meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto
Mer, 30/11/2022 - 07:50

data-top

mercoledì 30 novembre 2022 | ore 08:29
Storie
Tutto, purtroppo, ha inizio con un furto perpetrato da alcuni malintenzionati. Si introdussero, forzando la porta della Sacrestia, nella Chiesa Parrocchiale Sant'Antonio Abate di Oriano Sopra Ticino a Sesto Calende.
Territorio / Storie - La Madonna di Oriano

Tutto, purtroppo, ha inizio con un furto perpetrato da alcuni malintenzionati. Si introdussero, forzando la porta della Sacrestia, nella Chiesa Parrocchiale Sant'Antonio Abate di Oriano Sopra Ticino a Sesto Calende. Era la notte tra il 10 e l'11 di Novembre del 1991 e, come fu scritto nella denuncia presentata alla locale Caserma dei Carabinieri, furano sottratti 4 quadri non solo storici ma anche di valore.  continua... »

Macchina fotografica e personaggi Lego, scatta e... "il gioco è fatto". 'Fotografia Costruttiva': quando con i classici mattoncini si possono creare veri 'capolavori'.
EXPOniamoci - Alessio Varisco durante un evento

Prendi una macchina fotografica e una minifigure (o minifig), cerca l'ambientazione giusta, scatta e... "il gioco è fatto". Chi l'ha detto, infatti, che foto e Lego sono due mondi così diversi e lontani tra loro? O meglio, non lo sono per niente se a metterli assieme è 'Fotografia Costruttiva'. Quando, insomma, con i classici e intramontabili mattoncini (più precisamente i tradizionali personaggi e statuette in plastica) e con l'obiettivo e l'inquadratura giusta si possono creare dei veri e propri 'capolavori', capaci di conquistare piccoli e grandi.  continua... »

Luigi, di Bernate Ticino, racconta e ricorda i momenti della Seconda Guerra Mondiale. "Era una sera di settembre; tante le immagini di quel periodo".
Bernate Ticino / Storie - Luigi con alcune foto di allora

"Era una sera di settembre, durante la nostra festa del paese, ad un certo punto si è sentito un rumore insolito, poco dopo sull’autostrada è passata la colonna delle macchine tedesche. Era iniziata l’invasione”. Luigi, classe 1931, bernatese di nascita e di cuore, ci racconta la sua Seconda Guerra Mondiale, lo fa mentre in sottofondo la televisione trasmette le immagini dei conflitti in corso in Ucraina. “...stavamo arando con i buoi all’ora del tramonto, quando un forte boato ha iniziato a far agitare le bestie.  continua... »

Benedetta Colombo, da Inveruno alla conquista dei social! La giovane inverunese e l'utilizzo 'costruttivo' appunto del web.
Inveruno / Storie - Benedetta Colombo

Benedetta Colombo, da Inveruno alla conquista dei social! Laureanda in beni culturali, durante il lockdown ha aperto il suo profilo su Instagram per divulgare la sua più grande passione: l’arte in tutte le sue declinazioni. Sin da piccola, infatti, era solita trascinare mamma e papà per musei, invece che per luna park. Così, crescendo, è stato naturale prendere la via dell’arte come strada per la felicità. La meta? Insegnarla, magari nelle scuole.  continua... »

La testimonianza di Padre Radek, che in Polonia ha accolto un gruppo di cittadine ucraine in fuga dalla guerra. "L'accoglienza deve essere anche ascolto".
Storie / Sociale - Padre Radek con alcuni ucraini ospitati

L’arrivo in diversi momenti e da varie zone. Per la maggior parte mamme con i figli, donne e bambini, ma anche qualche famiglia. L’accoglienza, poi, che, inevitabilmente, diventa anche e soprattutto ascolto “Perchè mai come oggi c’è tanto bisogno pure di questo”. Già, ascoltare è appunto la parola che più di tutte ripete padre Radek, là a Kluczbork in Polonia, dove, ormai da settimane, sta ospitando un gruppo di cittadini ucraini in fuga dalla guerra.  continua... »

Lavoro, casa e famiglia: apparentemente una vita normale. Ma all'apparenza appunto, perché nel tempo libero lui è nientemeno che Spider-Man...
Storie - Spider-Man con uno dei tanti bambini durante un evento (Foto Gianni Mazzenga)

Lavoro, casa, famiglia e i classici e tradizionali impegni di ogni giorno: insomma, una vita che apparentemente sembra normale. Ma solo all’apparenza appunto, perché nel tempo libero lui è nientemeno che Spider-Man. Già, avete capito bene, proprio il famoso supereroe, o meglio, in questo caso, sarebbe più giusto dire un uomo ragno per passione e che fa bene.  continua... »

Gli agenti del XII Distretto Monteverde di Roma, insieme a quelli della Polizia Postale, in occasione della Pasqua, hanno donato le uova di Pasqua ai bimbi ucraini.
Attualità / Sociale / Storie - Polizia: uova ai bimbi ucraini

Uova di Pasqua, giochi di prestigio e i poliziotti 'a quattro zampe' sono stati gli elementi che hanno caratterizzato il momento a Roma con i bambini ucraini e le loro famiglie. Gli agenti del XII Distretto Monteverde, infatti, insieme a quelli della Polizia Postale, in occasione della Pasqua, li hanno incontrati presso le strutture presenti nella capitale dove sono ospiti. Sono stati attimi di gioia e spensieratezza per i bimbi che hanno ricevuto le uova di Pasqua e sono stati intrattenuti dalle magie del poliziotto prestigiatore 'Mago Pino'.  continua... »

La straordinaria storia di Tamara, 34 anni, con una cardiopatia, che è diventata mamma grazie a un cuore stampato in 3D. L'intervento all'ospedale Niguarda di Milano.
Salute / Storie / Milano - Mamma grazie a un cuore in 3D

Diventare mamma grazie a un cuore stampato in 3D: a Niguarda il delicatissimo intervento cardiaco su una donna incinta. Proprio nella struttura ospedaliera di Milano, infatti, Tamara, 34 anni, nonostante la cardiopatia che metteva a rischio, appunto, il cuore, ha potuto stringere tra le braccia una magnifica bambina. E lo ha fatto grazie alla sua straordinaria tenacia e all’esperienza degli specialisti dell'ospedale del capoluogo lombardo.  continua... »

Soprattutto in giorni di conflitto è fondamentale ricordare cosa vuol dire fare fotogiornalismo. Ne ho parlato con Pierpaolo Mittica, pluripremiato umanista e fotografo/regista ambientale italiano.
Cultura - Pierpaolo Mittica 1

Non importa quanto tempo si passa con qualcuno, quanto si pensa di conoscerlo bene.  continua... »

L'esperienza dell'assessore di Turbigo, Andrea Azzolin. Assieme ad altre quattro persone è andato in Polonia per portare i tanti pacchi di aiuti alla popolazione ucraina.
Turbigo / Sociale - Andrea Azzolin in Polonia

Nel cuore, le tanti immagini della grande solidarietà per il popolo ucraino, ormai da settimane e settimane, costretto a vivere i terribili momenti della guerra; nella testa, invece, la consapevolezza che se molto si è fatto e si sta facendo, tanto ancora, però, bisogna continuare a fare.  continua... »