meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 31°
Sab, 20/07/2019 - 16:50

data-top

sabato 20 luglio 2019 | ore 17:56
Cronaca locale
Arrestata questa mattina a Cuggiono una signora di Arluno sui 60 anni che ha già compiuto furti in diverse strutture parrocchiali del territorio.
Generica - Arresto da parte dei carabinieri (foto generica da internet)

"Buongiorno... sono residente qui da pochi giorni, posso dare una mano come volontaria in Oratorio o Parrocchia?" Trovarne persone così, subito disponibili a mettersi in gioco e dare una mano per la nuova comunità. E se è vero che, fortunatamente, ce ne sono ancora tantissime, capita, purtroppo, che qualcuna non sia così ben disposta... Questa è la storia, conclusasi con un arresto, di una signora sui 60 anni di Arluno che ha già avuto modo di perlustrare per bene buona parte del nostro territorio.  continua... »

Imbarcazione si rovescia al Ticino di Castelletto: giovane e bambino intrappolati sull'isolotto.
Castelletto - Pompieri per salvare giovane e bambino

Momenti di paura al Ticino di Castelletto di Cuggiono nella serata di mercoledì. Un’imbarcazione, a seguito di una manovra, si è ribaltata e le due persone a bordo, un giovane di circa 35 anni e un ragazzino di 10, sono rimaste intrappolate su un isolotto. Fortuna viole che un residente di sia accorto di quello che era successo e abbia allertato i vigili del fuoco.  continua... »

Subire un furto è un di per sé un dramma; ci si sente violati, si viene colpiti nel luogo più caro, la casa, vengono toccate e sottratte oggetti e luoghi della nostra vita.
Generica - Furto (da internet)

Subire un furto è un di per sé un dramma; ci si sente violati, si viene colpiti nel luogo più caro, la casa, vengono toccate e sottratte oggetti e luoghi della nostra vita. Ma quanto successo lo scorso giorno ad Arconate va fin oltre, perchè oltre alla rabbia di un'intrusione nei luoghi della quotidianità, vi è la sottrazzione di qualcosa di più prezioso: i ricordi.  continua... »

Una storia che si ripete... il falso tecnico, il complice, la tentata truffa,... ma fortunatamente, questa volta, il finale è diverso.
Territorio - Tentata truffa (Foto internet)

Una storia che si ripete... il falso tecnico, il complice, la tentata truffa,... ma fortunatamente, questa volta, il finale è diverso. A raccontarcelo una cittadina di Cuggiono. "Questa mattina, verso le 10.30, si sono presentati a casa mia - ci racconta una signora Cuggionese, residente verso la zona nord industriale - Si presenta un signore sui 30/40 anni, con corporatura normale, altezza circa 1,65; cappellino blu, giacca vento blu. Italiano. Voleva vedere contatore acqua... Ma alla mia vista ha detto: "Quante persone siete a consumare l acqua? (Per sapere chi c'era in casa )".  continua... »

Emergono nuovi, inquietanti, particolari in merito alla rapina shock di domenica scorsa in centro a Cuggiono, soprattutto in merito alle modalità di accesso dei ladri.
Carabinieri ad un posto di controllo (Foto internet)

Emergono nuovi, inquietanti, particolari in merito alla rapina shock di domenica scorsa in centro a Cuggiono, soprattutto in merito alle modalità di accesso dei malviventi. Alcune importanti indicazioni, infatti, sono emerse grazie al contributo di alcuni nostri colleghi de 'Il Giorno' con cui abbiamo condiviso la ricerca di informazioni sull'evento.  continua... »

Da tempo alcune compagnie di giovani si ritrovano negli spazi adibiti alle auto, ma ultimamente stanno aumentando disagi e situazioni preoccupanti.
Cuggiono - Notte brava in via Tobagi

Da circa un anno è stato aperto al pubblico utilizzo il parcheggio di via Walter Tobagi, zona scuola materna, a Cuggiono. Un'area importante per i residenti e la scarsità dei posti auto. Fin dall'inizio l'area è stata frequentata da molti ragazzi, non giovanissimi, in quanto automuniti: "sono tutti ragazzi cuggionesi - ci spiegano i residenti - persone conosciute che soprattutto all'inizio si fermavano per chiaccherare il pomeriggio e la sera, magari mangiando pizze o piatti d'asporto. In generale non hanno mai dato fastidio, però nelle ultime settimane qualcosa è cambiato".  continua... »

Un episodio davvero allarmante che desta preoccupazione per il livello di insicurezza a cui si sta arrivando e di cui, probabilmente, sarà difficile fare completa luce.
Cuggiono - Un particolare di Via Varese

Un episodio davvero allarmante che desta preoccupazione per il livello di insicurezza a cui si sta arrivando e di cui, probabilmente, sarà difficile fare completa luce. L'episodio di cronaca è avvenuto in una via del centro di Cuggiono domenica pomeriggio, verso le 15.30.  continua... »

Sono finiti all'ospedale Niguarda di Milano marito e moglie intossicati dal monossido di carbonio. Un gas inodore e incolore pericolosissimo.
Ambulanza

Sono finiti all'ospedale Niguarda di Milano marito e moglie intossicati dal monossido di carbonio. Un gas inodore e incolore pericolosissimo. E’ successo martedì sera ad Arluno, presso un’abitazione dove vivono i due coniugi di circa 70 anni, nei pressi della ABB. E’ stata la figlia che, nel rincasare, ha visto il padre a terra svenuto e la mamma in condizioni critiche. Ha allertato i soccorsi arrivati sul posto con i vigili del fuoco volontari di Corbetta. Pompieri che hanno trovato un livello elevato di monossido di carbonio nei locali.  continua... »

Incidente tra un'autovettura e un pedone oggi pomeriggio nella stretta via Beolchi.
Cuggiono - Incidente in via Beolchi, 19 marzo 2019

Incidente, fortunatamente, senza gravi conseguenze oggi pomeriggio in via Beolchi a Cuggiono. La stretta via tra piazza San Maurizio e piazza XXV Aprile ha registrato un sinistro tra un'autovettura di passaggio e una giovane ragazza a piedi. L'esatta dinamanica è al vaglio della Polizia locale che ha prontamente chiuso la strada, permettendo i soccorsi alla ragazza e la rimozione dell'autovettura che, forse nel tentativo di evitare il pedone, ha urtato un paracarro di un'abitazione.  continua... »

Ancora, purtroppo, una triste notizia riguardo alle truffe agli anziani. La notizia questa volta arriva da Cuggiono (dove è andata a vuoto) e a Castelletto (dove hanno colpito).
Generica - Finto venditore con un'anziana (da internet)

Ancora, purtroppo, una triste notizia riguardo alle truffe agli anziani. La notizia questa volta arriva da Cuggiono (dove è andata a vuoto) e a Castelletto (dove hanno colpito). I malviventi, due italiani abbastanza giovani, si sono presentati come presunti rappresentanti per controllare e verificare un rilevatore di gas da installare presso le loro rispettive abitazioni, facendo passare il congegno come obbligatorio per legge, nonché indispensabile per la tutela della salute e dell’incolumità delle persone.  continua... »