meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 19°
Gio, 22/04/2021 - 18:20

data-top

giovedì 22 aprile 2021 | ore 18:51
Commercio
Il Governo Draghi ha tracciato la roadmap per la ripartenza del Paese. Noi con l'Italia Magenta: le nostre misure per aiutare bar e ristoranti alle riaperture del 26 aprile.
Politica - Noi con l'Italia (Foto internet)

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - Il Governo Draghi ha tracciato la roadmap per la ripartenza del Paese. Una delle novità più attese è quella che riguarda bar e ristoranti: dal 26 aprile 2021 potranno aprire sia a pranzo che a cena, ma solo con tavoli all'aperto.  continua... »

Dall'Amministrazione comunale di Magenta: una recente ordinanza concede ad estetisti e parrucchieri di essere operativi anche di domenica e nei giorni festivi.
Commercio - Parrucchieri (Foto internet)

Un segnale concreto di aiuto e vicinanza al tessuto commerciale locale viene dall’Amministrazione comunale di Magenta: una recente ordinanza concede, infatti, a estetisti e parrucchieri di essere operativi anche di domenica e nei giorni festivi. L’ordinanza prevede che l’orario di attività debba essere compreso tra le 7 e le 22, fascia all’interno della quale ogni esercente sarà libero di stabilire i propri orari di apertura. Unico limite: chiusura obbligatoria per tutti nei giorni 25 dicembre e 1 gennaio.  continua... »

Action, una delle catene di discount non food leader in Europa sbarca in Italia. E apre il suo primo dei due punti vendita, per ora, previsti a Vanzaghello.
Commercio - 'Action'

Action, una delle catene di discount non food leader in Europa sbarca in Italia. Combinando prezzi bassi e un vasto assortimento di prodotti, Action conta ogni settimana oltre nove milioni di clienti negli otto paesi europei in cui è presente e il premio 'Retailer of the Year' ottenuto negli anni in diverse categorie. Il primo dei due negozi in Italia apre a Vanzaghello in via dei Tigli. “L'Italia è un paese molto interessante per noi e Vanzaghello è il punto di partenza perfetto.  continua... »

Cibo invenduto? Ecco l'app che aiuto nella battaglia allo spreco! Si stanno diffondendo, anche nel nostro territorio, negozie e attività che permettono di vendere a prezzi scontati.
Inveruno - To good to go da Fulvio Garavaglia

Una fila di 23 milioni di camion carichi di 40 tonnellate di cibo: uno dietro l’altro, sulla linea dell’equatore, riuscirebbero a fare 7 volte il giro della Terra.  continua... »

Con la Lombardia di nuovo in 'zona arancione', tornano al mercato anche i banchi non alimentari. Ma, ovvio, tra gli ambulanti c'è la paura che li facciano chiudere ancora.
Vanzaghello - Il mercato

Il sentimento, alla fine, è doppio: da una parte, infatti, c'è la soddisfazione di essere di nuovo lì, a contatto con la clientela, dall'altra, però, ci sono, allo stesso tempo, la paura e la preoccupazione di essere fermati ancora. E, in fondo, diversamente non potrebbe essere, perché, sì certo con la Lombardia in 'zona arancione', gli ambulanti non alimentari hanno potuto tornare pure loro al mercato, ma, ovvio, senza dimenticare quanto, purtroppo, è già accaduto, più e più volte, in questo ultimo anno (i continui apri e chiudi).  continua... »

Il suo appello è chiaro: fate riaprire le porte ai negozi del commercio di vicinato. Per rivitalizzarne un'attività economica pesantemente piegata dall'emergenza Covid.
Commercio - Negozio (Foto internet)

Il suo appello è chiaro: fate riaprire le porte ai negozi del commercio di vicinato. Per rivitalizzarne un'attività economica pesantemente piegata dall'emergenza Covid, ma anche a beneficio dei cittadini. Le parole del sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi non si prestano a fraintendimenti.  continua... »

Ambulanti e commercianti in piazza Monte Grappa a Varese per far sentire la loro voce. "Un anno di continui 'apri e chiudi' e di limitazioni, non ce la facciamo più".
Territorio - La protesta di ambulanti e commercianti

La voce che, stavolta, si è levata nel 'cuore' di Varese. Quel messaggio preciso, "Vogliamo vivere", poi, che è risuonato forte e chiaro in piazza Monte Grappa. Perchè, dopo oltre un anno dall'inizio della pandemia, con i continui "apri e chiudi", le limitazioni e le restrizioni, gli ambulanti e i fieristi, gli operatori alberghieri e del settore turistico, gli agenti di commercio e quanti operano nel campo dell'arredamento e dell'abbigliamento non ce la fanno più. "Siamo stanchi - ribadiscono in coro - Ci hanno messo letteralmente in ginocchio.  continua... »

Frutta e verdura fresca, consegnata in ufficio o a casa a porzione. Ma anche pasti pronti, verdura cucinata (anche al vapore) e consegnata in contenitori riciclati.
Commercio - Frutta e verdura a domicilio (Foto internet)

Frutta e verdura fresca, consegnata in ufficio o a casa a porzione. Ma anche pasti pronti, verdura cucinata (anche al vapore) e consegnata in contenitori riciclati. Nell’era degli ecommerce arriva una svolta storica per il fresco e il freschissimo in Veneto. È nato, infatti, a Dolo, nel Veneziano, il primo ecommerce con logistica integrata dove frutta e verdura si possono comperare a porzione, con consegna garantita in un minimo di 12 ore, che possono diventare al massimo 48 durante i fine settimana.  continua... »

I tanti dipendenti dei supermercati: una categoria che non si è mai fermata in questo lungo e difficile anno di pandemia, ma che, molto spesso, è passata sotto silenzio.
Commercio - Dipendente supermercato (Foto internet)

Dietro la cassa, tra gli scaffali oppure intenti a sistemare il materiale in magazzino. Mai un istante fermi, molti che si sono anche ammalati, qualcuno che, purtroppo, il virus se l'è portato via, eppure in un anno per loro, se non in qualche sporadico caso, solo silenzio. Se n'è parlato poco o praticamente niente, insomma, sbagliando... già, perché tra le diverse categorie che, in questi lunghi e complessi dodici mesi di emergenza Covid, non ci ha mai fatto mancare il suo impegno, il supporto e l'attenzione, alla fine c'è certamente il personale dei tanti supermercati.  continua... »

Un aiuto e un sostegno alle attività produttive e agli esercizi di ristorazione. Corbetta scende in campo e lo fa erogando un contributo economico a fondo perduto.
Corbetta - Il sindaco Marco Ballarini (Foto internet)

Un aiuto e un sostegno alle attività produttive e agli esercizi di ristorazione. Corbetta scende in campo e lo fa erogando un contributo economico a fondo perduto in più rispetto a quelli di competenza statale e regionale (il bando 'Io sostengo').  continua... »