meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Dom, 15/05/2022 - 23:50

data-top

domenica 22 maggio 2022 | ore 06:30
Cronaca locale
In mattinata sono attesi i tecnici di Arpa per fare rilevazioni sulla qualità dell’aria. Le fiamme, però, non hanno interessato la zona di stoccaggio e lavorazione dei rifiuti.
Territorio - Inceneritore Accam (Foto internet)

Una notte di 'fuoco' e paura intorno all'inceneritore Accam di Busto Arsizio, tra la strada comunale per Arconate e Borsano. Erano passate da poco le 2 quando una coltre di fumo nero si è alzata dall’inceneritore Accam. Dalle prime testimonianze raccolte sembrerebbe che il rogo sia partito dal locale delle turbine dove è fuoriuscito dell’olio idraulico.  continua... »

All'origine del grave episodio che ha coinvolto un giovane cuggionese potrebbe proprio esserci un botto inesploso.
Generica - Botti di capodanno in strada (da internet)

Capodanno è passato, tra feste, cenoni, brindisi e purtroppo anche episodi di cronaca negativi che raccontano di autentiche tragedie. Come il giovane 14enne cuggionese che ha perso la mano per lo scoppio di un 'botto', ma anche i tantissimi interventi per ragazzi e giovani che hanno esagerato con l'alcol. Fenomeni non certo nuovi, ma che purtroppo si ripetono puntuali come le feste.  continua... »

Notte drammatica per la famiglia di un giovane cuggionese rimasto gravemente ferito.
Generica - Ragazzo accende un petardo (da internet)

Era la notte più attesa dell'anno, quella che, per ogni ragazzo, vuol dire fare festa con gli amici potendo restare sveglio fino a tardi. Ma la sottile linea tra divertimento e trasgressione ha portato a qualcosa di drammatico.
Se infatti, soprattutto per i più giovani, i preparativi del Capodanno si aprono da settimane con i preparativi: la scelta del vestito più adatto, la 'location', qualcosa da bere (spesso cercando di convincere maggiorenni a prendere qualche alcolico), fino ai botti da sparare.  continua... »

Una serata che si pone come punto finale di un percorso iniziato con i docenti e proseguito poi con i ragazzi.
Casorezzo - Incontro sulla Legalità Digitale

L'amministrazione comunale di Casorezzo, insieme al corpo docenti invitano all'incontro che si terrà mercoledì 18 dicembre, alle ore 21.00 presso la sala civica Giorgio Ambrosolo via Einaudi 3 - Casorezzo. Un'occasione d'incontro con uno dei massimi esperti in tema di "Legalità digitale": il Dott. Mimmo Paolini, che guiderà i presenti in un percorso conoscitivo del mondo digitale. Una serata che si pone come punto finale di un percorso iniziato con i docenti e proseguito poi con i ragazzi.  continua... »

Il ragazzo è stato ritrovato al Terminal 1 dell’aeroporto della Malpensa in buone condizioni di salute. Lo stavano cercando dallo scorso 28 novembre.
Cronaca - Luca Zanini (foto internet)

Lo cercavano dallo scorso 28 novembre temendo che gli fosse accaduto qualcosa di grave. Si è conclusa felicemente la vicenda di Luca, il giovane che vive ad Abbiategrasso e che era stato notato per l’ultima volta a Corbetta 14 giorni fa, dove si era recato per un appuntamento. Il ragazzo è stato ritrovato al Terminal 1 dell’aeroporto della Malpensa in buone condizioni di salute. Anche la trasmissione televisiva ‘Chi l’ha Visto?’ si è occupata di lui, oltre a tutti i media locali. I Carabinieri lo hanno riportato a casa.  continua... »

Cuggiono / Mesero - Incidente in rotatoria, 3 dicembre 2019

Grave incidente questa mattina nella rotatoria di ingresso alla Boffalora-Malpensa 'Cuggiono Sud- Mesero' tra un motorino ed una macchina. A seguito di uno scontro tra i due mezzi a riportare le conseguenze più gravi il signore di 56 anni a bordo dello scooter. Sul posto sono intervenute due ambulanze e l'elisoccorso per le ferite riportate. Le operazioni dei medici e sanitari interventi ha permesso di stabilizzare il 56enne.  continua... »

L’auto si è ribaltata sulla fiancata e si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per mettere la zona in sicurezza.
Mesero - Incidente sulla Boffalora-Malpensa, 29 novembre 2019

Ha perso il controllo della sua auto finendo addosso al guard rail. Se l’è vista brutta un automobilista di 79 anni questa mattina. Stava percorrendo la superstrada Boffalora Malpensa in direzione aeroporto quando, giunto tra Mesero e Cuggiono, ha sbandato violentemente demolendo il guard rail. L’auto si è ribaltata sulla fiancata e si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per mettere la zona in sicurezza.  continua... »

L’uomo è stato stabilizzato ed elitrasportato, in codice giallo, al Niguarda. La Polizia locale sta lavorando per chiarire la dinamica.
Cronaca - Elisoccorso in azione

Un grave incidente sul lavoro si è verificato questa mattina alla cascina Bullona di Pontevecchio a Magenta. Per cause ancora tutte da chiarire un uomo di 52 anni sarebbe stato agganciato dalla presa di forza del trattore che lo ha fattor roteare procurandogli traumi importanti su varie parti del corpo. Giunti sul posto un equipaggio della Croce Bianca di Magenta, unitamente all’elisoccorso e all’automedica e la Polizia locale di Magenta per gli accertamenti. L’uomo è stato stabilizzato ed elitrasportato, in codice giallo, al Niguarda.  continua... »

L’uomo è sceso dal veicolo rubato e, senza sincerarsi delle condizioni della ragazza coinvolta nel sinistro, è scappato facendo perdere le tracce.
Carabinieri ad un posto di controllo (Foto internet)

Aveva rubato l’auto, una Fiat Panda, ad un cittadino di Mesero e stava scappando. Arrivato all’altezza di via Bottego a Magenta, la strada che collega le frazioni di Pontenuovo e Pontevecchio, ha provocato un incidente scontrandosi con una Renault Clio. L’uomo è sceso dal veicolo rubato e, senza sincerarsi delle condizioni della ragazza coinvolta nel sinistro, è scappato facendo perdere le tracce.  continua... »

Due persone sono finite ai domiciliari a Magnago e Castano Primo. È il primo bilancio dell’operazione “Achei” dei Carabinieri del Comando Tutela patrimonio culturale.
Generica - Beni archeologici (da internet)

Smistavano e rivendevano reperti archeologici per un giro d'affari di milioni di euro. Due persone in carcere, tantissimi agli arresti domiciliari.
È il primo bilancio dell’operazione “Achei” dei Carabinieri del Comando Tutela patrimonio culturale, coordinata dalla Procura della Repubblica di Crotone, che ha scoperchato un giro di scavi archeologici clandestini con relativa esportazione di beni archeologici (che per Legge appartengono allo Stato) all’estero.  continua... »