meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 21°
Mar, 02/06/2020 - 21:20

data-top

martedì 02 giugno 2020 | ore 22:26
Dairago
Le dimensioni dell'intervento in due numeri: 102 e due. Il primo indica i punti luce sostituiti e dotati di lampade con la tecnologia a led, il secondo la dotazione di nuovi lampioni.
Attualità - Luci a led (Foto internet)

Le dimensioni dell'intervento sono ben espresse da due numeri: 102 e due. Il primo indica i punti luce sostituiti e dotati di lampade con la tecnologia a led, il secondo la dotazione di nuovi lampioni. Il sindaco di Dairago Paola Rolfi sventola la bandiera della soddisfazione per il completamento della riqualificazione dell'illuminazione pubblica sulle strade a maggiore percorrenza del suo comune su cui puntava molto.  continua... »

Il clown 'Il Pimpa', sabato 30 maggio alle 17 parlerà, in modo virtuale si intende dati i tempi di emergenza Coronavirus, ai ragazzi degli oratori di Arconate e Dairago.
Sociale - 'Il Pimpa': un sorriso a chi soffre (Foto internet)

La sua attività è quella del clown. Questa volta, però, non proporrà soltanto numeri di intrattenimento, ma affonterà argomenti serissimi e drammatici. 'Il Pimpa', come ha scelto di chiamarsi, sabato 30 maggio alle 17 parlerà, in modo virtuale si intende dati i tempi di emergenza Coronavirus, ai ragazzi degli oratori di Arconate e Dairago ormai avvezzi ad organizzare iniziative congiunte. "Ci vuole raccontare - spiegano i promotori dell'iniziativa - una testimonianza dalle zone di guerra".  continua... »

Anche Dairago si abbraccia al mondo dei libri per tornare a riassaporare aria di normalità. La biblioteca comunale spalancherà di nuovo le sue porte da martedì 26 maggio.
Territorio - Biblioteca (Foto internet)

Compagni di strada muti eppur parlanti da sempre, lo sono in particolare nei periodi di emergenza come questo. Anche Dairago si abbraccia al mondo dei libri per tornare a riassaporare aria di normalità. La biblioteca comunale spalancherà di nuovo le sue porte da martedì 26 maggio. Con orari differenti dai consueti e ingresso contingentato, ma comunque di nuovo a disposizione di un popolo dei lettori eterogeneo e desideroso di assecondare con costanza la sua passione.  continua... »

I Vescovi lombardi: "Serve una collaborazione tra tra Oratori, Istituzioni e Associazioni. Un'alleanza per offrire un'estate bella, gioiosa, educativa, ai tanti ragazzi che lo desiderano".
Mesero - Oratorio estivo con la presenza dell'Arcivescovo Delpini

"L'Oratorio estivo, il Grest, quest'anno non si fa". Questo è ciò che sarebbe facile dire in tempo di pandemia, dove viene chiesto a tutti un esigente rispetto di regole nuove e anche un po' difficili. Ma si possono lasciare soli i genitori? La Chiesa, la società intera, può abbandonarli nel loro impegno educativo quando loro sono al lavoro lontani da casa e i figli si ritrovano soli?  continua... »

L'Amministrazione comunale di Dairago del sindaco Paola Rolfi attende di sapere dai cittadini quali siano le esigenze e i desiderata. Ecco, allora un sondaggio tra la popolazione.
Sociale - Giovani (Foto internet)

I punti fermi sono per il momento due: che il servizio riguarderà i bambini tra i 6 e i 14 anni e che i posti saranno limitati. Per il resto, l'Amministrazione comunale di Dairago del sindaco Paola Rolfi, per poter approntare iniziative rivolte ai giovani e segnatamente il centro estivo, attende di sapere dai cittadini quali siano le esigenze e i desiderata. E, per raccogliere indicazioni al riguardo, ha promosso un sondaggio per rispondere al quale vi sarà tempo fino al 28 maggio.  continua... »

Si chiama Marina Calloni e, dalla sua Dairago in cui è nata e cresciuta, ha fatto decisamente molta strada. Il suo nome figura, infatti, nello staff di Vittorio Colao.
Attualità - L'Italia e l'emergenza Coronavirus (Foto internet)

Si chiama Marina Calloni e, dalla sua Dairago in cui è nata e cresciuta, ha fatto decisamente molta strada. Il suo nome figura, infatti, nello staff di Vittorio Colao, il manager scelto dal Premier Giuseppe Conte per coordinare il comitato di esperti in materie economiche e sociali per la gestione del momento emergenziale causato dal COVID-19.  continua... »

Il centro giovani 'Girovagando', d'intesa con il Comune di Dairago, continua ad organizzare eventi di aggregazione a distanza. Occasioni per i giovani in questo momento di emergenza.
Musica - "Canta che ti passa" (Foto internet)

"Canta che ti passa" si diceva un tempo. In questo caso, al di là del motto popolare, la faccenda è seria e giocosa al contempo. Nel laboratorio di sperimentazione vocale per ragazzi che il centro giovani 'Girovagando', d'intesa con il Comune di Dairago, convivono, infatti, la serietà della capacità di affrontare in modo creativo e costruttivo l'emergenza da COVID-19 e la giocosità del disporre di uno strumento per poterlo fare con il sorriso sulle labbra. Destinatari ne sono i ragazzi di età compresa tra 12 e 18 anni.  continua... »

E' la figlia del direttore dell'oratorio di San Tarcisio di Dairago, venuta al mondo proprio in questi giorni di emergenza Coronavirus. Un segno di speranza per il futuro.
Attualità - Nascere (Foto internet)

Metti un paese piccolo dove tutti più o meno si conoscono. Metti che il periodo è di profonda emergenza e ha portato dolore. E metti che ci sia bisogno di una speranza che riattivi la fiducia nel domani. A Dairago questa speranza ha il nome di Emma, la figlia del direttore dell'oratorio di San Tarcisio nata in questi giorni. Un evento che ha ben più della venuta al mondo  continua... »

Diversi comuni se ne sono già notati. Ora anche Dairago mette a disposizione dei suoi cittadini Whatsapp e Telegram, per inviare in modo tempestivo le comunicazioni.
Attualità - Whatsapp (Foto internet)

Diversi comuni se ne sono già notati. Ora anche Dairago mette a disposizione dei suoi cittadini due procedure, Whatsapp e Telegram, per inviare in modo tempestivo le comunicazioni che possono essere di pubblico interesse. La prima si chiama appunto 'Dairago whatsapp' e sarà scaricabile da venerdì 8 maggio. "Pensiamo - dice il comune in una nota - che sia un metodo facile, immediato, diretto e discreto per rimanere sempre aggiornati utilizzando due App di messaggistica istantanea tra le più diffuse e conosciute".  continua... »

Una delle domande principali per quanto riguarda la 'Fase 2', ovvero dove ci si può recare a fare la spesa. La risposta è: ovunque basta che sia in Regione.
Commercio - Ingresso de 'Il Gigante' di Castano Primo

La Conferenza dei Sindaci dell'Alto Milanese, con una nota ufficiale, ha formalizzato una delle domande principali per quanto riguarda la 'Fase 2', ovvero dove ci si può recare a fare la spesa. La risposta è: ovunque basta che sia in Regione. In realtà, qualche Comune, ma non tra quelli aderenti all'Alto Milanese, potrebbe applicare delle ordinanze cittadine più restrittive.

Ecco il testo ufficiale:  continua... »