaggio, alla fine, risuonerà forte e chiaro là al cinema teatro Iris di Turbigo giovedì (17 maggio), perchè con il Comune e la Pro Loco (in collaborazione con il 'Ma-Museo Africano' dei missionari comboniani di Verona) è in programma una serata 'afro'. 'Il museo itinerante', viaggio tra cultura e società (proiezioni video e al termine letture di poesie tratte da 'Africa' di Elisa Kidané), allora, vi aspetta alle 21.  continua... »

Torna lo 'Street Food' in piazza Madonna della Luna. Appuntamento questo fine settimana: si comincia il 18 maggio e si andrà avanti fino a domenica. Cibo, ma non solo.
Turbigo - 'Street Food'

Tutto pronto per ‘Street Food in piazza’. L’appuntamento è il 18, 19 e 20 maggio. Si comincia, allora, il venerdì con ‘Day Off’ band (tribute to All Stars of Rock), quindi il sabato ecco ‘I Pentatonici’ (musica italiana di tutti i tempi) e, infine, la domenica tocca a ‘Passion for Movement & Bailando’ (danze latino americane e caraibiche) ed al 3° meeting Motors (auto e moto americane’). Durante la ‘tre giorni’, poi, spettacoli, go kart a pedali, gonfiabili, hobbisti e musica country.

IL CONSIGLIERE DAVIDE CAVAIANI CI PRESENTA L'INIZIATIVA  continua... »

Un dolce, un calendario e le due tele completamente restaurate. San Vincenzo... tra cultura e tradizione. Tanti anche i ricordi legati ad un momento importante per il paese.
Turbigo - San Vincenzo... tra cultura e tradizione

Un dolce, un calendario e le due tele completamente restaurate. San Vincenzo... tra cultura e tradizione.  continua... »

Il Controllo del Vicinato sta prendendo sempre più piede in paese. Diverse le zone dove il servizio è già attivo, altre invece hanno dato la disponibilità ad avviarlo.
Turbigo - Controllo del Vicinato (Foto internet)

Più sicuri collaborando. Perchè da quando è partito, poco meno di un anno fa, il Controllo del Vicinato sta prendendo giorno dopo giorno sempre più piede. Proprio l’altra sera, ad esempio, c’è stato un altro momento di incontro per fare il punto della situazione e ragionare in parallelo su eventuali ed ulteriori azioni da mettere in campo. I numeri, poi, solo per citarne alcuni: 11 i referenti e diverse le zone del paese direttamente coinvolte dall’iniziativa.  continua... »

Dopo il sopralluogo in paese per quanto concerne disabilità e barriere architettonice, AILA e Amministrazione comunale si sono incontrate. Presenti anche le Ferrovie.
Turbigo - Dopo l'incontro, si è svolto un sopralluogo in stazione

L'incontro in sala vetrate: c’erano il sindaco Christian Garavaglia, il vice Maria Colombo, gli assessori Marzia Artusi e Manila Leoni, quindi la presidente di AILA (Associazione Italiana Lotta Abusi) Ada Orsatti e il referente del Castanese Filippo Capestrano, oltre al comandante della Polizia Locale di Turbigo, Fabrizio Rudoni, a due collaboratori di FerrovieNord e ad un rappresentante dell’ufficio lavori pubblici comunale.  continua... »

Una nuova avventura per il turbighese Cristian Malagnino. Senza un braccio dopo un infortunio sul lavoro, raggiungerà in bici Capo Nord per raccogliere fondi.
Turbigo - Cristian Malagnino è partito: destinazione Capo Nord

Gli occhi che trasmettevano gioia, emozione ed anche quel pizzico di tensione che in fondo era normale ci fosse. Perché stavolta non era come le precedenti esperienze (quel viaggio fino a Palermo prima e il giro dell’Italia poi), bensì dietro a questa nuova impresa o avventura (alcuni la chiamano in un modo, alcuni nell’altro) c’è la speranza e la volontà di portare un aiuto concreto e mirato alla ricerca e a chi purtroppo si trova  continua... »