meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

venerdì 03 dicembre 2021 | ore 17:08
Turbigo
Un luogo caratteristico e simbolo del nostro territorio. Là dove la storia e la natura si mischiano assieme; siamo stati al Mulino del Pericolo di Turbigo.
Turbigo - Il Mulino del Pericolo

Un nome davvero curioso che trae origine da diverse teorie; un luogo, poi, dove la natura si mischia con la storia, regalando emozioni uniche e speciali. Il tempo, insomma, che il cancello si apre e, una volta dentro il Mulino del Pericolo di Turbigo, ecco che, subito, le attenzioni sono catturate dallo spettacolo tutto attorno. E, in fondo, altrimenti non potrebbe essere, perché in ogni singolo angolo ci sono particolarità  continua... »

"Molto rumore per nulla...", la squadra di governo di Turbigo: il paese in 'standby' per una settimana, per poi trovarsi di fronte a quanto già ampiamente ipotizzato e previsto.
Turbigo / Politica - Consiglio comunale

Dice quella famosa espressione "Molto rumore per nulla"; o meglio, un po' di casino, in fondo, c'è stato, ma più che altro per il paese, costretto a starsene in attesa per un'ulteriore settimana.  continua... »

La cultura riparte: una serie di spettacoli nei diversi Comuni del nostro territorio. Si comincia, allora, sabato 30 ottobre e si andrà avanti fino al 19 dicembre.
Territorio - La cultura riparte con il Polo Culturale del Castanese

L'obiettivo è quello che lo contraddistingue ormai da ben 20 lunghi anni, da quel 2001 quando cominciò a muovere, ufficialmente, i primi passi. E ogni volta, allora, ecco che torna per valorizzare, attraverso iniziative culturali, la storia, l'arte e i luoghi attorno a noi. Lo ha fatto in passato e continuerà a farlo anche in questo 2021 xon 'Emozioniamoci'. Su di nuovo il sipario, insomma, per il Polo Culturale del Castanese, pronto a portare nei diversi Comuni del terriorio una serie di appuntamenti che sapranno coinvolgere e conquistare tutti.  continua... »

Non solo il vicesindaco e gli assessori, perché anche gli altri quattro consiglieri di maggioranza del neo sindaco Fabrizio Allevi avranno tutti degli ambiti da seguire.
Turbigo / Politica - Cesarino, Motta, Re e Bolognesi

Non solo il vicesindaco e gli assessori (Manila Leoni, Marzia Artusi, Davide Cavaiani e Andrea Azzolin), perché anche gli altri quattro consiglieri di maggioranza del neo eletto sindaco di Turbigo Fabrizio Allevi avranno tutti degli ambiti da seguire. E, allora, più nello specifico ecco che Riccardo Re, oltre ad essere il capogruppo in consiglio comunale, si occuperà di malpensa, depuratore, ecosostenibilità e territorio, mentre Angelica Motta avrà la delega a cittaslow, Dante Bolognesi a rapporti con le scuole e, infine, Sonia Cesarino a commercio e attività produttive.  continua... »

Dopo la sospensione del primo consiglio comunale, c'è la 'fumata bianca' per la nuova giunta di Turbigo del neo sindaco Fabrizio Allevi: Leoni, Artusi, Cavaiani e Azzolin.
Turbigo / Politica - La giunta

Come si dice "C'è la fumata bianca"; o forse in questo caso sarebbe più giusto "Buona la seconda".  continua... »

La tradizione che si rinnova: domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre, dalle 10 alle 18, ecco, infatti, la castagnata della Pro Loco in piazza Madonna della Luna.
Turbigo / Eventi - Castagnata Pro Loco

La tradizione che si rinnova: domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre, dalle 10 alle 18, ecco, infatti, la castagnata della Pro Loco in piazza Madonna della Luna. E per il giorno di Halloween spazio a 'Cosa bolle in pentola', dolcetto o scherzetto.  continua... »

Sospeso il 20 ottobre scorso, il consiglio comunale di Turbigo è stato riconvocato, adesso, per mercoledì 27 ottobre, in sala delle vetrate.
Turbigo / Politica - Consiglio comunale

Sospeso lo scorso 20 ottobre, dopo che, arrivati al punto 3 (COMUNICAZIONI DEL SINDACO IN MERITO ALLA NOMINA DEGLI ASSESSORI E DEL VICE SINDACO - Art. 46 D. Lgs. 267/2000 E S.M. - E ALL'ATTRIBUZIONE DI INCARICHI A CONSIGLIERI), i neo eletti consiglieri di maggioranza Manila Leoni, Davide Cavaiani e Dante Bolognesi avevano lasciato la seduta (e, quindi, anche il gruppo di opposizione di 'sìAmo Turbigo'), è stato, adesso, riconvocato. Il consiglio comunale di Turbigo torna, insomma, a riunirsi il prossimo mercoledì 27 ottobre, alle 21, in sala delle vetrate.  continua... »

'Volontariamo': Legambiente e collaboratori di BPM assieme per la pulizia dei boschi e delle aree verdi dai rifiuti. L'iniziativa a Turbigo (Tre Salti e Mulino del Pericolo).
Turbigo / Ambiente - Pulizia delle aree verdi

Pettorine, guanti, sacchi e palette: si chiama 'Volontariamo', proprio a rimarcare le due parole (volontariato e amore e cura per l'ambiente) che sono tra i tasselli fondamentali dell'iniziativa. E, allora, pronti, da una parte Legambiente, dall'altra diversi collaboratori di BPM, a pulire dai rifiuti, appunto, i boschi e gli spazi verdi del territorio.  continua... »

Il commento di 'sìAmo Turbigo' (gruppo sui banchi dell'opposizione) su quanto accaduto al primo consiglio comunale 'post' elezioni. "Il paese merita rispetto e serietà".
Turbigo / Politica - Consiglio comunale

Credibilità, preoccupazione e rispetto: sono le tre parole sulle quali vuole concentrare le attenzioni 'sìAmo Turbigo' (gruppo sui banchi dell'opposizione in consiglio comunale), commentando quanto accaduto mercoledì scorso (20 ottobre) durante la prima seduta della massima assise cittadina 'post' elezioni.  continua... »

Grande Nord su quanto accaduto nel primo consiglio comunale 'post' elezioni a Turbigo: "Le segreterie dei partiti nazionali, troppo spesso lontane dal territorio, hanno ancora una volta voluto imporsi con le loro logiche spartitorie su questa comunità".
Politica - Grande Nord

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - Turbigo ha vissuto una delle pagine più tristi della sua storia recente con un’amministrazione comunale che si è divisa prima ancora dell’insediamento ufficiale: le scelte del sindaco Fabrizio Allevi non condivise da parte della maggioranza che lo ha sostenuto in campagna elettorale e la conseguente assenza del numero legale in consiglio comunale hanno creato alla comunità turbighese un danno di immagine senza precedenti.  continua... »