meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Ven, 15/11/2019 - 07:50

data-top

venerdì 15 novembre 2019 | ore 08:55
Cuggiono
"Noi vogliamo una nuova primavera , vogliamo volti nuovi per cambiare il paese, cambiarlo in meglio, renderlo a misura di cittadino, di famiglia"
Cuggiono - Villa Annoni

Ultimamente c'è una lotta quasi una faida interna all'amministrazione che sta paralizzando ancora di più un paese già immobile da anni!
A volte penso che sia una strategia per giustificare il non far niente di sostanzioso e limitarsi quindi a opere di facciata.  continua... »

Malgrado guerre, integralismi, interessi geopolitici, c'è chi vuole costruire realtà che accettino diversità di genere, di etnie, di religione. Se ne parlerà il 19 novembre.
Attualità - L'esperienza del Rojava

Il dramma in corso nella Siria del Nord con l’attacco dell’esercito turco e degli integralisti dell’ISIS al territorio del Rojava è il tentativo di azzerare l’unica realtà veramente democratica e innovativa in quella regione mediorientale.  continua... »

Buoni risultati per la squadra di nuoto SSD Games Sport di Cuggiono. I giovani atleti hanno partecipato, con successo, alla gara circuito FIN svoltasi a Voghera.
Sport - trofeo Voghera

Seconda uscita per la squadra di nuoto SSD Games Sport di Cuggiono. Questa volta è un trofeo del circuito FIN (Federazione Italiana Nuoto), quindi il livello più prestigioso per ogni nuotatore. Così, il 3 novembre scorso, una nutrita selezione degli atleti cuggionesi ha affrontato la gara presso la piscina comunale di Voghera per un importante trofeo natatorio proprio della provincia pavese. Una manifestazione che ha coinvolto oltre 400 atleti di ben sedici società partecipanti, tra cui i 'nostri' trenta nuotatori.  continua... »

Abramo Bellani, presidente dell'Associazione per la Provincia del Ticino e vicino alla lista civica Agorà, commenta 'lo stato di salute' della maggioranza cuggionese.
Cuggiono - Il Comune

Nelle ultime settimane, i rappresentanti dei partiti che compongono la maggioranza a Cuggiono si stanno incontrando per ricomporre i contrasti all'interno dell'Amministrazione. Se i diretti interessati parlano poco, anche per non incrinare negoziati piuttosto 'delicati', l'opposizione- anche quella 'esterna' al Consiglio comunale- invece fa conoscere la propria opinione.  continua... »

Nell’immobilismo del paese, senza un vero rilancio si rischia di non durare. La situazione dell'attuale Amministrazione comunale. Che cosa accadrà nei prossimi giorni?
Cuggiono - La Villa Annoni

Un accordo in salita: anche l’ultima proposta arrivata a ‘Prima Cuggiono e Castelletto’ (Cristian Vener, Giuliana Soldadino e Carlotta Mastelli) da parte del coordinatore della Lega Curzio Trezzani non sembra aver trovato la quadra per il rilancio dell’Amministrazione. Ma andiamo con ordine, nelle ultime due settimane gli incontri tra le varie anime della maggioranza, spinti per lo più dai responsabili dei partiti che non dai rappresentanti locali, per tutelare anche l’immagine delle alleanze ufficiali, si sono ripetuti con diversi colpi di scena.  continua... »

Per il terzo anno consecutivo, il lunedì in Fiera è tutto pensato per le scuole. Una serie di momenti per i 'nostri' studenti, dove conoscere, capire e confrontarsi.
Scuole

Per il terzo anno consecutivo, il lunedì in Fiera è tutto pensato per le scuole che, dopo essersi recate in visita al Padiglione della Biodiversità e alla Fattoria Didattica, visiteranno la Sala Virga dove Oreste Magni, presidente dell’Ecoistituto della Valle del Ticino, che è tra i promotori del Forum sul Clima, sarà a disposizione di ragazzi e insegnanti per illustrare la mostra 'Cambiamenti climatici, cause e rimedi a partire da noi', creata da Francesco Gesualdi, uno degli allievi di Don Lorenzo Milani, presidente del Centro Nuovo Modello di Sviluppo, e spiegherà loro come i compor  continua... »

Trent'anni fa la caduta del Muro di Berlino. Sabato 9 novembre, alle 21, a 'Le Radini e le Ali' il racconto - spettacolo di Gianluca Cicinelli. Un momento di riflessione.
Attualità - Muro di Berlino (Foto internet)

Il 9 novembre 1989 il simbolo della Cortina di ferro veniva abbattuto. Il muro di Berlino, costruito nel 1961 per impedire il costante flusso migratorio dalla parte est a quella ovest della città, cadeva, e con esso il mondo bipolare. Nonostante i propositi di chi li alza, i muri non fermano del tutto le persone. Possono rallentarle, spaventarle, ma non sono capaci di bloccarle, e tanti hanno cercato, in alcuni casi con successo, di superare quella barriera che ha diviso la Germania per più di vent'anni.  continua... »

Nel progetto di valorizzazione della Via Francisca, nove realtà private e 50 enti si sono uniti per rendere fruibili i 135 km di cammino.
Territorio - La carta del pellegrino per la via del Lucomagno

Si passa la frontiera con la Svizzera sul lago di Lugano, e da lì a Lavena Ponte Tresa (VA) si parte per Pavia. Sono i 135 km della Via Francisca del Lucomagno per i quali è stato individuato anche il “sigillo” di chiusura: il Testimonium, documento che certifica il compimento del cammino, sarà rilasciato alla basilica di San Pietro in Ciel d’Oro. La tomba di Sant’Agostino è il suggello a quello che è un cammino storico che sta conquistando sempre più pellegrini. «Solamente quest’anno contiamo oltre 700 persone che hanno percorso il cammino.  continua... »

Venerdì 1 novembre un importante appuntamento nel territrio. L'ex Primo Ministro giapponese, Naoto Kan, a Cuggiono e Castano per il film 'Il coperchio sul sole'.
Cuggiono / Castano - L'ex Primo Ministro giapponese con alcuni sindaci e autorià del territorio

Grazie allo straordinario lavoro dell’associazione ‘Mondo in Cammino’, in sinergia con l’Ecoistituto della Valle del Ticino, Castano Primo ha vissuto venerdì 1 novembre qualcosa di veramente straordinario. All’auditorium Paccagnini è andata in scena, infatti, la prima nazionale del film ‘Il coperchio sul sole’, realizzato dal regista giapponese Tomiyoshi Tachibana, alla presenza dell’ex Primo Ministro nipponico, Naoto Kan.  continua... »

Attraversando i viali, nel silenzio ovattato all'ombra di alti alberi, si sono potuti ammirare i vari monumenti, caratterizzati da stili che si avvicinano al Liberty, al Romanticismo e al Simbolismo.
73198775_1422984411193277_3626031645796073472_o.jpg

Un viaggio in mezzo alla storia, all'arte e alla memoria, quello che ha condotto, nel pomeriggio di martedì 29 ottobre, un numeroso gruppo di cuggionesi a Milano, insieme al loro parroco, don Angelo Sgobbi. Una visita, quella al Cimitero Monumentale, che ha sorpreso tutti per la maestosità degli edifici e per l'estro degli artisti che hanno realizzato l'immensa varietà dei monumenti funebri. Già all'ingresso, hanno potuto ammirare l'imponenza della costruzione, realizzata in stile eclettico nella seconda metà dell'Ottocento, su progetto dell'architetto Carlo Maciachini.  continua... »