meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 14°
Ven, 26/04/2019 - 15:20

data-top

venerdì 26 aprile 2019 | ore 15:55
Cronaca
Sono finiti all'ospedale Niguarda di Milano marito e moglie intossicati dal monossido di carbonio. Un gas inodore e incolore pericolosissimo.
Ambulanza

Sono finiti all'ospedale Niguarda di Milano marito e moglie intossicati dal monossido di carbonio. Un gas inodore e incolore pericolosissimo. E’ successo martedì sera ad Arluno, presso un’abitazione dove vivono i due coniugi di circa 70 anni, nei pressi della ABB. E’ stata la figlia che, nel rincasare, ha visto il padre a terra svenuto e la mamma in condizioni critiche. Ha allertato i soccorsi arrivati sul posto con i vigili del fuoco volontari di Corbetta. Pompieri che hanno trovato un livello elevato di monossido di carbonio nei locali.  continua... »

Le misure approvate in questi mesi dal Governo hanno riguardato l'aspetto strutturale delle nostre scuole, ora allarghiamo l'ambito e ci preoccupiamo della sicurezza dei nostri ragazzi.
Politica - Fabrizio Cecchetti

Le misure approvate in questi mesi dal Governo hanno riguardato l'aspetto strutturale delle nostre scuole, ora allarghiamo l'ambito e ci preoccupiamo della sicurezza dei nostri ragazzi: una sicurezza che passa, innanzitutto, dalla lotta alla droga".  continua... »

Vento forte, precipitazioni moderate diffuse e localmente forti portano condizioni di instabilità sulla Lombardia fino a venerdì prossimo, 26 aprile. Il report della Prociv.
Territorio - Maltempo (Foto internet)

Vento forte, precipitazioni moderate diffuse e localmente forti portano condizioni di instabilità sulla Lombardia fino a venerdì prossimo, 26 aprile. Lo riferisce il report diffuso dalla Sala Operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall'assessore regionale al Territorio.  continua... »

Mentre scrivo, i telegiornali di tutta Europa inondano le nostre case con le immagini della cattedrale cattolica di Parigi, Notre Dame, colpita dal violento incendio.
Attualità - L'incendio a Notre Dame (Foto internet)

Mentre scrivo, i telegiornali di tutta Europa inondano le nostre case con le immagini della cattedrale cattolica di Parigi, Notre Dame, che sta crollando in un tremendo incendio che sembra partito dal tetto, ingabbiato in un cantiere che doveva ripulire e consolidare l’edificio per una spesa complessiva di sei milioni di euro. La voce rotta di alcuni testimoni oculari testimonia l’emozione e lo sgomento per la perdita di un pezzetto dell’identità europea e occidentale.  continua... »

Saranno circa 400 mila le presenze a tavola negli agriturismi lombardi durante il lungo ponte tra Pasqua, 25 aprile e primo maggio. E' questa la stima di Coldiretti.
Attualità - Pasqua negli agriturismo (Foto internet)

Saranno circa 400 mila le presenze a tavola negli agriturismi lombardi durante il lungo ponte tra Pasqua, 25 aprile e primo maggio. E’ quanto stima la Coldiretti regionale a partire dalle rilevazioni sulla rete delle aziende agricole che offrono pasti con i prodotti del territorio.  continua... »

Un tonfo al cuore, come se una parte o qualcuno di noi, stesse per non farcela. Come in quel drammatico 11 settembre 2001 il mondo si ferma, inerme, davanti alla TV.
Parigi - Vignetta su Notre Dame

Un tonfo al cuore, come se una parte o qualcuno di noi, stesse per non farcela. Come in quel drammatico 11 settembre 2001 il mondo si ferma, inerme, davanti alla TV. Ancora una volta è tempo di aggrapparci agli sforzi dei Vigili del Fuoco, ripensare e condividere i momenti e i ricordi di quando l'abbiamo visitata o alle aspettative di quando saremmo voluti andarci. E la gente, tanta, tantissima, ovunque, in ginocchio, in preghiera. Con il mondo che in un abbraccio simbolico è tornato unito nel vedere questo patrimonio gotico in fiamme.  continua... »

Da Reggio Calabria il Protocollo 'Liberi di scegliere' arriva a Busto Arsizio, Don Ciotti: "Allontanando i bambini dai mafiosi diamo loro un'opportunità di vita diversa"
Busto Arsizio - Don Ciotti e 'Liberi di Scegliere'

Ribellarsi ad un destino criminale che è già segnato. Rompere con il passato per rifarsi una vita. Difficile, per certi versi sembra impossibile quando il vincolo di sangue è quello di una famiglia mafiosa. Ma venti donne hanno detto basta. Hanno detto "siamo libere di scegliere’ e lo facciamo per dare un futuro diverso ai nostri figli". Perché se il mafioso mette in conto di andare in galera, per i bambini non è così. Il protocollo ‘Liberi di scegliere’, a diversi mesi dalla sua entrata in vigore sta dando ottimi risultati.  continua... »

Vola il turismo in Lombardia con 39 milioni di presenze e una crescita del 18% in cinque anni. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Coldiretti regionale su dati Istat.
Attualità - Turismo in Lombardia (Foto internet)

Vola il turismo in Lombardia con 39 milioni di presenze e una crescita del 18% in cinque anni. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Coldiretti regionale su dati Istat in occasione del primo Milano Agrifood & Travel Global Summit con il Presidente Coldiretti e Coldiretti Lombardia Ettore Prandini. Un record di presenze – spiega la Coldiretti – che 6 volte su 10 vede protagonisti gli stranieri alla scoperta delle specialità enogastronomiche del territorio.  continua... »

Un viaggio nell'Italia più bella, quella da gustare nei locali che hanno fatto la storia del nostro Paese. Presentata la 43^ edizione della Guida ai Locali Storici d’Italia.
Viaggi - La Guida ai Locali Storici d'Italia

Un viaggio nell'Italia più bella, quella da gustare nei locali che hanno fatto la storia del nostro Paese e dove è nato il famoso 'gusto italiano'. E’ un itinerario da scoprire quello contenuto nella 43^ edizione della Guida ai Locali Storici d’Italia, presentata all’Hotel Massimo d'Azeglio di Roma. Dall'espresso alla pasta, dal risotto ai dolci: quello che oggi nel mondo è conosciuto come il "gusto italiano" è nato proprio qui, in questi prestigiosi caffè, ristoranti, hotel e pasticcerie con secoli di vita alle spalle.  continua... »

Incidente tra un'autovettura e un pedone oggi pomeriggio nella stretta via Beolchi.
Cuggiono - Incidente in via Beolchi, 19 marzo 2019

Incidente, fortunatamente, senza gravi conseguenze oggi pomeriggio in via Beolchi a Cuggiono. La stretta via tra piazza San Maurizio e piazza XXV Aprile ha registrato un sinistro tra un'autovettura di passaggio e una giovane ragazza a piedi. L'esatta dinamanica è al vaglio della Polizia locale che ha prontamente chiuso la strada, permettendo i soccorsi alla ragazza e la rimozione dell'autovettura che, forse nel tentativo di evitare il pedone, ha urtato un paracarro di un'abitazione.  continua... »