meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 31°
Mer, 17/07/2024 - 16:50

data-top

mercoledì 17 luglio 2024 | ore 17:50
Rubriche
La morte al tempo del Coronavirus: niente funerali, nemmeno un ultimo saluto, una carezza, un bacio o un abbraccio. Non è giusto. Non è così che si trattano gli esseri umani.
480404169.jpg

Forse i familiari (sempre che questi possano) o magari qualche parente stretto (ma non è sicuro), per il resto, poi, praticamente o quasi nessun altro. Niente cerimonia funebre (i divieti e le restrizioni legati all'emergenza, infatti, non lo permettono), nemmeno un abbraccio, una carezza, un bacio e un saluto. Il maledetto virus che colpisce e lo fa lasciandoti nella solitudine più totale.  continua... »

Il 'cuore grande' di Magnago e Bienate: tante le iniziative e le persone in campo per l'emergenza Coronavirus. I numeri degli aiuti e dei servizi per la popolazione.
Magnago - Un gruppo di volontari

Il 'cuore grande' di Magnago e Bienate. Il 'cuore grande' delle tante persone che, fin dal primo giorno di emergenza Coronavirus, non si sono mai tirate indietro, anzi... una dopo l'altra hanno riposto presenti e lo hanno fatto con quello spirito di sacrificio e collaborazione che contraddistingue il paese del nostro territorio. Ma, accanto a questi cittadini, poi, ci sono anche i numeri "Belli e importanti, che ci danno speranza - scrive il sindaco Carla Picco - Sono i numeri degli euro donati, dei volontari impegnati, dei gesti, di piccole e grandi azioni solidali".  continua... »

Per le vittime di violenze: un messaggio audio verrà diffuso nei punti vendita della GDO (Grande Distribuzione Organizzata) lombarda che volontariamente decideranno di aderire.
Sociale - 'Non sei da sola' (Foto internet)

"In questi giorni dobbiamo stare a casa. Ma se la tua casa e' un luogo di paura e di violenza, ricorda che 'Non Sei Da Sola'. La rete dei servizi contro la violenza sulle donne di Regione Lombardia non si ferma di fronte al COVID-19 e continua a tutelarti e proteggerti. In caso di necessità chiama il numero di emergenza 1522, vai sul sito 'Non sei da sola' oppure scarica l'app per cellulari e tablet".  continua... »

L'idea della 'Spesa Sospesa' delle associazioni cuggionesi ha riscosso subito grande successo, grazie alla collaborazione di Caritas, Assistente Sociale e Azzurra Soccorso.
Cuggiono - Spesa Sospesa

Un bellissimo esempio di solidarietà e generosità, la forza di una comunità che fa 'rete' e si mette in moto in modo virtuoso per sostenere chi ha più bisogno. "Non ci sono Associazioni 'capofila', ma anzi ognuno si è attivato secondo le sue possibilità - ci spiegano dalle associazioni - Siamo partiti proprio 'dal basso' perchè siamo una comunità e come tale volevamo sostenere chi, in questa emergenza, rischiava di pagarne il prezzo più alto".  continua... »

Il gesto di un ragazzo di Dairago, che ha deciso di donare la vincita del quiz pasquale a chi si trova in situazioni di difficoltà e ne ha più bisogno. Un gesto dal cuore.
images.jpg

Giovani e gran cuore, spesso, sono sinonimi. Altro che ragazzi disimpegnati che pensano solo a divertirsi. Dall'oratorio San Tarcisio Martire di Dairago viene la migliore indicazione del fatto che le cose non stanno affatto in questi termini. E che loro, i giovani, stanno comprendendo a fondo sia l'emergenza del momento del COVID-19 sia la necessità di mettere la loro piccola, grande goccia nel mare della solidarietà. E' il caso di un ragazzo che ha scelto di rinunciare alla vincita del quiz pasquale che si era aggiudicato per donarla a chi ne ha maggiormente bisogno.  continua... »

L’Arcidiocesi di Milano avvia una consultazione tra i fedeli per affrontare insieme a loro la Fase 2 dell’emergenza sanitaria. Le chiese rimangono aperte: è possibile raggiungere il luogo di culto più vicino a casa.
Milano - Duomo di Milano (foto internet)

Per i fedeli si tratta di una sofferenza che si aggiunge alla difficile situazione che si sta vivendo: la sospensione delle celebrazioni liturgiche 'con concorso di popolo' interroga i cristiani su come vivere questo periodo. La mancanza della S. Messa quotidiana e della possibilità di accostarsi alla Comunione Sacramentale possono fare riflettere sulla grazia di cui disponiamo, come cristiani, di vivere in un Paese nel quale vige la libertà religiosa, di avere a disposizione sacerdoti e chiese.  continua... »

Beni di prima necessità e a lunga scadenza per aiutare le famiglie in difficoltà a causa dell'emergenza Coronavirus. "Lasciali negli scatoloni con il logo del Comune".
Sociale - Raccolta alimentare (Foto internet)

Beni di prima necessità e a lunga scadenza per aiutare le famiglie in difficoltà a causa dell'emergenza Coronavirus. Il Comune di Turbigo scende in campo e lo fa con la 'Raccolta Alimentare'. Come funziona? Molto semplice: negli esercizi commerciali ci sarà uno scatolone con il logo comunale dove, appunto, la cittadinanza potrà lasciare i prodotti che vorrà donare.  continua... »

Le domande potranno essere presentate dalle ore 12 del 4 maggio alle ore 12 dell'11 maggio attraverso SPID, CNS o registrazione con nome utente e password.
Sociale - Ragazza che studia a casa (foto internet)

Contributi straordinari regionali a sostegno delle famiglie in situazione di temporanea difficolta' a causa delle molteplici situazioni di disagio sociale generate dall'epidemia di Coronavirus.

PUBBLICATO SUL BURL DI OGGI 21 APRILE
E' stato pubblicato oggi sul BURL (Bollettino Ufficiale Regione Lombardia) l'Avviso del
bando per accedervi. A partire dal 4 maggio le famiglie lombarde potranno, tramite l'applicativo bandi on line (www.bandi.servizirl.it), essere assegnatarie degli interventi  continua... »

"La proposta di legge stanzia questa mole di risorse da spalmare tra il 2020 e il 2022, ma già subito un pacchetto da 400 milioni di euro sarà a disposizione di Comuni e Province".
Politica - Luca Del Gobbo

“Tre miliardi di euro, di cui 400 milioni pronti subito per opere di pubblica utilità: è la proposta di rilancio economico che ha votato ieri la giunta di Regione Lombardia. Un vero e proprio Piano Marshall per dare un aiuto concreto alla ripresa economica del nostro territorio”.

Lo afferma Luca Del Gobbo, consigliere regionale di Noi con l'Italia.  continua... »

L'Italia sta combattendo la grande e difficile battaglia contro il COVID-19. Non si sa quando e come ripartire, ma, purtroppo, come sempre il primo pensiero è al mondo del calcio.
Il terzo tempo - Calcio e Coronavirus (Foto internet)

Quando e, soprattutto, con quali modalità? Prendendo a prestito un famoso spot pubblicitario e modificandolo un po', verrebbe da dire... "Toglieteci tutti, ma non il calcio". Perché mentre nel nostro Paese sono ancora tanti, tantissimi i dubbi, le perplessità e i punti interrogativi sulle riaperture (la 'Fase 2', per intenderci), beh la 'nostra' priorità, come sempre e purtroppo, resta il calcio. Nuovi contagi, altri morti, aziende ed attività commerciali che non sanno se e come potranno aprire, insomma, eppure noi... chi se ne frega!  continua... »