meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 27°
Gio, 22/08/2019 - 19:20

data-top

giovedì 22 agosto 2019 | ore 19:31
Inchieste
L’Italia in bici: numeri, servizi e reputazione degli hotel più bike friendly. Crescono i turisti provenienti da tutto il mondo che amano visitarla, appunto, sulle 'due ruote'.
Inchieste - L'Italia in bicicletta (Foto internet)

Italiani, tedeschi, austriaci, francesi, belgi, inglesi, svizzeri e americani: crescono i turisti provenienti da tutto il mondo che amano visitare il Belpaese in sella a una bicicletta. Quello del cicloturismo è un trend in crescita, fotografato puntualmente nell’ultimo rapporto Isnart-Unioncamere e Legambiente: dal 2013 al 2018 le presenze delle persone che viaggiano in bicicletta sono aumentate del 41%.  continua... »

Sono 1.688 gli agriturismi in Lombardia con un aumento del 35% rispetto al 2009. Ecco alcuni dati, con le province che hanno il maggior numero di aziende agrituristiche
Attualità - Agriturismo (Foto internet)

Sono 1.688 gli agriturismi in Lombardia con un aumento del 35% rispetto al 2009. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Coldiretti Lombardia sugli ultimi dati Istat e regionali in occasione della partecipazione di Paolo Voltini, presidente di Coldiretti Lombardia, a 'The best in Lombardy', prevista alle 12.30 di lunedì 15 luglio in piazza Città di Lombardia a Milano. Le province con il maggior numero di aziende agrituristiche attive sono Brescia con 348, Mantova con 236, Pavia con 224.  continua... »

Sono 2,7 milioni le persone che in Italia sono state costrette a chiedere aiuto per il cibo da mangiare. Il rapporto Coldiretti 'La povertà alimentare e lo spreco in Italia'.
Sociale - Mensa poveri (Foto internet)

Sono 2,7 milioni le persone che in Italia sono state costrette a chiedere aiuto per il cibo da mangiare. E’ quanto emerge dal rapporto Coldiretti 'La povertà alimentare e lo spreco in Italia', presentato alla giornata conclusiva del Villaggio della Coldiretti a Milano. Ad avere problemi per mangiare sono  continua... »

Un italiano su 5 sceglie il luogo delle proprie vacanze in base al cibo. Lo studio della Coldiretti 'La vacanza Made in Italy nel piatto', in occasione del 'Villaggio contadino'.
Inchieste - Vancanze in... tavola (Foto internet)

Il cibo diventa la voce principale del budget delle famiglie in vacanza in Italia con circa un terzo della spesa di italiani e stranieri destinato alla tavola per consumare pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche per cibo di strada o specialità enogastronomiche per un importo complessivo stimato nel 2019 in oltre 27 miliardi all’anno, il massimo storico di sempre.  continua... »

Scatta il primo vero grande esodo delle vacanze con il mese di luglio che vedrà in ferie ben 17,6 milioni di italiani, l’86% dei quali ha scelto una località del Belpaese.
Attualità - Vacanze (Foto internet)

Scatta il primo vero grande esodo delle vacanze con il mese di luglio che vedrà in ferie ben 17,6 milioni di italiani, l’86% dei quali ha scelto come meta una località del Belpaese anche per i drammatici episodi di terrorismo internazionale che condizionano questa estate la scelta delle vacanze di un italiano su quattro (26%) che hanno scelto di mettersi in viaggio.  continua... »

Una vera devastazione per giardini e colture, senza ancora un finale certo. Ecco le singole situazioni con le quali si sta confrontando anche tutto il nostro territorio.
Territorio - La Popillia japponica nel nostro territorio

Prima fu l’era dell’Anoplophora chinensis, che da un vivaista di bonsai si diffuse in ogni dove. Poi venne la Popillia japonica, probabilmente cadendo dagli aerei in atterraggio, che tutt’ora sta devastando giardini e colture del nostro territorio. Un’invasione silenziosa ma micidiale per cui, ancora una volta, sembra non si riesca a vedere la fine. Perchè, come per il caso della Popillia, non ha soluzioni semplici nè certe.  continua... »

A pochi mesi dalla tornata elettorale che porterà al rinnovo dell'Europarlamento, iniziamo a dare uno sguardo alla situazione poltiica attuale e a quello che potrà succedere in questi mesi.
Europa - Parlamento Europeo in seduta plenaria (da internet)

L’Unione Europea non è dissimile da una democrazia parlamentare come quella italiana: esiste un Parlamento eletto direttamente dal popolo, che ha il potere legislativo di discutere ed approvare le leggi proposte dall’organo esecutivo (in Italia il Governo, in Europa la Commissione Europea), quest’ultimo formato su incarico, affidato da un Consiglio di capi di stato e primi ministri (esattamente come in Italia il Presidente della Repubblica affida l’incarico di formare un esecutivo).  continua... »

Contattate la nostra redazione (mail: redazione@logosnews.it), racconteremo in anonimo la vostra storia!
Generica - Un giovane italiano in cerca di futuro (da internet)

Si possono notare su un treno diretto in città, quando indossano abiti stretti e non conformi alla loro personalità. Spiccano a bordo delle loro citycar perché indossano una t-shirt colorata con il logo sbiadito del negozio in cui lavorano. Oppure mentre camminano a passo svelto con la cravatta del padre, sui marciapiedi, in estate, in cerca di un altro citofono. Negli irish pub, nel periodo natalizio, sono obbligati ad indossare un cappello da Babbo Natale e servire birra fino a notte fonda, per pochi euro.  continua... »

La Lombardia si mangia 800 mila pizze al giorno. È quanto emerge da un’elaborazione della Coldiretti, sulle 14 mila imprese del comparto attive in tutta la nostra regione.
Sapori - Pizza (Foto internet)

La Lombardia si mangia 800 mila pizze al giorno. È quanto emerge da un’elaborazione della Coldiretti, sulle 14 mila imprese del comparto attive in regione, diffusa in occasione della prima giornata internazionale della pizza dopo che l’Unesco ha proclamato l’arte dei pizzaioli patrimonio immateriale dell’umanità. La pizza in Italia è il settore di punta dell’agroalimentare con un fatturato stimato in 15 miliardi, che sostiene l’occupazione di 200 mila addetti in 127 mila attività.  continua... »

Negli ultimi dieci anni in Lombardia sono scomparsi quasi 700 mila tra mucche, maiali, pecore e capre. E’ quanto emerge da una rilevazione della Coldiretti regionale.
Attualità - Mucche (Foto internet)

Negli ultimi dieci anni in Lombardia sono scomparsi quasi 700 mila tra mucche, maiali, pecore e capre. E’ quanto emerge da una rilevazione della Coldiretti regionale in occasione della giornata di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali. In particolare – sottolinea la Coldiretti – dal 2008 la fattoria lombarda ha perso solo tra gli animali più grandi, circa 10 mila tra mucche e bufale, oltre 680 mila maiali, più di 8 mila tra pecore e capre.  continua... »