meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 14°
Mar, 11/05/2021 - 04:50

data-top

martedì 11 maggio 2021 | ore 05:20
Storie
Danny Canzano si è classificato al primo posto della tappa regionale del campionato italiano 'Pizza in Tour' con la sua pinsa romana. Un vero e proprio mix di sapori e bontà.
Malvaglio - Danny durante la preparazione di una pizza

Asparago, salmone affumicato cotto e cacio e pepe: già dai soli ingredienti è una vera e propria delizia per il palato, ma stavolta si è andati ben oltre. Una pizza, insomma, da podio, anzi addirittura sul gradino più alto. Già, perché Danny Canzano, titolare di 'Danny's bar e pizzeria' di Malvaglio, con il suo 'capolavoro' culinario (in fondo, diversamente non potrebbe essere chiamato) ha conquistato nientemeno che il primo posto della selezione regionale del campionato italiano 'Pizza in Tour'.  continua... »

Negli scorsi giorni, la comunità cuggionese ha visto un’altra concittadina raggiungere un traguardo davvero da record.
Cuggiono - Zina Ceccarelli

Ci sono ricorrenze davvero importanti che meritano un riconoscimento particolare. Ogni compleanno è speciale di suo, ma quando ti avvicini o superi il secolo di vita, tutto è ancora più incredibile ed emozionante. Negli scorsi giorni, la comunità cuggionese ha visto un’altra concittadina raggiungere un traguardo davvero da record. “Anche quest’anno, il 30 aprile abbiamo avuto il piacere di fare gli auguri a nostra mamma per i suoi primi 101 anni - ci commenta Guido Ulivi - Zina Ceccarelli da oltre 65 anni vive a Cuggiono ed è conosciuta da tantissime persone”.  continua... »

Nora se ne è andata a soli 36 anni dopo avere lottato con tutte le forze contro una grave malattia. Un cancro che alla fine non le ha dato speranza.
Attualità - Mamma con bambino (Foto internet)

Nora se ne è andata a soli 36 anni dopo avere lottato con tutte le forze contro una grave malattia. Un cancro che alla fine non le ha dato speranza. I funerali sono appena stati celebrati tra le lacrime di chi l’ha conosciuta. Una tragedia ancor più grande perché il suo piccolo Joseph dovrà crescere senza la mamma. Nei giorni scorsi la notizia della scomparsa di Nora è girata per le scuole  continua... »

Già in passato aveva regalato un sorriso ai più piccoli con giochi, libri e vestitini, ma, in fondo, quando c'è da dare il suo aiuto, Aila è sempre in prima linea. E così, oggi, con l'emergenza Covid-19, ecco oltre 5 mila mascherine in dono ai bimbi nelle carceri.
Attualità - Bimbi detenuti nelle carceri con le loro mamme (Foto internet)

Già in passato aveva regalato un sorriso ai più piccoli con giochi, libri e vestitini, ma, in fondo, quando c'è da dare un aiuto a chi, purtroppo, è meno fortunato o si trova in situazioni di disagio e difficoltà, beh... Aila (Associazione Italiana Lotta Abusi) è da sempre in prima linea. Lo ha fatto, appunto, prima e continua a farlo anche adesso.  continua... »

Don Giorgio è arrivato a Malpensa all'incirca un anno fa. E' il cappellano dell'aeroporto. I dodici mesi di emergenza Covid-19 e l'attività all'interno dello scalo.
Malpensa - Don Giorgio durante la visita dell'Arcivescovo di Milano (Foto Franco Gualdoni)

Lo incontriamo davanti ad uno degli ingressi dell'area partenze del Terminal 1; gli occhi fissi a scrutare l'ambiente attorno: pochi passeggeri, pochi lavoratori e quel senso di grande vuoto. Don Giorgio è il cappellano di Malpensa; è arrivato in aeroporto all'incirca un anno fa, in piena pandemia, e, dodici mesi dopo, la prima parola che ci dice, nel ricordare questi lunghi e difficile momenti, è "silenzio".  continua... »

Giò e Giulia, così sono stati ribattezzati i due falchi che, ogni anno, puntuali tornano sul Grattacielo Pirelli per la riproduzione. Adottati virtualmente da tanti cittadini.
Milano / Storie - I due falchi del Pirellone (Foto internet)

Il loro nido d'amore l'hanno scelto con una vista davvero mozzafiato e soprattutto in uno degli edifici simbolo di Milano. E, mai come stavolta, proprio di nido bisogna parlare, perché protagonisti sono nientemeno che Giò e Giulia, i due falchi pellegrini 'urbani' che ogni anno, tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo, tornano in cima al Grattacielo Pirelli (sede del Consiglio Regionale), per la riproduzione. Una storia che certo, alla fine, sarebbe ordinaria per le leggi di natura, se non fosse che gli innamoratori fin da quando sono arrivati la prima volta sono due osservati speciali.  continua... »

Enrico Dalceri, la Mabilia de 'I Legnanesi', sta aiutando al centro vaccinale dell'Ordine di Malta. Smista, registra e rassicura i pazienti che si presentano per la somministrazione.
Storie - Enrico Dalceri, la Mabilia de 'I Legnanesi'

La frase che ha scritto sui social, come ripeteva sempre la Teresa, recita "Fare del bene, fa bene a chi lo fa!". E, in fondo, Enrico Dalceri (per tutti la mitica Mabilia de 'I Legnanesi), da sempre, è proprio una di quelle persone dal cuore davvero grande. Così, anche stavolta, quando è stato il momento di dare una mano, beh... non ci ha pensato un attimo.  continua... »

'Cuorieroi per bambini eroi - Nazionale Italiana dell'Amicizia Onlus' per le famiglie in difficoltà. Consegna della spesa e dei prodotti per l'igiene personale e della casa.
Sociale / Storie - I supereroi durante una consegna

Ci sono Spiderman, Capitan America, Supergirl, Minni, Hulk, Batman, Lanterna Verde, Capitan Uncino, le fatine e molti altri ancora, ma loro, oltre ai classici e tradizionali superpoteri, ne hanno anche uno davvero 'speciale', quello della solidarietà. "C'è bisogno di un aiuto e di un sostegno"... e allora indossati i costumi di un supereroe o di un personaggio dei cartoni animati e della fantasia, eccoli, come sempre, in prima linea per dare una mano.  continua... »

L'impegno e il coraggio esemplari di don Albeni, nel difendere i giovani e i partigiani, alla ricerca della libertà!
Cuggiono - Colonia Don Giuseppe Albeni Miazzina

Assistente dell’oratorio di Cuggiono, è fortemente preoccupato dell’educazione morale, sociale, politica dei suoi giovani. Afferma esplicitamente il dovere morale di opporsi, nel momento storico presente, alle ingiustizie e ai soprusi della dittatura fascista.
Profondamente convinto che il termine dell’azione formativa deve essere una vita sociale da tutti condivisa in libertà e democrazia, fin dal 1942 entra in contatto con i gruppi clandestini di diversa estrazione ideologica.  continua... »

Da Inveruno arriva una storia che fa bene a tutti. La storia di Flavio, giovane inverunerse di 12 anni che il sabato e la domenica pulisce alcune vie del paese con i suoi familiari.
WhatsApp Image 2021-04-24 at 12.49.10.jpeg

Per essere una persona migliore basta davvero poco, basta desiderarlo. Per poter cambiare il mondo non serve essere politici di rilievo o personaggi noti, basta volerlo. Ecco, da Inveruno arriva una storia che fa bene a tutti. La storia di Flavio, giovane inverunerse di 12 anni che il sabato e la domenica pulisce alcune vie del paese con i suoi familiari.
Lo fa "perché non mi piace vedere le strade sporche”.  continua... »