meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 20°
Sab, 04/07/2020 - 23:20

data-top

sabato 04 luglio 2020 | ore 23:43
Meteo sincero
"Forse non tutti sappiamo che oggi, 13 giugno, Sant'Antonio da Padova, a una settimana dal solstizio d'estate è il giorno con l'alba più precoce di tutto l'anno".
Padova - Basilica di Sant'Antonio

"Santa Lucia è il giorno più corto che ci sia", dice il noto proverbio, perché il 13 dicembre, a una settimana dal solstizio d'inverno, è in effetti il giorno in cui il tramonto dalle nostre parti è il più precoce di tutto l'anno, alle ore 16.41 a Magenta, mentre il ventuno dicembre già trasla alle 16.43.  continua... »

Oggi e domani il protagonista dello scenario meteo qui tra sudest Piemonte e sudovest Lombardia sarà il Marino, la piacevole ventilazione sudoccidentale.
Meteo - La brezza del Marino

Oggi e domani il protagonista dello scenario meteo qui tra sudest Piemonte e sudovest Lombardia sarà il Marino, la piacevole ventilazione sudoccidentale che dalle riviere liguri valica i rilievi appenninici, si spinge verso la pianura a sud del Po e la risale fin qui tra Pavia, Novara e Milano.  continua... »

Lunedì pioverà per gran parte della giornata, poi martedì il tempo sarà instabile nelle ore pomeridiane e serali e così anche venerdì e sabato.
Meteo - Pioggia sulla strada (foto internet)

Teniamoci strette queste due belle giornate qui tra est Piemonte, ovest Lombardia e Canton Ticino tra oggi e domani, perché già domani sera il cielo si coprirà rapidamente con le prime gocce di pioggia. Lunedì pioverà per gran parte della giornata, poi martedì il tempo sarà instabile nelle ore pomeridiane e serali e così anche venerdì e sabato. Soltanto mercoledì, giovedì e domenica non vedranno precipitazioni qui in pianura e saranno in parte soleggiate. Inoltre, durante la prossima settimana, le temperature qui al nordovest saranno spesso al di sotto della norma stagionale.  continua... »

"L'orario per Magenta, se vogliamo essere precisi, va dalle 22.01 alle 22.07, infatti il tutto dura soltanto tre minuti per passaggio ma ne vale la pena!"
Meteo - satelliti Starlink (foto internet)

Questa sera avremo un motivo in più oltre al Marino da assaporare, per aprire le finestre, uscire sul balcone o scendere in cortile qui in zona.
Tra le ore 22.00 e le ore 22.10 passerà infatti nel cielo una suggestiva scia di puntini luminosi, visibile comunque da gran parte della nostra penisola. Si tratta dei piccoli satelliti Starlink  continua... »

Tra lunedì e martedì gran parte delle regioni ad eccezione di quelle di nordest saranno influenzate dalla circolazione depressionaria.
Meteo - Cielo nuvoloso in primavera (foto internet)

La nostra Penisola per l'intera settimana si troverà tra una struttura depressionaria attiva sul Mediterraneo occidentale e una circolazione depressionaria sull'Europa nordorientale, in una zona di campo barico relativamente alto, coi propri massimi centrati oltralpe, che garantirà condizioni di generale tempo stabile tra mercoledì e sabato sulle nostre regioni, mentre tra lunedì e martedì gran parte delle regioni ad eccezione di quelle di nordest saranno influenzate dalla circolazione depressionaria, con precipitazioni più intense al sud e sulle isole.  continua... »

Vediamo di seguito più nel dettaglio l'evoluzione che immagino, come sempre con esclusivo riferimento alle zone qui tra est Piemonte, ovest Lombardia e canton Ticino.
Meteo - Sole in primavera (foto internet)

La nostra Penisola per l'intera settimana si troverà tra una struttura depressionaria al largo della penisola iberica, una nordatlantica e una sull'Europa orientale, in una zona di campo barico relativamente alto, coi propri massimi al suolo centrati oltralpe, che garantirà condizioni di generale tempo stabile su tutte le nostre regioni, con alcune eccezioni: lunedì e domenica il nordovest, il medio-alto versante tirrenico e la Sardegna saranno infatti lambiti dalle circolazioni depressionarie attive sulla penisola iberica, con instabilità atmosferica pomeridiana lungo i rilievi.  continua... »

Torneremo a beneficiare della piacevole brezza sudoccidentale che dalle riviere liguri valica i rilievi appenninici, si spinge verso Novara e Milano.
Meteo - La brezza del Marino

Se nel tardo pomeriggio e nelle serate di oggi, di Pasqua e di lunedì dell'Angelo l'aria qui tra sudest Piemonte e sudovest Lombardia ci sembrerà avere una fragranza particolare non ci staremo sbagliando: sarà proprio lui, il Marino! Torneremo infatti a beneficiare della piacevole brezza sudoccidentale che dalle riviere liguri valica i rilievi appenninici, si spinge verso la pianura a sud del Po e la risale fin qui tra Pavia, Novara e Milano.  continua... »

La differenza a livello di campo termico a parità di radiazione solare sta nelle masse d'aria presenti che, in questo periodo, di tanto in tanto sono ancora di matrice tardo-invernale.
Meteo - Sole di inizio aprile

A partire da oggi, con alba alle 6.56 e tramonto alle 19.57, le ore di luce diurna salgono a tredici qui a Magenta. E poi anche il potere radiante del Sole inizia a farsi importante, visto che in questi giorni attorno al dieci aprile è paragonabile a quello di fine agosto.

Se dunque nei tanti momenti in cui ci sarà sole e cielo azzurro, magari quando stiamo fermi al sole nelle ore centrali del giorno, avvertiremo le prime sensazioni di caldo, direi che ci sarebbe più da preoccuparsi del contrario, infatti con il Sole che ha la stessa forza di fine agosto è più che normale.  continua... »

Partiamo dall'escursione termica, ovvero il divario che c'è tra la temperatura minima all'alba e la massima a metà pomeriggio. Proprio come in questi giorni.
Meteo - Il caldo dell'11 febbraio 2020

Oggi parliamo di escursione termica: in queste giornate di tempo stabile al primo mattino usciamo di casa con freddo e temperature intorno allo zero, poi in pausa pranzo sentiamo quasi caldo se stiamo fermi al sole. Eh sì, perché febbraio è il mese dell'anno con le escursioni termiche più ampie qui a Magenta e in gran parte della pianura padana. Ed è anche il mese con la più ampia deviazione standard (ovvero il normale scostamento) sulla media delle temperature massime. Approfondiamo meglio entrambe queste peculiarità, che vedremo essere strettamente legate fra loro.  continua... »

"Anche la statistica dà piena ragione alle tradizioni: infatti a partire da oggi e sino alla fine di luglio, la mia serie storica di dati meteo conferma l'aumento delle temperature".
Tradizioni - Sant'Agnese

Con questo efficace proverbio i nostri antenati notavano che ad un mese dal solstizio d'inverno, quando la Chiesa celebra Sant'Agnese martire, nelle ore diurne le lucertole già si aggiravano sulle siepi per scaldarsi ai raggi del sole, a segnalare che la stagione ormai lentamente progredisce verso condizioni più luminose e via via meno rigide.  continua... »