meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

venerdì 03 dicembre 2021 | ore 17:56
Turbigo
Riaperto il ponte sul Ticino, tra Turbigo e Galliate. Dopo alcuni mesi di chiusura, la struttura è tornata percorribile.
Turbigo / Galliate - Il ponte sul Ticino

L’annuncio è arrivato sia dal sindaco di Turbigo, Christian Garavaglia, sia da quello di Galliate, Claudiano Di Caprio, proprio in queste ultime ore. Dopo mesi di chiusura, ha riaperto il ponte sul Ticino, al confine tra Lombardia e Piemonte. Uno ‘stop’ reso necessario per consentire una serie di interventi di messa in sicurezza e sollevamento della stessa struttura per la pulizia e la manutenzione degli appoggi e il rifacimento della soletta stradale.  continua... »

Seconda tappa dell'itinerario napoleonico a Turbigo. Presentato il quadro che rievoca gli episodi del 31 maggio 1800, le prime fase de 'Il combattimento di Turbigo'.
Turbigo - Napoleone al Mulino del Pericolo

Il 31 maggio 1800, le prime fasi di quello che passò alla storia come 'Il combattimento di Turbigo'; Napoleone Bonaparte che pose piede in Lombardia, subito dopo aver attraversato il Ticino, in prossimità del Mulino del Pericolo, trovandosi a respingere una serie di reiterati attacchi della cavalleria austriaca e rischiando in più occasioni di essere isolato e ucciso. E proprio qui, allora, oggi ecco che quei momenti e quelle pagine sono tornate a rivivere grazie all'Associazione Risorgimentale Turbigo 3 giugno 1859.  continua... »

La candidata sindaca di 'sìAmo Turbigo', Renata Cerutti, risponde al Partito Democratico, in merito alla mancata alleanza in vista delle elezioni ed al loro volantino.
Turbigo / Politica - La lista 'sìAmo Turbigo'

La risposta, e ci tiene a ribadirlo, era doverosa, ma con una precisazione. "Non è mia intenzione entrare in polemica". Lo dice e lo ripete Renata Cerutti, candidata sindaca di 'sìAmo Turbigo' in merito al volantino divulgato dal PD di Turbigo e Nosate 'Vengo anch'io? No, tu no!' per quanto concerne la questione della mancata alleanza, in vista delle prossime elezioni comunali, tra il gruppo da lei guidato e, appunto, il Partito Democratico turbighese.  continua... »

Un aumento di positivi al Covid a Turbigo, assieme a qualche guarigione. "In totale il numero è salito a 14 - ha scritto il sindaco Christian Garavaglia".
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Un aumento di positivi al Covid a Turbigo, assieme a qualche guarigione. "In totale il numero è salito a 14 - ha scritto il sindaco Christian Garavaglia - Continuiamo a tenere comportamenti responsabili".  continua... »

L'area è quella lungo la via Milano. Un nuovo insediamento commerciale, infatti, sta per nascere a Turbigo. E verrà realizzata anche una rotonda.
Turbigo - Nuovo insediamento commerciale

L'area è quella lungo la via Milano. Un nuovo insediamento commerciale, infatti, sta per nascere a Turbigo. "Più nello specifico - ha scritto il sindaco Christian Garavaglia - saranno tre le strutture che si insedieranno: una è l'U2 (che si sposterà dalla sua attuale sede), quindi ecco Tigotà e, infine, una terza più piccola che deve ancora essere confermata". Ma non solo queste realtà, perché, contemporaneamente, verrà realizzata anche una rotonda.  continua... »

In attesa del voto del 3 e 4 ottobre, tre domande ai candidati sindaci. Ecco, allora, Renata Cerutti, alla guida della lista 'sìAmo Turbigo'.
Turbigo / Politica - Renata Cerutti

Il 3 e 4 ottobre sarà il momento di recarsi alle urne per eleggere i nuovi sindaci e le future Amministrazioni comunali; ma prima ecco tre domande che abbiamo voluto fare ai candidati delle singole liste presenti al voto. Siamo, allora, a Turbigo con Renata Cerutti di 'sìAmo Turbigo'. I punti di forza della lista? I nostri punti di forza sono competenza, coesione, rinnovamento, passione, impegno e una grande voglia di fare per il presente e il futuro di Turbigo. Il progetto più importante del programma? Non esiste un progetto più importante di altri.  continua... »

In attesa del voto del 3 e 4 ottobre, tre domande ai candidati sindaci. Ecco, allora, Fabrizio Allevi (Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia e Insieme per Turbigo).
Turbigo / Politica - Fabrizio Allevi

Il 3 e 4 ottobre sarà il momento di recarsi alle urne per eleggere i nuovi sindaci e le future Amministrazioni comunali; ma prima ecco tre domande che abbiamo voluto fare ai candidati delle singole liste presenti al voto. Siamo, allora, a Turbigo, con l'assessore uscente Fabrizio Allevi, oggi, appunto, 'in corsa' con Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia e Insieme per Turbigo, per guidare il paese nei prossimi cinque anni.  continua... »

L'appuntamento è in piazza Madonna della Luna a Turbigo. Tutto pronto per la 4^ edizione di 'Street Food in piazza'. Venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 settembre.
Turbigo / Eventi - 'Street Food in piazza'

L'appuntamento è in piazza Madonna della Luna a Turbigo. Tutto pronto per la 4^ edizione di 'Street Food in piazza'. Si comincerà, allora, venerdì 24 (dalle 18 a mezzanotte), mentre sabato 25 e domenica 26 dalle 11 a mezzanotte; e per l'intero weekend, oltre allo street food, ecco musica con dj set e animazione per bambini.  continua... »

Iniziati i lavori in Colonia a Turbigo. "Nello specifico - spiega il sindaco Christian Garavaglia - si tratta di 140 mila euro di opere edili sulla struttura interna e sull’esterno dell’edificio, 100 mila euro per l’impianto elettrico".
Turbigo - Lavori in Colonia

Iniziati i lavori in Colonia a Turbigo. "Nello specifico - spiega il sindaco Christian Garavaglia - si tratta di 140 mila euro di opere edili sulla struttura interna e sull’esterno dell’edificio, 100 mila euro per l’impianto elettrico, entrambi finanziati da contributi ministeriali e regionali (quindi a costo zero per le casse comunali). A ciò si aggiungeranno a breve 200 mila euro per l’impiantistica di riscaldamento e raffreddamento, sempre finanziati con contributo regionale (in passato sono stati già investiti 100 mila euro sulla copertura)".  continua... »

Turbigo il prossimo 3 e 4 ottobre sarà chiamata alla urne per eleggere la futura squadra di governo del paese. Ma cosa vorrebbero chiedere i cittadini al prossimo sindaco?
Turbigo - Il palazzo Municipale (Foto internet)

Le risposte, inevitabilmente, sono differenti: c'è chi, ad esempio, si sofferma sul commercio, chi, invece, parla degli eventi, chi ancora della pulizia delle strade e del verde pubblico e chi, infine, del sociale. Che cosa, insomma, vorrebero chiedere i cittadini di Turbigo (il prossimo 3 e 4 ottobre chiamati alle urne) al prossimo sindaco ed alla futura Amministrazione comunale? "Una cosa che vorrei fosse fatta è la sistemazione dell'illuminazione - dice un ragazzo - Quindi, più coinvolgimento dei giovani nelle iniziative".  continua... »