meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Dom, 15/05/2022 - 23:50

data-top

domenica 22 maggio 2022 | ore 09:12
Politica
Il premier della Lega sull'intervento del presidente ucraino: "Abbiamo ascoltato parole di PACE e di disponibilità al dialogo: speriamo vengano raccolte da Mosca e da chi - anche in Occidente - parla con troppa facilità di armi".
Politica - Salvini commenta Zelensky

"Ho apprezzato le parole del presidente ucraino Zelensky che si è collegato in videoconferenza con il Parlamento e ha ringraziato l’Italia per la straordinaria accoglienza che sta garantendo alle famiglie in fuga.
In Aula abbiamo ascoltato parole di PACE e di disponibilità al dialogo: speriamo vengano raccolte da Mosca e da chi - anche in Occidente - parla con troppa facilità di armi. La diplomazia dev’essere centrale per la risoluzione del conflitto".  continua... »

"Pieno di speranza nonostante l’abisso in cui si trova l’Ucraina. In Parlamento un momento di rara intensità".
Politica - Enrico Letta commenta Zelensky

"Un discorso di grandissima dignità. Pieno di speranza nonostante l’abisso in cui si trova l’Ucraina. In Parlamento un momento di rara intensità che ha fatto onore a tutto il popolo italiano“. Così, su Twitter, il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta  continua... »

"Quello del presidente Zelensky al Parlamento italiano – ha detto – è l’intervento di un leader europeo, che parla al cuore e ai valori della nostra comune civiltà".
Politica - Giorgia Meloni

«Siamo consapevoli – vi si legge – che il nostro futuro e la nostra libertà dipendono anche dal coraggio del popolo ucraino di opporsi al neo imperialismo russo». Come Draghi, anche la presidente di FdI ha voluto ringraziare il presidente ucraino per le parole pronunciate nel suo intervento da remoto alla Camera. "Quello del presidente Zelensky al Parlamento italiano – ha detto – è l’intervento di un leader europeo, che parla al cuore e ai valori della nostra comune civiltà.  continua... »

"Immaginate Genova come Mariupol. 117 bambini uccisi: questo è il prezzo della guerra". Draghi: "Resistenza ucraina è eroica".
Attualità - Zelensky (foto internet)

"Il nostro popolo è diventato l'esercito. Immaginate Mauriupol come una Genova completamente bruciata. Come una città da cui scappano le persone per raggiungere i pullman per stare al sicuro. Il prezzo della guerra è questo: 117 bambini uccisi. Non accogliete i russi in vacanza in Italia, inasprite le sanzioni". Così il presidente ucraino Volodymyr Zelesky ha iniziato il suo discorso (di circa 15 minuti) in videocollegamento con deputati e senatori riuniti alla Camera.  continua... »

Domenica scorsa, in via Allea a Turbigo, la prima uscita ufficiale per il Grande Nord turbighese. Un momento di incontro con la cittadinanza e per una raccolta firme.
Turbigo - Grande Nord

Gazebo di Grande Nord a Turbigo, domenica 20, assieme ai militanti e simpatizzanti di Turbigo, Cuggiono e Busto Garolfo (già con un consigliere comunale presente) e ad Alberto Garavaglia, responsabile dell’area nord ovest della Città Metropolitana di Milano; l’ex esponente della Lega turbighese, si toglie qualche sassolino dalle scarpe a proposito dell’attività amministrativa inaugurata da ottobre scorso con l’elezione a sindaco di Fabrizio Allevi (nella coalizione di Centrodestra): “Cosa si è fatto fino ad ora?  continua... »

"Oggi il gruppo Italexit per l'Italia non si è recato in aula ad ascoltare l'intervento di Zelensky perché il presidente ucraino non è un ambasciatore di pace" affermano in una nota i quattro componenti del gruppo Italexit al Senato Gianluigi Paragone, William De Vecchis, Mario Giarrusso e Carlo Martelli.
Attualità - Politica (Foto internet)

"Oggi il gruppo Italexit per l'Italia non si è recato in aula ad ascoltare l'intervento di Zelensky perché il presidente ucraino non è un ambasciatore di pace" affermano in una nota i quattro componenti del gruppo Italexit al Senato Gianluigi Paragone, William De Vecchis, Mario Giarrusso e Carlo Martelli. "Esprimiamo tutta la solidarietà possibile al popolo ucraino tormentato dalle bombe e dai colpi di Putin, che è un aggressore e le cui azioni sono assolutamente da condannare. Ma Zelensky ripete ciò che Biden vorrebbe che accadesse: no fly-zone, più armi, più soldati.  continua... »

Progetto Magenta correrà alle amministrative cittadine come coalizione, con il sostegno della lista civica giovane ‘Next Magenta’.
Magenta / Politica - ‘Next Magenta’

Era stato promesso in sede di presentazione della candidatura di Silvia Minardi, ora è una realtà: Progetto Magenta correrà alle amministrative cittadine come coalizione, con il sostegno della lista civica giovane ‘Next Magenta’.  continua... »

Cecchetti e Ghilardi (Lega): "Lettera dei sindaci leghisti in Lombardia a istituzioni europee, per dare solidarietà ai primi cittadini ucraini".
Attualità - Ucraina (Foto internet)

"Tutti i sindaci della Lega in Lombardia hanno sottoscritto una lettera indirizzata ai vertici delle istituzioni europee - ed alla presidente della Commissione Europea, Ursula Von der Leyen, e al presidente del Consiglio Europeo, Charles Michel - per esprimere ‘la piena solidarietà a tutti i rappresentanti democraticamente e legittimamente eletti negli Enti Locali ucraini che stanno vivendo condizioni drammatiche nelle ultime settimane.  continua... »

Il gruppo di maggioranza Cambiamo Arconate prende atto di una sentenza che tuttavia lascia perplessi e attende di leggere le motivazioni della Corte d’appello di Milano.
Arconate - 'Cambiamo Arconate'

Il gruppo di maggioranza Cambiamo Arconate prende atto di una sentenza che tuttavia lascia perplessi e attende di leggere le motivazioni della Corte d’appello di Milano, che saranno depositate tra 90 giorni: “Siamo abituati a rispettare le sentenze. Al contrario di altri, che le rispettano solo quando vanno a loro vantaggio. Sulla questione casa di riposo, dallo studio delle carte, è emerso in questi anni quanto ci fosse bisogno di tutelare l’interesse pubblico.  continua... »

L’Amministrazione comunale di Arconate prende atto della sentenza di assoluzione della Corte d’appello di Milano nei confronti di Mario Mantovani.
Arconate - Il palazzo Municipale

L’Amministrazione comunale di Arconate prende atto della sentenza di assoluzione della Corte d’appello di Milano nei confronti di Mario Mantovani.  continua... »