meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Dom, 15/05/2022 - 23:50

data-top

domenica 22 maggio 2022 | ore 09:09
Politica
Il passato nella Lega, il presente e il futuro, invece, con il Grande Nord. Alberto Garavaglia è il nuovo responsabile dell'area nord ovest di Città Metropolitana di Milano.
Turbigo / Politica - Alberto Garavaglia

Il passato nella Lega, il presente e il futuro, invece, nel Grande Nord. Che la politica fosse la sua 'seconda casa', in fondo, non ne ha mai fatto mistero il turbighese Alberto Garavaglia e, allora, proprio nel mondo politico eccolo pronto a tornare. Un nuovo incarico, insomma; un nuovo ruolo sul territorio e a fianco della gente, dunque, per lui che si è sempre 'speso' con impegno, passione e attenzione a Turbigo e, poi, anche in tutta la zona.  continua... »

I primi mesi di attività di 'SiAmo Turbigo', gruppo sui banchi dell'opposizione in consiglio comunale. Emendamento, mozioni, interpellanze e richieste di documenti.
Turbigo / Politica - Consiglio comunale

Due parole sulle quali vogliono porre l'attenzione: controllo e proposta. Due parole chiave per i loro primi mesi di attività sui banchi dell'opposizione in consiglio comunale. Perché sono stati proprio questi due termini a caratterizzare fin da subito il lavoro dei quattro consiglieri di minoranza (Renata Cerutti, Antonella Bonetti, Francesco Gritta e Claudio Spreafico) di 'SiAmo Turbigo', appunto, nella massima assise cittadina.  continua... »

Daniele Rivolta ha dato le dimissioni da segretario della sezione della Lega di Castano. "Purtroppo, la politica del territorio a cui credevo è diventata del personalismo".
Castano / Politica - Daniele Rivolta (Foto d'archivio)

Che qualcosa fosse nell'aria, in fondo, lo si era percepito già da qualche settimana, ma adesso c'è anche l'ufficialità. Daniele Rivolta si è dimesso da segretario della Lega di Castano. Non sarà più lui, insomma, a guidare quella sezione che aveva preso in mano nel 2015, lavorando con impegno e passione per farla crescere e per creare un dialogo e un rapporto sempre più stretto con le persone. "Avevo scelto di candidarmi a segretario, perché ci credevo - ricorda - Credevo negli ideali autonomisti, per i quali i militanti che mi hanno sostenuto fino ad oggi hanno lotatto con me.  continua... »

Un’altra figura emblematica della politica magentina ufficializzerà la propria candidatura sabato prossimo. Per la lista civica Progetto Magenta, Silvia Minardi.
Magenta / Politica - Silvia Minardi

Un’altra insegnante (dopo Enzo Salvaggio per il PD), un’altra figura emblematica della politica magentina degli ultimi anni ufficializzerà la propria candidatura sabato prossimo, in rappresentanza della lista civica Progetto Magenta: si tratta di Silvia Minardi, docente di lingue presso il Liceo Quasimodo cittadino, che in attesa della presentazione ufficiale lancia la campagna social #tutta colpa della Minardi.  continua... »

Il Partito Democratico di Magenta rompe gli indugi e ufficializza il suo candidato sindaco. Sarà, infatti, Enzo Salvaggio a guidare il gruppo alle prossime elezioni.
Magenta - Enzo Salvaggio

Il Partito Democratico di Magenta rompe gli indugi e ufficializza il suo candidato sindaco. Sarà, infatti, Enzo Salvaggio, attuale capogruppo in consiglio comunale, a guidare il gruppo alla prossima tornata elettorale.  continua... »

M5S: "È avvilente il modo in cui la Lega sta tentando di intestarsi sui territori il merito delle risorse ottenute da Giuseppe Conte in Europa".
Politica - MoVimento 5 Stelle

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - "È avvilente il modo in cui la Lega sta tentando di intestarsi sui territori il merito delle risorse ottenute da Giuseppe Conte in Europa, tramite il PNRR.  continua... »

Le prime avvisaglie sono apparse domenica: un post e i vincitori di Sanremo in evidenza e un hashtag insolito #tuttacolpadellaminardi. È iniziata così la prima campagna social 2022 di Progetto Magenta: con i "brividi".
Magenta / Politica - Progetto Magenta

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - Le prime avvisaglie sono apparse domenica: un post e i vincitori di Sanremo in evidenza e un hashtag insolito #tuttacolpadellaminardi. È iniziata così la prima campagna social 2022 di Progetto Magenta: con i “brividi” che dall’Ariston sono arrivati fino a noi. È proseguita martedì con un post sui lavori del Comune in via Santa Crescenzia hanno fatto impazzire il traffico di chi portava i figli a scuola. E il cellulare di Progetto Magenta riceveva messaggi di protesta e di fastidio.  continua... »

"La Regione Lombardia è pronta - e non aspetta altro che dare una risposta a quei milioni di cittadini lombardi che nell’ottobre 2017 hanno votato si al referendum per l’autonomia - per accelerare il percorso verso un regionalismo differenziato".
Politica - Fabrizio Cecchetti con la bandiera della Lombardia

"L’auspicio di Matteo Salvini, a completare entro la legislatura l’iter istituzionale dell’autonomia regionale differenziata, per dare ‘un bel segnale di futuro e fiducia l'estensione delle responsabilità degli enti locali’, va nella direzione del rilancio dei nostri territori. La Regione Lombardia è pronta - e non aspetta altro che dare una risposta a quei milioni di cittadini lombardi che nell’ottobre 2017 hanno votato si al referendum per l’autonomia - per accelerare il percorso verso un regionalismo differenziato come previsto dalla nostra Costituzione.  continua... »

Mario Mantovani: "Attendo la sentenza che sarà emessa il prossimo 14 marzo e mi auguro sia espressione di verità e giustizia".
Politica - Mario Mantovani in visita ad un Ospedale

Poche righe, ma scritte con il cuore, di getto, per cercare di arrivare ad un traguardo atteso ormai da sette anni. "GIUSTIZIA: si è conclusa l’ultima udienza in Corte d’Appello a Milano dove ho presentato, con coraggio e determinazione, le mie ragioni sull’ingiusta carcerazione ed ho respinto tutte le accuse - spiega Mario Mantovani, ex viceministro e vice presidente di Regione Lombardia - Ringrazio i miei avvocati prof. Calvi e avv. Lassini unitamente a tutti voi che mi avete sostenuto e incoraggiato in questa triste e incredibile vicenda.  continua... »

Due deleghe nuove di zecca. Una alle pari opportunità, l'altra alla cittadinanza attiva. E tutte al femminile. Il sindaco di Nerviano Daniela Colombo ha deciso di ampliare il novero dei collaboratori suoi e della sua giunta inserendo due nuovi ambiti di competenza.
Nerviano - Il palazzo comunale (Foto internet)

Due deleghe nuove di zecca. Una alle pari opportunità, l'altra alla cittadinanza attiva. E tutte al femminile. Il sindaco di Nerviano Daniela Colombo ha deciso di ampliare il novero dei collaboratori suoi e della sua giunta inserendo due nuovi ambiti di competenza.

Del discorso delle pari opportunità si occuperà Arianna Codari, di quello della cittadinanza attiva Antonella Forloni la cui sfera d'azione riguarderà anche la promozione e la gestione del "Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze".  continua... »