meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 19°
Mer, 19/09/2018 - 01:50

data-top

mercoledì 19 settembre 2018 | ore 02:52
Storie
Ottanta lunghi anni in sintonia con il Signore per don Franco Roggiani. Un momento di condivisione con il sacerdote. La comunità gli ha reso omaggio, stando tutti insieme.
Cuggiono - Don Franco durante la celebrazione della Santa Messa

Domenica 9 settembre, in occasione di un compleanno speciale, don Franco Roggiani è tornato a celebrare la S.Messa nella Basilica di Cuggiono, insieme a don Angelo Sgobbi, che lo accolto, all’inizio, con queste parole: “Gli ottant’anni sono un bel traguardo nel cammino di un uomo e di un sacerdote. Per noi è un momento bello, di festa, questo che viviamo oggi con don Franco; festeggiamo con lui questo lieto evento, e vogliamo fargli di cuore i nostri auguri, ma voi sapete che a un sacerdote gli auguri che giungono più graditi sono quelli della preghiera.  continua... »

Il giovane attore di Turbigo è tra i possibili vincitori nella categoria cortometraggi. Un altro importante e straordinario traguardo che si spera, allora, possa arrivare.
Turbigo - Marco Mainini durante uno dei film che l'hanno visto tra i protagonisti

Il marito di Bianca. No, non è un imminente matrimonio da celebrare a Turbigo, quanto piuttosto un nuovo importante ‘trampolino’ per il noto attore turbighese Marco Mainini. Sì, perché Marco, classe 1984, proprio con questo cortometraggio è in corsa per il ‘David di Donatello’. Si tratta del principale premio cinematografico italiano, assegnato dall’Ente David di Donatello dell’Accademia del Cinema Italiano in diverse categorie. Prende il nome dalla celebre statua omonima, una cui riproduzione in miniatura viene assegnata ai vincitori durante la cerimonia di premiazione.  continua... »

La storia di una bellissima femmina di Pitbull, che proprio in queste ore ha dato alla luce ben 16 cuccioli. "Sono nati tutti naturalmente, anche questo è particolare".
Storie - Un parto eccezionale: 16 cuccioli

Quando la natura regala miracoli. E, in fondo, forse non c'è altro modo per descrivere la storia di una bellissima femmina di Pitbull di Magnago. L'emozione di aspettare dei cuccioli, gli istanti del parto, insomma momenti praticamente normali che, come per gli esseri umani, fanno parte anche della vita della maggior parte degli animali, se non fosse che i cagnolini che stanno per venire alla luce sono ben 16.  continua... »

Mondiale o Europeo: la storia di Lionello, piccolo levriero italiano, per quattro volte di fila sul gradino più alto del podio. Ce la racconta il suo padrone, il dottor Angelo Anselmi.
Castano Primo - Angelo Anselmi con Lionello

Germania, Francia, Ungheria e adesso anche Belgio. “Non c’è due, senza tre e… il quattro vien da sé”. Sarà che difficilmente i vecchi detti sbagliano, ma stavolta hanno fatto molto di più. Quattro volte campione: già, avete capito bene, perché Lionello è salito per il quarto anno fila sul gradino più alto del podio. Tra Europeo e Mondiale, insomma, il cane più veloce del mondo (un bellissimo esemplare di piccolo levriero italiano) arriva proprio dal nostro territorio.  continua... »

L'esperienza del Palio di Siena. Un nostro lettore era là in quei giorni e ci ha raccontato le emozioni che ha provato nel vivere in prima persona lo storico evento.
Eventi - Palio di Siena

“Dalla Torre cade un suono di bronzo: la sfilata prosegue fra tamburi che ribattono a gloria di contrade... e lo stupore che invade la conchiglia del Campo...” Così scriveva Eugenio Montale sul Palio nel lontano 1939. La cosa che più crea stupore è che a distanza di quasi 80 anni vivere il Palio provoca ancora le stesse emozioni del periodo. Una moltitudine di suoni forti, dai tamburi, ai colpi di pistola per la partenza fino a sentirsi liberare le “voci bianche” dei bambini che intonano le canzoni delle contrade.  continua... »

Fino a Capo Nord in bicicletta e ritorno: Cristian Malagnino, dopo essere arrivato in Norvegia, durante il percorso verso casa ha dovuto abbandonare per un incidente.
Turbigo - Cristian Malagnino a Capo Nord

Peccato Cristian, ma c'è comunque la consapevolezza di avere fatto qualcosa di grande e importante. "Purtroppo è stato un viaggio a metà". Nella voce ci sono rammarico, delusione e anche rabbia, perchè alla fine un incidente lungo il percorso l'ha costretto ad abbandonare l'esperienza.  continua... »

L'artista, nato nel 1974, è un assiduo frequentatore delle spiagge di Ceriale e ha voluto mettere la sua arte al servizio dei più bisognosi, in particolare per i bambini dell'Ospedale Gaslini.
Cuggiono - Stefano Marangon in spiaggia a Ceriale

Arte, simpatia e solidarietà. Sono questi i tre ingredienti che hanno reso unica l'esperienza dell'artista cuggionese Stefano Marangon a Ceriale. L'artista, nato nel 1974, è un assiduo frequentatore delle spiagge di Ceriale e ha voluto mettere la sua arte al servizio dei più bisognosi, in particolare per i bambini dell'Ospedale Gaslini.  continua... »

Zaino in spalla e cuore aperto. Milleduecento giovani ambrosiani sono in cammino in questi giorni sulla Via Francigena, un percorso di vie antiche che conducevano i pellegrini a Roma.
Cuggiono - Giovani pellegrini verso Roma

Zaino in spalla e cuore aperto. Milleduecento giovani ambrosiani sono in cammino in questi giorni sulla Via Francigena, un percorso di vie antiche che conducevano i pellegrini in visita a Roma sulle orme dell'apostolo Pietro. Xmillestrade... vie storiche e artistiche, per differenti percorsi, caratterizzati dalla preghiera e dalla fraternità, che condurranno i ragazzi a Roma per vivere nei giorni 11 e 12 agosto gli appuntamenti con Papa Francesco in vista del Sinodo dei vescovi sui giovani di ottobre.  continua... »

Il 26 agosto la finalissima del concorso di bellezza e simpatia dedicato alle mamme. Ci sarà anche la castanese Maria Rosaria Festa in corsa per vincere il prestigioso riconoscimento.
Castano Primo - Maria Rosaria Festa

Il tifo, ovviamente sarà tutto per lei. Perchè ormai ci siamo, manca solo l'ultimo atto e chissà che non possa davvero diventare 'Miss Mamma Italiana Gold 2018'. Già, avete capito: ci sarà anche la castanese Maria Rosaria Festa, il prossimo 26 agosto a Visso (Macerata), tra le finaliste del prestigioso concorso riservato appunto a tutte le mamme e suddiviso in due categorie (fascia d'età 25 - 40 e, quindi, 'Gold' tra i 46 e i 55 anni).  continua... »

Semplice e genuina, buona come il pane: è stata così la festa di commiato che la comunità di Casate ha voluto dare alla storica negoziante Serena, che dopo 55 anni è andata in pensione.
Casate - Tutti in festa per augurare buona pensione alla Serena

Semplice e genuina, buona come il pane: è stata così la festa di commiato che la comunità di Casate ha voluto dare alla storica negoziante Serena. Sabato 28 luglio, poco prima di abbassare la serranda alle 19, un folto gruppo di giovani ha preso l’iniziativa per celebrare la bottega di rivendita di pane della frazione. Dopo un commosso suono del silenzio militare, tante persone si sono unite per festeggiare Serena Pisoni che, dopo 55 anni di attività, chiude per sempre il negozio.  continua... »