meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Dom, 26/01/2020 - 08:50

data-top

domenica 26 gennaio 2020 | ore 09:31
Cronaca locale
Casorezzo ha ottenuto le sue sbarre per rendere più sicure alcune zone del parco del Roccolo che insistono sul suo territorio.
Casorezzo - Sbarre verranno installate nel Parco

Sono tre e hanno una funzione precisa: arginare eventuali episodi di criminalità come quelli legati allo spaccio di droga. Casorezzo ha ottenuto le sue sbarre per rendere più sicure alcune zone del parco del Roccolo che insistono sul suo territorio. "La possibilità di installare queste tre sbarre- dichiara il sindaco Pierluca Oldani -è davvero importante per noi, non risolverà magari il problema dello spaccio ma impedirà alle auto di poter entrare in zone del parco ove potrebbero effettuarlo".  continua... »

L'appuntamento sarà caratterizzato dalla presenza di Umberto D' Auria, vicequestore di Legnano, Ornella Fornara, comandante della Polizia Locale di Canegrate.
Attualità - Truffe agli anziani (Foto internet)

Per arginarne la potenziale insidia lo stare bene in guardia è già molto. Ma, al contempo, non guasta essere a conoscenza di alcuni accorgimenti utili per evitare di finire nella loro rete. Anche il comune di San Giorgio dichiara guerra in modo concreto alle truffe e a quanti tentano di metterle in atto specialmente a danno di persone anziane e indifese organizzando un apposito incontro per giovedì 23 gennaio alle 15 nella sala consiliare "Giacomo Bassi".  continua... »

L’atto di vandalismo avviene a pochi giorni dalla morte del presidente del Ri-parco Orazio Maccarone.
Magenta - Vandalizzato il Cral ex Novaceta

E’ un atto vandalico di una gravità assoluta quello commesso nella notte tra sabato e domenica al Cral di viale Piemonte a Magenta. L’area che i volontari dell’associazione ‘Ri Parco Bene Comune’ hanno rimesso a nuovo con tanti sacrifici con l’obiettivo di donarla ai cittadini. Ignoti sono penetrati nel Cral e hanno distrutto tutto. Hanno rotto i vetri, rovesciato i tavoli e le piante. Anche all’esterno hanno combinato danni. Ieri mattina, alla scoperta del fatto, sono stati allertati i carabinieri arrivati sul posto per il sopralluogo di rito.  continua... »

In mattinata sono attesi i tecnici di Arpa per fare rilevazioni sulla qualità dell’aria. Le fiamme, però, non hanno interessato la zona di stoccaggio e lavorazione dei rifiuti.
Territorio - Inceneritore Accam (Foto internet)

Una notte di 'fuoco' e paura intorno all'inceneritore Accam di Busto Arsizio, tra la strada comunale per Arconate e Borsano. Erano passate da poco le 2 quando una coltre di fumo nero si è alzata dall’inceneritore Accam. Dalle prime testimonianze raccolte sembrerebbe che il rogo sia partito dal locale delle turbine dove è fuoriuscito dell’olio idraulico.  continua... »

All'origine del grave episodio che ha coinvolto un giovane cuggionese potrebbe proprio esserci un botto inesploso.
Generica - Botti di capodanno in strada (da internet)

Capodanno è passato, tra feste, cenoni, brindisi e purtroppo anche episodi di cronaca negativi che raccontano di autentiche tragedie. Come il giovane 14enne cuggionese che ha perso la mano per lo scoppio di un 'botto', ma anche i tantissimi interventi per ragazzi e giovani che hanno esagerato con l'alcol. Fenomeni non certo nuovi, ma che purtroppo si ripetono puntuali come le feste.  continua... »

Notte drammatica per la famiglia di un giovane cuggionese rimasto gravemente ferito.
Generica - Ragazzo accende un petardo (da internet)

Era la notte più attesa dell'anno, quella che, per ogni ragazzo, vuol dire fare festa con gli amici potendo restare sveglio fino a tardi. Ma la sottile linea tra divertimento e trasgressione ha portato a qualcosa di drammatico.
Se infatti, soprattutto per i più giovani, i preparativi del Capodanno si aprono da settimane con i preparativi: la scelta del vestito più adatto, la 'location', qualcosa da bere (spesso cercando di convincere maggiorenni a prendere qualche alcolico), fino ai botti da sparare.  continua... »

Una serata che si pone come punto finale di un percorso iniziato con i docenti e proseguito poi con i ragazzi.
Casorezzo - Incontro sulla Legalità Digitale

L'amministrazione comunale di Casorezzo, insieme al corpo docenti invitano all'incontro che si terrà mercoledì 18 dicembre, alle ore 21.00 presso la sala civica Giorgio Ambrosolo via Einaudi 3 - Casorezzo. Un'occasione d'incontro con uno dei massimi esperti in tema di "Legalità digitale": il Dott. Mimmo Paolini, che guiderà i presenti in un percorso conoscitivo del mondo digitale. Una serata che si pone come punto finale di un percorso iniziato con i docenti e proseguito poi con i ragazzi.  continua... »

Il ragazzo è stato ritrovato al Terminal 1 dell’aeroporto della Malpensa in buone condizioni di salute. Lo stavano cercando dallo scorso 28 novembre.
Cronaca - Luca Zanini (foto internet)

Lo cercavano dallo scorso 28 novembre temendo che gli fosse accaduto qualcosa di grave. Si è conclusa felicemente la vicenda di Luca, il giovane che vive ad Abbiategrasso e che era stato notato per l’ultima volta a Corbetta 14 giorni fa, dove si era recato per un appuntamento. Il ragazzo è stato ritrovato al Terminal 1 dell’aeroporto della Malpensa in buone condizioni di salute. Anche la trasmissione televisiva ‘Chi l’ha Visto?’ si è occupata di lui, oltre a tutti i media locali. I Carabinieri lo hanno riportato a casa.  continua... »

Cuggiono / Mesero - Incidente in rotatoria, 3 dicembre 2019

Grave incidente questa mattina nella rotatoria di ingresso alla Boffalora-Malpensa 'Cuggiono Sud- Mesero' tra un motorino ed una macchina. A seguito di uno scontro tra i due mezzi a riportare le conseguenze più gravi il signore di 56 anni a bordo dello scooter. Sul posto sono intervenute due ambulanze e l'elisoccorso per le ferite riportate. Le operazioni dei medici e sanitari interventi ha permesso di stabilizzare il 56enne.  continua... »

L’auto si è ribaltata sulla fiancata e si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per mettere la zona in sicurezza.
Mesero - Incidente sulla Boffalora-Malpensa, 29 novembre 2019

Ha perso il controllo della sua auto finendo addosso al guard rail. Se l’è vista brutta un automobilista di 79 anni questa mattina. Stava percorrendo la superstrada Boffalora Malpensa in direzione aeroporto quando, giunto tra Mesero e Cuggiono, ha sbandato violentemente demolendo il guard rail. L’auto si è ribaltata sulla fiancata e si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per mettere la zona in sicurezza.  continua... »