meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 14°
Mar, 11/05/2021 - 05:50

data-top

martedì 11 maggio 2021 | ore 06:21
Cuggiono
Anche Turbigo si è festeggiato il 60° di ordinazione di don Giampiero Baldi. Tra i sacerdoti presenti don Giovanni Patella e don Tullio Proserpio.
Turbigo - Messa per 60^ don Giampiero

Una celebrazione molto intensa, semplice ma sentita. Dopo gli appuntamenti a Cuggiono e Castelletto anche Turbigo ha celebrato la Santa Messa per il 60° di ordinazione di don Giampiero Baldi, per tanti anni parroco turbighese. Tra i concelebranti, molti sacerdoti storici della comunità come don Giovanni Patella e don Tullio Proserpio. (foto Renato Spreafico)  continua... »

Presso l’ex area industriale sorgerà infatti un’area commerciale, che dovrebbe ospitare (in una struttura moderna e anche architettonicamente innovativa) il più grosso supermercato del paese.
Cuggiono - Area Cometa

Erano circa 30 anni che l’area ‘Cometa’ di via Lattuada rimaneva ferma e senza sviluppo, contornata da grandi pini. Nelle scorse settimane, invece, un po’ improvvisamente il rapido taglio di tutte le piante e le conferme alle prime voci che circolavano in paese, anche se la ditta proprietaria non ha ancora formalizzato la richiesta di intervento con il Comune, come dichiarato dalla stessa Amministrazione durante l’ultimo consiglio comunale.  continua... »

La Polizia locale, grazie alle telecamere, ha infatti individuato e doppiamente multato (per abbandono di rifiuti e per uscita in orario di coprifuoco) un cuggionese. Ma sono tanti che abbandonano rifiuti.
Cuggiono - Rifiuti abbandonanti in paese

Nonostante siamo nel 2021 forse non è ancora noto a tutti come il servizio raccolta rifiuti sia garantito in ogni via, così come vi sia una pratica Ecoarea dove conferire i rifiuti ingombranti e particolari. È questa, purtroppo, la considerazione dell’Amministrazione comunale che, negli scorsi giorni, ha segnalato un sussegursi di abbandono di rifuti nei cestini... e non solo.  continua... »

Giuseppe, di Cuggiono: “Dopo un incontro pubblico mi sono informato e contatto ‘Sonnen’ - ci racconta - Dei tecnici molto preparati sono venuti a fare un sopralluogo e valutare l’abitazione. In pochi giorni sono giunti gli operai ad installare l’impianto (pannelli fotovoltaici sul tetto, pompa di calore, accumulatore di energia e ricarica per l’auto elettrica). Tramite app posso monitorare i consumi in tempo reale. Uso solo l’energia che produco, anzi, ne ho in eccedenza. Mi son trovato benissimo”.
Cuggiono - App per controllo energia prodotta

La grande opportunità di rivoluzionare casa e il territorio con la possibilità dello sconto in fattura del 100%. Il tempo non è molto, già si ‘mormora’ di ridurre gli incentivi al 75%, andando a ridurre il contributo statale di efficientamento nel giugno 2022. Per questo il futuro si decide ‘ora’.  continua... »

Negli scorsi giorni, la comunità cuggionese ha visto un’altra concittadina raggiungere un traguardo davvero da record.
Cuggiono - Zina Ceccarelli

Ci sono ricorrenze davvero importanti che meritano un riconoscimento particolare. Ogni compleanno è speciale di suo, ma quando ti avvicini o superi il secolo di vita, tutto è ancora più incredibile ed emozionante. Negli scorsi giorni, la comunità cuggionese ha visto un’altra concittadina raggiungere un traguardo davvero da record. “Anche quest’anno, il 30 aprile abbiamo avuto il piacere di fare gli auguri a nostra mamma per i suoi primi 101 anni - ci commenta Guido Ulivi - Zina Ceccarelli da oltre 65 anni vive a Cuggiono ed è conosciuta da tantissime persone”.  continua... »

Dopo mesi di studi, esperimenti, ricerche di profumi, sapori e ingredienti, lo scorso autunno Sara ha concretizzato il suo sogno vedendo realizzare la sua prima birra.
Cuggiono - Sara con la Birra One Vision

Un progetto nato da una passione, quella di Sara per la produzione di birra artigianale, unito al sogno di creare un proprio locale dove poter condividere il suo sapere. Nasce così “Birra One Vision”, un format ancora in costruzione che al momento vede Sara Raffa, anima del progetto, impegnata nella creazione di birre uniche e ricercate.  continua... »

Il libro di don Stefano Cucchetti dedicato alla Madre di Gesù. ‘Tutta bella’: Maria attraverso l’arte di quattro opere dal medioevo ad oggi.
Libri - 'Tutta Bella', Maria attraverso l'arte

La nuova pubblicazione di don Stefano Cucchetti (nato a Cuggiono e attualmente impegnato nell’insegnamento presso il Seminario di Milano e nella cura pastorale di alcune parrocchie a Varese), scritta con la collaborazione della Compagnia ‘Splendor del Vero’, è dedicata alla figura di Maria, Madre di Gesù, colei che con il suo sì ha espresso il suo totale affidamento all’opera divina, e ha cambiato per sempre il corso della Storia.  continua... »

Finalmente si delineano le date per la riapertura delle attività nella piscina di Cuggiono dopo il lungo stop dovuto alle disposizioni anti-Covid.
Cuggiono - Piscina

Finalmente si delineano le date per la riapertura delle attività nella piscina di Cuggiono dopo il lungo stop dovuto alle disposizioni anti-Covid. La GAMES snc che gestisce l’impianto e la SSD GAMES Sport che invece si occupa dei corsi e delle attività agonistiche finalmente possono comunicare le date in cui si potrà di nuovo tuffarsi e fare attività sportiva. Partiamo da una novità che permette di cominciare a muoversi fin dal 10 maggio prossimo.  continua... »

Nonostante la pandemia e la chiusura forzata della Piscina di Cuggiono gli Atleti della SSD Games Sport non si sono mai fermati e sono impegnati nella sesta prova delle Coppa TOKIO.

Cuggiono - Atleti della Games

Nonostante la pandemia e la chiusura forzata della Piscina di Cuggiono gli Atleti della SSD Games Sport non si sono mai fermati e anche domenica 25 aprile erano in acqua nella Piscina di Novara a difendere i colori della Squadra Cuggionese per la sesta prova delle Coppa TOKIO.
  continua... »

L'impegno e il coraggio esemplari di don Albeni, nel difendere i giovani e i partigiani, alla ricerca della libertà!
Cuggiono - Colonia Don Giuseppe Albeni Miazzina

Assistente dell’oratorio di Cuggiono, è fortemente preoccupato dell’educazione morale, sociale, politica dei suoi giovani. Afferma esplicitamente il dovere morale di opporsi, nel momento storico presente, alle ingiustizie e ai soprusi della dittatura fascista.
Profondamente convinto che il termine dell’azione formativa deve essere una vita sociale da tutti condivisa in libertà e democrazia, fin dal 1942 entra in contatto con i gruppi clandestini di diversa estrazione ideologica.  continua... »