meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 23°
Mer, 22/05/2019 - 14:20

data-top

mercoledì 22 maggio 2019 | ore 15:05
Buscate
Dal 1° settembre le parrocchie di Castano – San Zenone e Madonna dei Poveri – e quella di Buscate diventeranno comunità parrocchiale.
Buscate - Don Giuseppe davanti alla chiesa parrocchiale

Dal 1° settembre le parrocchie di Castano – San Zenone e Madonna dei Poveri – e quella di Buscate diventeranno comunità parrocchiale. Don Giuseppe ha annunciato ufficialmente dal pulpito ciò che era già stato ventilato l'anno scorso: ovvero il suo pensionamento e di conseguenza, l'inglobo della parrocchia buscatese in quella castanese.  continua... »

A Buscate prosegue il lavoro della giunta a favore del decoro e dell’efficientamento energetico in paese. Dalla manutenzione del verde pubblico all'illuminazione.
Buscate - Comune

A Buscate prosegue il lavoro della giunta a favore del decoro e dell’efficientamento energetico in paese. “In bilancio abbiamo aumentato del 25% il budget per la manutenzione del verde (la cifra è quindi pari a circa 10 mila euro, ndr) – spiega il sindaco Fabio Merlotti – Questo per garantire una maggiore frequenza negli sfalci e nei tagli”.  continua... »

O perlomeno è stato ripubblicato su un noto sito di compravendita di case l’annuncio della vendita. "Speriamo che il bene sia opportunamente valorizzato - afferma il sindaco".
Buscate - Villa Rosales (Foto internet)

La Villa Rosales è stata messa in vendita di nuovo. O perlomeno è stato ripubblicato su un noto sito di compravendita di case l’annuncio della vendita. 500 mila euro il costo dell’intero immobile, comprensivo di parco, cuore di Buscate, ormai non più pulsante da un pezzo. Di proprietà del marchese Gaspare III Ordoño de Rosales, divenuta nei primi del Novecento proprietà del senatore Mario Abbiate, oggi la villa appare come un vecchio rudere abbandonato.  continua... »

Tre parole come programma di vita: “io credo, io spero, io amo”. In seimila preadolescenti, accompagnati dai loro educatori, hanno ascoltato, queste parole.
Roma - Preado 2019.1

Tre parole come programma di vita: “io credo, io spero, io amo”. In seimila preadolescenti, accompagnati dai loro educatori, hanno ascoltato, nel raccoglimento della Messa celebrata nella Basilica di San Pietro in Vaticano queste parole e ora, tornati alla quotidianità dei propri impegni, cercheranno di attuarli. Le ha pronunciate l'Arcivescovo di Milano Mario Delpini, martedì scorso, durante il pellegrinaggio che dal 22 al 24 aprile ha coinvolto i preadolescenti della nostra Diocesi, tra cui i ragazzi del Decanato di Castano Primo e di Magenta.  continua... »

Le strade alzaie che costeggiano i canali del reticolo consortile sono sempre più oggetto di utilizzi complementari a quelli tradizionali.
Territorio - Esempio di nuova segnaletica per le alzaie

Le strade alzaie che costeggiano i canali del reticolo consortile, storicamente dedicate alla gestione e manutenzione del reticolo da parte del personale consortile, sono sempre più oggetto di utilizzi complementari a quelli tradizionali. L’incisiva azione di riqualificazione di molti tratti di questi passaggi, effettuata da ETVilloresi negli ultimi anni, ha sensibilmente migliorato, sia in termini di sicurezza che fruitivi, lo stato di condizione di gran parte delle alzaie.  continua... »

Come ogni anno, il Corpo Musicale Santa Cecilia di Buscate propone il pranzo societario, ma aperto a tutti, con un menu gourmet, realizzato dallo chef Andrea Gianella.
Buscate - Il corpo musicale Santa Cecilia

Come ogni anno, il Corpo Musicale Santa Cecilia di Buscate propone il pranzo societario, ma aperto a tutti, con un menu gourmet, realizzato dallo chef Andrea Gianella. L'appuntamento è per domenica 5 maggio alle 12.30 presso il Centro Gioventù Don Bosco.  continua... »

Monsignor Mario Delpini alla Scala di Giacobbe nella ricorrenza del 15° anniversario di inaugurazione. Per l'occasione intitolerà uno spazio allo storico diacono cuggionese.
Cuggiono - Gianni Visconti in un ritratto di Enrico Gerli

Oltre un ventennio fa l’Arcivescovo di Milano Carlo Maria Martini sostenne l’idea dell’allora parroco di Castelletto, don Carlo Venturin, di restaurare il complesso monumentale che si sviluppò accanto ad un’antica cappella dedicata ai Santi Filippo e Giacomo, esistente già nel 988.Il complesso versava in condizioni fatiscenti ma, anche grazie al sostegno di alcune importanti donazioni private, si riuscì ad avviare i lavori di riqualificazione. Al termine degli inteventi, il 24 giugno 2004, l’arcivescovo card.  continua... »

Gli episodi nella mattinata di mercoledì nella zona periferica del paese. I balordi hanno fatto la loro comparsa attorno alle 11.30. Si sta facendo la conta dei danni.
Cronaca - Furto in casa (Foto internet)

Una brutta sorpresa per due famiglie di Buscate. Mercoledì mattina, verso le 11.30, hanno scoperto che le loro abitazioni erano state appena visitate dai ladri. Ad essere prese di mira sono state due villette situate nella zona periferica del paese, lungo la strada che porta a Castano Primo. I ladri hanno danneggiato il cancello automatico e sono riusciti a penetrare nelle camere buttando tutto per aria. È ancora in corso la conta dei danni e la verifica dell’eventuale ammanco.  continua... »

A Buscate sarà istituito un premio alla memoria, ma soprattutto in onore del maestro Filippo Villa, illustre cittadino, pittore e artista di chiara fama scomparso a novembre.
Buscate - Una foto ricordo del maestro Filippo Villa

A Buscate sarà istituito un premio alla memoria, ma soprattutto in onore del maestro Filippo Villa, illustre cittadino, pittore e artista di chiara fama, scomparso lo scorso novembre, a 80 anni appena compiuti. “Il 25 maggio apriremo il bando, con una mostra di opere  continua... »

Si chiude oggi l’appuntamento di primavera che vede protagonisti i ragazzi dei Centri Diurni Disabili, della RSD “Progetto Diamante” e degli SFA di Fondazione Mantovani Sodalitas insieme alle scuole del territorio
Cuggiono - Una mostra di 'Artistinsieme' 2019

Costruire un linguaggio comune, fare in modo che attraverso l’arte si costruiscano relazioni tra mondo della disabilità e scuole del nostro territorio, così da promuovere una diversa consapevolezza e una vera cultura nelle nuove generazioni rispetto ai temi della fragilità.  continua... »