meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 29°
Mer, 06/07/2022 - 11:20

data-top

mercoledì 06 luglio 2022 | ore 11:49
Cronaca locale
Domani, mercoledì 6 febbraio, alle ore 18, all’Auditorium San Carlo, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, parteciperà al convegno “Corruzione, la via breve delle mafie'.
Generica - Corruzione (da internet)

Domani, mercoledì 6 febbraio, alle ore 18, all’Auditorium San Carlo (corso Matteotti, 14 a Milano), l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, parteciperà al convegno “Corruzione, la via breve delle mafie”, organizzato da Libera.

Insieme all’Arcivescovo interverranno il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala; Francesco Greco, Procuratore della Repubblica di Milano; don Luigi Ciotti, Presidente di Libera.  continua... »

Piccolo incidente domestico, fortunatamente a lieto fine, questa mattina in via Varese a Cuggiono.
Cuggiono - Vigili del Fuoco in via Varese (4 febbraio 2019)

La fantasia dei bambini, si sa, è davvero senza limiti. Ogni attività quotidiana può diventare un gioco o un passatempo di grande divertimento, spesso dimenticando i rischi. Ecco allora, per esempio, che un piccolo scherzo innocente può tramutarsi in una situazione potenzialmente pericolosa. E' quanto successo stamane a Cuggiono, in via Varese, dove un bambino ha scherzosamente chiuso fuori sul balcone la madre uscita per pochi istanti. Ma se alle volte il chiudere una porta o una finestra può essere semplice anche per bambini di pochi anni, molto più complesso è fare l'opposto.  continua... »

Da Cuggiono ad Arconate, da Castano a Marcallo, da Turbigo ad Inveruno: sono in drammatico aumento i casi di effrazione e/o truffa nelle abitazioni del territorio.
Attualità - Furto in casa (Foto internet)

Da Cuggiono ad Arconate, da Castano a Marcallo, da Turbigo ad Inveruno: sono in aumento i casi di effrazione e/o truffa nelle abitazioni del territorio. In questa società sempre più multimediale in cui tutto viene maggiormente amplificato, che sia tramite i gruppi di 'Controllo del Vicinato' con Whatsapp o postando segnalazioni e foto nei gruppi delle pagine di paese, ora tutto viene vissuto quasi in tempo reale. Anche se molte occasioni non vengono portate direttamente alla cronaca.  continua... »

L'uomo è stato fermato dai guardiaparco mentre stava posizionando 14 lacci per la cattura di fauna selvatica. Sequestrato anche il mezzo con cui si era avvicinato al luogo.
Territorio - I lacci sequestrati

Si chiamano in gergo ‘lacci’, fili d'acciaio micidiali posizionati nei punti di passaggio della fauna selvatica che non trova scampo. Coperte dai rovi, nascoste tra la fitta vegetazione, quattordici di queste trappole stavano per essere posizionate all’interno del Bosco del Moro ad Abbiategrasso, nel cuore dell’area naturalistica del Parco del Ticino. A bloccare il bracconiere sono stati due guardiaparco durante un servizio di pattugliamento appiedato. Davide Cameroni e Massimo Balocco hanno sorpreso il bracconiere mentre era in procinto di posizionare il primo di quattordici lacci.  continua... »

Già segnalati diversi casi di una coppia di giovani che accosta cittadini cuggionesi.
Carabinieri ad un posto di controllo (Foto internet)

Sono già diversi i casi segnalati che iniziano a destare preoccupazione alla popolazione di Cuggiono e non solo. L'ultimo caso, nella giornata di ieri, in via Manzoni. Ma veniamo ai fatti: una coppia di giovani (probabilmente italiani), a bordo di una Golf grigia, targata Modena, accosta i cittadini mentre sono a bordo strada o rientrano a casa. Iniziano con chiedere informazioni sulla via in cui si trovano, fingendo di cercare indirizzi nella zona. Poi si 'buttano', letteralmente.  continua... »

Il comando dei vigili torna a Walter Chiodini.
Bernate Ticino - Lavori di asfaltatura al Poldo Gasparotto

Sarà ancora Walter Chiodini il comandante della Polizia Locale di Bernate Ticino. Dopo un periodo in cui il ruolo era stato preso dal comandante buscatese Abbrescia, ora con incarico a Cuggiono. “Il Comandante Abbrescia ha concluso il periodo per il quale era stato assegnato e manteniamo l’organico esistente che può contare su tre Vigili”, commenta il Sindaco Osvaldo Chiaramonte. Intanto, proseguono i lavori in paese: “E’ stata rifatta l’asfaltatura in via Vittorio Veneto a Bernate ed il parcheggio adiacente il Poldo Gasparotto a Casate.  continua... »

La somma predisposta garantirà maggior controllo nelle due strutture comunali site in Casate.
Bernate Ticino - La scuola dell'infanzia di Casate

Bernate Ticino decide di investire sulla sicurezza. Dopo gli ultimi avvenimenti che hanno coinvolto asili nido, scuole dell’infanzia e primarie di tutta la zona, il sindaco Osvaldo Chiaramonte ha deciso di dare maggior respiro all’area della sicurezza. La somma predisposta sarà di circa 20.000 euro, che serviranno per garantire maggior controllo nelle due strutture comunali site in Casate: asilo nido e scuola dell’infanzia.  continua... »

Cuggiono - Incidente in via Somma, l'elisoccorso

Grave incidente venerdì pomeriggio in via Somma a Cuggiono. Nella zona industriale del paese, infatti, si è verificato un grave incidente che ha richiesto il pronto intervento dei mezzi di soccorso in codice rosso. Sul posto due ambulanze, vigili del fuoco e l'elisoccorso. Il pronto intervento degli uomini di pubblica sicurezza hanno stabilizzato un uomo di 64 anni, evitando il peggio.  continua... »

A Pasqua e Pasquetta il semaforo del ponte era fuori uso, grande disagio per i turisti e fastidio per i residenti.
Castelletto di Cuggiono - Code a Pasquetta 2018

(VIDEO) E' tra gli angoli più suggestivi del territorio, un angolo di quiete e tranquillità a pochi passi dai nostri paesi e da Milano. Ma sembrava la tangenziale milanese... Sì, perchè dalle immagini, dai video e dalle testimonianze di cittadini e turisti, purtroppo, Castelletto di Cuggiono ha vissuto una Pasqua molto confusionaria. A causa probabilmente di un guasto all'impianto semaforico del ponte, che lampeggiava invece che regolamentare il trafficio, nelle giornate di Pasqua e Pasquetta.  continua... »

Foto di Repubblica.it

Verso le 7.45 di questa mattina, in via Brianza 34 a Rescaldina (VA), si è verificato un cedimento di un intero lato di una palazzina a due piani, per cause ancora da definire; si parla di un’esplosione. Una ventina di persone vivono in quegli appartamenti, almeno nove sono rimaste sotto le macerie. Tempestivo l’arrivo dei soccorsi, che hanno subito cominciato a scavare anche a mani nude. Tutte estratte le persone coinvolte, le quali sono state trasportate immediatamente negli ospedali di Legnano, Castellanza e di Milano Niguarda.  continua... »