meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 12°
Dom, 26/05/2024 - 06:50

data-top

domenica 26 maggio 2024 | ore 07:05
Politica
Sono giorni importanti per la politica locale cuggionese, sia tra le fila della maggioranza che dell'opposizione. Dopo l'annuncio di Chiara Milizia, un altro cambio.
Cuggiono - Paolo Sassi

Sono giorni importanti per la politica locale cuggionese, sia tra le fila della maggioranza che dell'opposizione. Dopo l'annuncio di Chiara Milizia, un altro cambio.  continua... »

Chiara Milizia lascia il suo posto di Consigliere a Cuggiono.
Cuggiono - Chiara Milizia

Se ne parlava ormai da mesi, ma la conferma è arrivata solo ora: dopo attenta riflessione, Chiara Milizia lascia il suo posto di consigliere dall'Amministrazione cuggionese. Ecco la lettera che ha redatto per spiegare le sue motivazioni: "Due anni fa, più o meno in questo periodo, mi sono buttata nella campagna elettorale per le amministrative comunali, del resto, avevo più tempo a disposizione e nessuna prospettiva concreta di sbloccare una situazione lavorativa un po' in stallo.  continua... »

La 'proclamazione' era attesa ormai da mesi, quasi un anno, perchè le dimissioni di Guido Crosetto di Fratelli di Italia erano praticamente certe: ora una nuova Mantovani a Roma.
Politica - Lucrezia Mantovani

La 'proclamazione' era attesa ormai da mesi, quasi un anno, perchè le dimissioni di Guido Crosetto di Fratelli di Italia erano praticamente certe: ora una nuova Mantovani a Roma. La Camera, alla sua terza richiesta presentata, ha accettato le dimissioni dell’esponente di Fratelli d’Italia con 231 voti a favore, 31 contrari e l’astensione di 126 esponenti di Lega, Fdi e Forza Italia.  continua... »

“Due giornate straordinarie! Abbiamo ritrovato sintonia con un popolo che reagisce contro questo Governo, contro i razzismi e l’intolleranza".
Politica - Franco Mirabelli

“Due giornate straordinarie! Abbiamo ritrovato sintonia con un popolo che reagisce contro questo Governo, contro i razzismi e l’intolleranza, contro chi vuole trasformare la democrazia in un regime in cui non c’è confronto di idee ma solo delegittimazione di chi non è d’accordo. Abbiamo eletto un Segretario che ha sostenuto per mesi ovunque una proposta chiara per il futuro e non ha detto una sola parola contro gli altri candidati in tutto il congresso. Si riparte da qui, nessuno si senta escluso!”.  continua... »

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell'assessore alle Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità Silvia Piani, ha stanziato 300.000 euro.
Lombardia - Silvia Piani

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell'assessore alle Politiche per la famiglia,
Genitorialità e Pari opportunità Silvia Piani, ha stanziato 300.000 euro per 'Progettare la parità in Lombardia - 2019', un bando che assegnerà 15.000 euro a circa 20 progetti, rivolti a donne, ragazze, bambine residenti in Lombardia per promuovere servizi e sviluppare attività di sostegno delle pari opportunità.

Di seguito nel dettaglio gli aspetti più significativi di cui i partecipanti dovranno tenere conto.  continua... »

"Molto positivo". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha definito il primo anno di legislatura.
Politica - Passaggio di cosegne tra Roberto Maroni e Attilio Fontana

"Molto positivo". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha definito il primo anno di legislatura. "Abbiamo trattato tanti argomenti importanti - ha detto a  continua... »

L'inizio di marzo 2019 potrebbe essere ricordato nella storia politica italiana come il re-inizio di qualcosa di nuovo, o di vecchio, ma comunque frutto di un cambiamento.
Milano - People 2 marzo, un momento della manifestazione

L'inizio di marzo 2019 potrebbe essere ricordato nella storia politica italiana come il re-inizio di qualcosa di nuovo, o di vecchio, ma comunque frutto di un cambiamento. Perchè forse, davvero, marzo può essere il mese che segna la rotta della politica italiana e l'andamento del Paese.  continua... »

A pochi mesi dalla tornata elettorale che porterà al rinnovo dell'Europarlamento, iniziamo a dare uno sguardo alla situazione poltiica attuale e a quello che potrà succedere in questi mesi.
Europa - Parlamento Europeo in seduta plenaria (da internet)

L’Unione Europea non è dissimile da una democrazia parlamentare come quella italiana: esiste un Parlamento eletto direttamente dal popolo, che ha il potere legislativo di discutere ed approvare le leggi proposte dall’organo esecutivo (in Italia il Governo, in Europa la Commissione Europea), quest’ultimo formato su incarico, affidato da un Consiglio di capi di stato e primi ministri (esattamente come in Italia il Presidente della Repubblica affida l’incarico di formare un esecutivo).  continua... »

Come era prevedibile, la vicenda che ha coinvolto Susanna Biondi, sindaco di Busto Garolfo, e Ilaria Cova, ex vicesindaco, è ben lontana dall’essere conclusa.
Busto Garolfo - Il palazzo Municipale

Come era prevedibile, la vicenda che ha coinvolto Susanna Biondi, sindaco di Busto Garolfo, e Ilaria Cova, ex vicesindaco della cittadina, è ben lontana dall’essere conclusa. La crisi è giunta a fine gennaio, quando Cova si è espressa negativamente circa le modifiche della convenzione relativa al piano attuativo ATU4. Il progetto è stato più volte sottoposto all’attenzione della Giunta e il vicesindaco, secondo quanto riferito da Biondi e dall’amministrazione comunale, fino a quel momento non avrebbe mai espresso perplessità.  continua... »

Luca Del Gobbo si racconta in una lettera ripercorrendo i suoi albori politici, i suoi 10 anni da Sindaco di Magenta ed il legame con Roberto Formigoni.
Politica - Luca Del Gobbo e Roberto Formigoni

"La politica è una passione che porto con me sin da giovane. Ho cominciato a viverla direttamente nel 1993, eletto nelle file dell’allora DC nel comune di Magenta, dove vivo da sempre. Nel 2002 divento sindaco della mia città e cinque anni dopo sono rieletto col 67% dei consensi. Dieci anni che considero straordinari per una ragione. La rinascita del tessuto sociale, culturale e produttivo di Magenta, aveva un modello da cui prendere le mosse: Regione Lombardia era il laboratorio di grandi riforme in campo scolastico, formativo, sanitario, amministrativo.  continua... »