meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 14°
Sab, 28/03/2020 - 10:20

data-top

sabato 28 marzo 2020 | ore 10:44
Parabiago
Dal 21 febbraio ad oggi è passato poco più di un mese, tra decreti ed autocertificazioni, ma l'avanzata del Coronavirus, passato silenziosamente da un paese all'altro del nostro territorio, non si è fermato.
Salute - Tampone che risulta positivo al COVID-19 (foto internet)

Storie, persone, famiglie. Ma anche paure, ansie, ricordi. Storia. Dal 21 febbraio ad oggi è passato poco più di un mese, tra decreti ed autocertificazioni, ma l'avanzata del Coronavirus, passato silenziosamente da un paese all'altro del nostro territorio, non si è fermato. Non ancora. Certo, riportare i numeri nudi e crudi hanno poco senso. Ma a volte servono, quanto meno a capire come e quanto sia radicato il problema.  continua... »

Sulla pagina Facebook di 'Parabiago Città', spiega il sindaco Raffaele Cucchi: "Si potrà trovare un servizio di sostegno psicologico". Un ulteriore momento di vicinanza.
Soiciale - Sostegno psicologico (Foto internet)

L'idea è di farne un punto di riferimento anche psicologico. Perché, in epoca di piena emergenza da COVID-19, oltreché le misure sanitarie si impongono anche quelle di supporto alle persone che, vivendo in isolamento o in conclamata solitudine, necessitano di una parola buona e di essere ascoltate.  continua... »

"Chiediamo a Regione Lombardia di cambiare strategia nella lotta al Coronavirus. Siamo in ritardo, ma siamo ancora in tempo".
Salute - Medico analizza un tampone per il Covid-19 (foto internet)

Ieri, mercoledì 25 marzo, più di 80 sindaci di Città metropolitana e di schieramenti politici diversi, hanno scritto a Regione Lombardia per chiedere di implementare il numero di tamponi ed estenderli a personale sanitario, medici di base, familiari delle persona contagiate e a coloro che hanno sintomi, anche lievi, riconducibili al Covid.

Anche i sindaci sono pronti a fare la loro parte!

"Chiediamo a Regione Lombardia di cambiare strategia nella lotta al coronavirus.  continua... »

L'Amministrazione comunale di Parabiago ha attivato il servizio 'Alert system', per tenere costantemente informata la cittadinanza sulle misure messe in campo nel territorio.
Attualità - 'Alert system' (Foto internet)

Sempre più vicino ai cittadini, per garantire una costante interazione e venire incontro così alle loro esigenze primarie in questi convulsi giorni di COVID-19. L'Amministrazione comunale di Parabiago ha attivato un'iniziativa chiamata 'Alert system' che le consentirà di raggiungere le utenze telefoniche fisse dei parabiaghesi attraverso un messaggio vocale. Chi non è troppo tecnologico e non si serve abitualmente di canali social quali Facebook, Whatsapp e consimili non avrà, quindi, di che preoccuparsi. Sarà comunque raggiungibile ogni qualvolta se ne verifichi l'esigenza.  continua... »

Il presidente e il vicepresidente della Fondazione degli Ospedali li hanno incontrati a Legnano. Un momento per ringraziarli e far sentire il loro il sostegno nell'emergenza.
Salute - Rianimazione (Foto internet)

L'incontro proprio là, all'ospedale di Legnano, ormai da giorni e giorni, teatro, assieme ad altre zone e realtà della Lombardia e d'Italia, della complicata e difficile emergenza Coronavirus. Da una parte il presidente ed il vice presidente della Fondazione degli Ospedali onlus (Abbiategrasso, Cuggiono, Legnano e Magenta), Norberto Albertalli e Angelo Gazzaniga, dall'altra gli operatori della Rianimazione, appunto del nosocomio della città del Carroccio.  continua... »

Coronavirus, Fondazione per Leggere potenzia il servizio per il download degli ebook e non solo. Boom di richieste.
Libri - Io sto a casa a leggere

Già da molto tempo le biblioteche hanno implementato i servizi digitali ma è in questo periodo che hanno messo a punto sistemi integrati per fornire a tutti altri buoni motivi per stare a casa.  continua... »

Lo ha dimostrato il bimbo che, fuori dal Municipio di Parabiago, ha esposto un manifesto con la bandiera italiana e un arcobaleno con cui ha circondato le parole: "tutto andrà bene".
Parabiago - "Tutto andrà bene" sul Municipio

Vi è un contagio benefico assai superiore, per importanza e intensità, a quello del Covid-19. E' quello della speranza di sconfiggerlo a breve, da cui tutti, in questa delicatissima fase, dovrebbero auspicare di essere affetti. E il messaggio ha anche il colore dei piccoli. Lo ha dimostrato il bimbo che, fuori dal Municipio di Parabiago, ha esposto un manifesto con la bandiera italiana e un arcobaleno con cui ha circondato tre parole: "tutto andrà bene". E la scelta dei simboli non deve certo essere stata casuale.  continua... »

Uno dei messaggi più esplici, davvero inequivocabili, lo ha lanciato il primo cittadino di Parabiago Raffaele Cucchi rivolgendosi alla cittadinanza.
Parabiago - Il Sindaco Raffaele Cucchi

Le indicazioni ci sono e precise: tra esse spicca il muoversi da casa solo se strettamente indispensabile. Perché con il Covid19, le drammatiche cronache di questi giorni in particolare in Lombardia lo certificano in modo lacerante, non ci si può proprio scherzare. Ma, dove i messaggi istituzionali rischiano di essere presi sottogamba, se ne impongono alcuni più forti e dirompenti che fanno capire a quali conseguenze si possa arrivare nel caso si tratti il coronavirus con imperdonabile leggerezza.  continua... »

l'Amministrazione del sindaco Raffaele Cucchi intende riservare ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado per fronteggiare l'emergenza Coronavirus.
Scuola - Studenti (Foto internet)

Per quanto possibile, l'esigenza di garantire una continuità del percorso didattico si impone. A fronte dell'emergenza Coronavirus che ha causato l'interruzione del normale iter scolastico, il Comune di Parabiago vara una proposta racchiusa in tre parole: gestione del tempo. Si tratta di spazi che l'Amministrazione del sindaco Raffaele Cucchi intende riservare ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado.  continua... »

In quasi tutti i nostri paesi, infatti, o con le radio locali o con le dirette facebook sui canali ufficiali parrochiali sarà possibile assistere sia alle messe di quaresima.
Territorio - Messe di quaresima online

Mai, forse, nella storia millenaria della Chiesa ci si era trovati a non poter iniziare la Quaresima con il divieto di celebrazione delle messe pubbliche. Sì, perchè anche nei periodi di peste di manzoniana memoria, apposite colonnine votive, nelle piazze o verso i campi, permettevano ai fedeli di ritrovarsi per celebrare l'Eucarestia tra di loro.  continua... »