meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Gio, 22/04/2021 - 19:20

data-top

giovedì 22 aprile 2021 | ore 19:37
Arconate
Il sindaco di Arconate, Sergio Calloni, e il suo vice, Gaia Gorla, scrivono ad Ats, per chiedere che venga nominato quanto prima un medico di base, per sostituire il dottor Bison.
Salute - Medicina (Foto internet)

I mittenti sono il sindaco Sergio Calloni e la sua vice Gaia Gorla; la destinataria, invece, l'Ats. Una lettere che Arconate ha voluto scrivere per chiedere di mandare quanto prima un nuovo medico di base in paese, perché dopo la decisione del dottor Racioppi di terminare il suo incarico e con la scelta di non nominare alcun sostituto del dottor Bison, le difficoltà tra gli anziani e i cittadini si fanno sempre più significative.  continua... »

Nuovo comandante temporaneo alla Polizia locale di Arconate. E' Paolo Giana, vicecommissario presso il comando dei Vigili di Busto Arsizio.
Arconate - Paolo Giana

Nuovo comandante temporaneo alla Polizia locale di Arconate. E' Paolo Giana, vicecommissario presso il comando dei Vigili di Busto Arsizio. Giana, 41 anni, sostituirà temporaneamente il comandante Emidio Varrato per alcune ore alla settimana, in attesa che venga sottoposto a intervento chirurgico e che affronti in tutta serenità e tranquillità il periodo di convalescenza.  continua... »

Quando le soddisfazioni arrivano... tutte insieme! Settimana di premi per il Liceo di Arconate e d’Europa; gli studenti hanno conquistato un primo e due secondi posti.
Arconate - Liceo (Foto internet)

Quando le soddisfazioni arrivano... tutte insieme! Settimana di premi per il Liceo di Arconate e d’Europa; gli studenti hanno conquistato un primo e due secondi posti in diverse competizioni digitali.  continua... »

Calano i cittadini di Arconate positivi al Covid-19. "Secondo gli ultimi aggiornamenti, infati, gli arconatesi che hanno, ad oggi, il virus sono 13 - scrivono dal Comune".
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Calano i cittadini di Arconate positivi al Covid-19. "Secondo gli ultimi aggiornamenti, infati, gli arconatesi che hanno, ad oggi, il virus sono 13, in netta diminuzione rispetto all’ultima rilevazione. Di questi, 11 sono in cura presso il loro domicilio, 2 invece sono ricoverati in ospedale - scrivono dal Comune - I guariti, infine, sono 477, mentre, allo stato attuale, non si registrano classi poste in isolamento da Ats. Ci avviciniamo ad un periodo di riaperture e proprio per questo raccomandiamo ancora una volta il rispetto di tutte le norme per prevenire il contagio".  continua... »

Sono 21 in tutto i cittadini di Arconate attualmente positivi al Covid-19. "Di questi, 2 sono ricoverati in ospedale e 19 in cura presso il proprio domicilio".
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Sono 21 in tutto i cittadini di Arconate attualmente positivi al Covid-19. "Di questi, 2 sono ricoverati in ospedale e 19 in cura presso il proprio domicilio - scrivono dal Comune - I guariti, invece, salgono a 469, mentre i decessi sono stabili a 12. Non risultano, infine, classi poste in quarantena da Ats".  continua... »

Proprietà immobiliari e abusi edizili a Igea Marina: la Corte d'Appello di Milano ha condannato direttore e giornalista de 'ilfattoquotidiano.it' per un'articolo che citava Mario Mantovani per abuso edilizio.
Arconate - Mario Mantovani in Regione

Una lunga battaglia legale, una sentenza molto attesa da parte dell'entourge e da Mario Mantovani, per alcune vicende legate ad Igea Marina, dove l'ex vicepresidente di Regione Lombardia ha delle proprietà immobiliari.  continua... »

Oratorio San Tarcisio di Dairago: ciclo di incontri insieme con quello di Sant'Eusebio e Agnese in Arconate, quello di San Giovanni Bosco in Caronno Varesino e l'associazione 'Don Angelo Cassani onlus' di Jerago con Orago.
img56193.full.jpg

Fede e ragione, ragione e fede. Due dimensioni che, ben lungi dall'essere in antitesi ed escludersi a vicenda, sono invece chiamate a compenetrarsi come già ammoniva nella sua 'Fides et ratio' l'ex pontefice San Giovanni Paolo II definendole "Due ali con le quali lo spirito umano si innalza verso la contemplazione della verità".  continua... »

L'Amministrazione comunale di Inveruno, guidata dal sindaco Sara Bettinelli, si è messa già al lavoro per creare un Distretto del Commercio, dopo aver accolto positivamente la proposta fatta dal gruppo di minoranza Insieme per Inveruno e Furato lo scorso dicembre.
Territorio - Distretto del Commercio (Foto internet)

L'Amministrazione comunale di Inveruno, guidata dal sindaco Sara Bettinelli, si è messa già al lavoro per creare un Distretto del Commercio, dopo aver accolto positivamente la proposta fatta dal gruppo di minoranza Insieme per Inveruno e Furato lo scorso dicembre. “I Distretti del Commercio nascono per preservare il commercio di prossimità nonché la vita stessa dei centri urbani dei nostri Comuni – spiega Bettinelli – Ora il Comune sarà capofila del Distretto che coinvolgerà anche Cuggiono, Arconate, Bernate Ticino e Magnago.  continua... »

La classe 3^C del Liceo Linguistico Statale d'Arconate e d'Europa è stata coinvolta nel 'Progetto N@t', un'iniziativa didattica finanziata dal MIUR.
Scuole - Liceo d'Arconate (Foto d'archivio)

La classe 3^C del Liceo Linguistico Statale d'Arconate e d'Europa è stata coinvolta nel 'Progetto N@t', un'iniziativa didattica finanziata dal MIUR, che ha come capofila il Liceo Crespi di Busto Arsizio e a cui hanno partecipato alcune scuole superiori da tutta Italia. L'obiettivo è quello di tutelare e conservare il patrimonio artistico e paesaggistico della montagna, mediante attività di scrittura e promozione, creando un giornale digitale, in cui ogni classe possa scrivere e aggiornare in merito a un complesso montuoso scelto appositamente.  continua... »

Quasi 10.000 euro, per la precisione 9.230, i soldi raccolti per la piccola Sofia, la figlia del volontario ENPA Federico Tonin.
Arconate - Federico Tonin

Quasi 10.000 euro, per la precisione 9.230, i soldi raccolti per la piccola Sofia, la figlia del volontario ENPA Federico Tonin. La raccolta fondi l’hanno chiamata ‘Un futuro per Sofia’: già, proprio il nome della sua bimba, la piccola che oggi, purtroppo, si troverà a crescere senza più il suo papà, vittima di un terribile incidente stradale, mentre era impegnato con altri volontari in una staffetta dell’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali). Ma la generosità della leva 1974 è stata tanta, e ha portato ad aderire 138 tra famiglie e associazioni.  continua... »