meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 25°
Mer, 03/06/2020 - 14:20

data-top

mercoledì 03 giugno 2020 | ore 15:19
Consulente
Dopo Campania e Lazio, arriva in Lombardia il percorso di sensibilizzazione 'Uscire dall’ombra della depressione', organizzato da Fondazione Onda e patrocinato dalla Regione.
Salute / Sociale - Depressione Coronavirus (Foto internet)

Questo periodo di isolamento sociale dovuto all’emergenza Coronavirus ha portato alla luce il delicato tema della salute mentale, tanto che l’OMS ha parlato di un’emergenza COVID-19 anche psichica, data dall’aumento di disturbi quali ansia e depressione. Quest’ultimo disturbo in particolare è già riconosciuto come la prima causa di disabilità a livello globale, con un notevole impatto sulla vita di chi ne soffre. Per combattere la depressione e superarne gli stigmi, è sicuramente importante fare rete sul territorio coinvolgendo gli attori istituzionali e sanitari.  continua... »

Niente più misurazione della temperatura corporea, né ingressi contingentati. Obbligatorie, invece, mascherine e distanziamento. Al mercato di Turbigo con le nuove indicazioni.
Turbigo - Mercato

Niente più misurazione della temperatura corporea (o almeno non è obbligatoria), né tantomeno ingressi contingentati, mentre restano in vigore l'uso delle mascherine e il distanziamento. Dopo, insomma, il 'lockdown' e la riapertura con una serie di specifiche e mirate misure nelle settimane appena successive, adesso per i mercati cittadini è il momento di riassaporare un po' di normalità 'pre' Coronavirus. E, allora, ecco che proprio in queste ore il tradizionale appuntamento del mercoledì a Turbigo ha aperto i battenti, appunto, con le nuove indicazioni e modalità.  continua... »

Benché sia possibile farlo, a Castano si è deciso anche per questo giovedì di mantenere attive tutte le misure: di nuovo, allora, misurazione della febbre e ingressi contingentati.
Castano - Il mercato durante il Coronavirus (Foto d'archivio)

Misurazione della temperatura corporea e ingressi ancora contingentati: benché fosse possibile farlo, almeno per ora non si cambia. E, così, ecco che anche in questa settimana il tradizionale mercato cittadino del giovedì a Castano proseguirà sulla stessa direzione percorsa durante l'emergenza Coronavirus. "Una scelta per garantire la massima sicurezza alla popolazione ed ai commercianti - spiega l'assessore Luca Fusetti - Come Amministrazione comunale, quindi, si è deciso, appunto, di continuare a mantenere in vigore le principali misure anche nella giornata di domani (4 giugno).  continua... »

Il governatore Attilio Fontana assegnerà un Premio ‘speciale’ Rosa Camuna, il più alto riconoscimento della Regione Lombardia, ad Annalisa Malara, l’anestesista cremonese dell`ospedale di Codogno. La dottoressa scoprì che Mattia Maestri era affetto da Coronavirus.
Salute - La dottoressa Annalisa Malara

Il governatore Attilio Fontana assegnerà un Premio ‘speciale’ Rosa Camuna, il più alto riconoscimento della Regione Lombardia, ad Annalisa Malara, l’anestesista cremonese dell`ospedale di Codogno. La dottoressa Malara scoprì che Mattia Maestri era affetto da Coronavirus. "Annalisa Malara per prima ha avuto il coraggio di individuare il paziente 1" ha spiegato il presidente Fontana. "Credo - ha aggiunto in diretta Facebook al Cittadino di Lodi - che le si debba un grazie.  continua... »

"Non si può fare la predica e poi essere i primi a trasgredire". La voce, autorevole, di un politico di centrodestra. Un voto in più vale davvero più della salute?
Roma - Manifestazione centrodestra 2 giugno 2020

No, non va bene, non può andare bene. E sottovoce lo pensano e lo dicono anche tutti i primi cittadini dei centrodestra del nostro territorio, della Lombardia e delle regioni del Nord. Va bene cercare di recuperare il consenso perso in questi mesi, ma andare contro ogni normativa di sicurezza, dalle mascherine al distanziamento sociale, dopo il dolore, le morti, i malati e i posti di lavoro a rischio è davvero da irresponsabili.  continua... »

Qualche giorno fa il Comando dell'Arma per la tutela della salute ha aperto le porte della sede di Roma all’autoemoteca della Croce Rossa Italiana provinciale per la donazione di sangue.
Attualità / Salute - Collaborazione NAS e CRI (Foto internet)

Collaborazione tra i Carabinieri Nas e la Croce Rossa Italiana. Qualche giorno fa, infatti, il Comando dell'Arma per la tutela della salute ha aperto le porte della sede di Roma all’autoemoteca della CRI provinciale, consentendo al personale medico, infermieristico ed ai volontari la raccolta del sangue oggetto di donazione dei militari di ogni ordine e grado appartenenti al Reparto Speciale. L’iniziativa ha registrato un’ampia adesione ed evidenzia, ancora una volta, lo spirito di generosità e di supporto alle esigenze di salute della collettività da parte dei Carabinieri.  continua... »

Oltre al fatto che, ormai da giorni, non ci sono più nuovi casi di positività al Coronavirus in città, ecco adesso anche la notizia di due castanesi che hanno sconfitto il virus.
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Notizie davvero molto buone quelle che arrivano da Castano, come sottolinea il sindaco Giuseppe Pignatiello nell'ormai tradizionale aggiornamento quotidiano per quanto concerne, appunto, la situazione Coronavirus. "Oltre a non avere più ormai da qualche giorni nuovi casi di positività al COVID-19 - dice il primo cttadino - Abbiamo anche due castanesi che hanno sconfitto il virus e possono, così, tornare alla vita normale".  continua... »

L'azienda Tecnocart di Cerano ha brevettato e donato a 30 mila persone mascherine di protezione. "Sono grato di aver messo la famiglia al servizio della comunità”.
Magenta - La mascherina brevettata

Alzi la mano chi, in tempo di quarantena, non si è dilettato a creare mascherine fai-da-te, molto spesso con risultati di dubbia utilità, tra quadratini di carta forno e t-shirt ripiegate. C’è, poi, chi si è ingegnato, ha avuto un’idea originale e utile, tanto da essere brevettata e donata a 30 mila persone: è il caso di Gianni Cerri, magentino, titolare dell’azienda a conduzione familiare Tecnocart di Cerano, nella vicina provincia di Novara.  continua... »

La situazione, ad oggi, è quindi di 13 situazioni di positività al COVID-19 e 43 persone definitivamente guarite. Buone notizie, insomma, quelle che arrivano da Busto Garolfo.
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Nessun nuovo caso di positività al Coronavirus e 5 persone risultate negative ai tamponi di controlli. Notizie, insomma, davvero buone quelle arrivano da Busto Garolfo, come conferma il sindaco Susanna Biondi. "Passiamo, quindi, a 13 situazioni attuali di positività al COVID-19, tutti al proprio domicilio e in attesa del tampone di controllo - scrive il primo cittadino - e 43 persone ormai del tutto guarite".  continua... »

Dopo mesi difficili, che hanno coinvolto l'intera comunità cittadina, Inveruno e Furato iniziano a veder la luce in fondo al tunnel. Sono ora 50 i cittadini guariti.
Inveruno - Piazza San Martino a festa

Una situazione che va gradualmente ad migliorare, con nessun caso registrato ormai da diversi giorni e con una serie di 'negatività' che cresce. Dopo mesi difficili, che hanno coinvolto l'intera comunità cittadina, Inveruno e Furato iniziano a veder la luce in fondo al tunnel. "Un nostro concittadino ha ricevuto l’esito del tampone di verifica, che è risultato essere negativo - commenta il Sindaco Sara Bettinelli - Quindi i concittadini ufficialmente guariti ad oggi sono 50 mentre i concittadini ancora positivi sono 6.  continua... »