meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 16°
Lun, 19/10/2020 - 17:20

data-top

lunedì 19 ottobre 2020 | ore 18:06

Del Gobbo: "Moderati uniti"

Elezioni, Luca Del Gobbo (consigliere regionale di 'Noi con l'Italia'): "Area di centro determinante; i moderati tornino uniti per far vincere il Centrodestra".
Politica - Luca Del Gobbo

“Il peso dei moderati è determinante in tutti gli esiti delle consultazioni regionali. La prima indicazione che esce dalle urne è l’importanza dell’area di centro, rappresentata dalle liste dei governatori, da Forza Italia e da Noi con l’Italia. Il ruolo di questa componente, nello schieramento di Centrodestra, deve tornare a pesare e ad essere riconoscibile. Serve urgentemente un confronto con le espressioni che la compongono e un cammino che porti all’unità”. Lo sostiene Luca Del Gobbo, consigliere regionale di 'Noi con l’Italia', a commento dei risultati elettorali. “Anche nei Comuni lombardi chiamati al voto – ha proseguito Del Gobbo – esce la stessa indicazione: la presenza di un bacino di elettori moderati che fa pesare il proprio sostegno in modo frastagliato ma netto e determinante. C’è poi l’altro grande segnale da non sottovalutare: il voto locale premia sempre la persona, dietro alla quale c’è una grande capacità di governo. Quella della buona amministrazione è sempre stata la strada maestra che abbiamo seguito. La politica o nasce dal basso o non è. Nasce dal’incontro con la gente, dall’umiltà, dal coraggio e dalla conoscenza dei problemi. L’area dei moderati ha bisogno di tornare unita per far vincere il centrodestra”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi