meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mar, 07/02/2023 - 02:20

data-top

martedì 07 febbraio 2023 | ore 02:39
Dairago
Oggi, sabato 28 gennaio nelle principali piazze italiane troverai i volontari Airc e con una piccola donazione potrai sostenere la ricerca sul cancro. Da noi le trovi a Busto Arsizio, Corbetta, Dairago e Magenta.
Busto Arsizio - Arance AIRC

Le Arance della Salute sono il primo appuntamento di sensibilizzazione e raccolta fondi dell'anno di Fondazione AIRC: sabato 28 gennaio nelle principali piazze italiane troverai i volontari Airc e con una piccola donazione potrai sostenere la ricerca sul cancro acquistando le arance ma anche miele e marmellata ricavati dal profumato agrume invernale.

I volontari ti aspettano in piazza per distribuire i prodotti a fronte di una piccola donazione:
- Reticelle di arance rosse coltivate in Italia (10 euro)
- Marmellata d'arancia (6 euro)
- Miele ai fiori d'arancio (8 euro)  continua... »

Una settimana di sport, inteso come gioco ma anche come valori, per coinvolgere genitori e ragazzi del Decanato di Castano Primo nel grande progetto diocesano ‘Orasport on fire tour’
Cuggiono - Orasport on fire tour

Una settimana di sport, inteso come gioco ma anche come valori, per coinvolgere genitori e ragazzi del Decanato di Castano Primo nel grande progetto diocesano ‘Orasport on fire tour’.  continua... »

Biondi constata con soddisfazione come la famiglia di quanti vogliono dare man forte ai due comuni (Busto Garolfo e Casorezzo) per opporsi alla discarica si sia dilatata nel tempo.
Busto Garolfo - Il sindaco Susanna Biondi

Sulla sua agenda ha segnato a matita rossa una data: 14 febbraio. Sarà allora che la vicenda relativa alla possibile realizzazione di un impianto di smaltimento di rifiuti speciali nel parco del Roccolo tra Busto Garolfo e Casorezzo scriverà un nuovo capitolo.  continua... »

Questa sera, mercoledì 18 gennaio, alle ore 21, ci sarà la proiezione gratuita in Sala della Comunità cuggionese del film 'Una famiglia vincente'.
Cinema - Una famiglia vincente, una scena del film

In questi giorno l'Oratorio San Giovanni Bosco di Cuggiono ospita, per il decanato di Castano Primo, l'Orasport on fire tour, nel percoso di avvicinamento alle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026. Domenica tantissimi bambini hanno partecipato ai 'giochi olimpici' organizzati per l'occasione, tra stand e attività, capaci di coinvolgere davvero tutti.
Questa sera, mercoledì 18 gennaio, alle ore 21, ci sarà la proiezione gratuita in Sala della Comunità cuggionese del film 'Una famiglia vincente'.  continua... »

Una serata per conoscere i poveri e riscoprirsi, intimamente, poveri. I giovani del Decanato di Castano Primo hanno incontrato don Claudio Burgio, cappellano del carcere Beccaria di Milano.
Castelletto - Don Claudio Burgio con i giovani del Decanato

Una serata per conoscere i poveri e riscoprirsi, intimamente, poveri. Domenica 15 i giovani del Decanato di Castano Primo hanno incontrato, presso La Scala di Giacobbe di Castelletto di Cuggiono, don Claudio Burgio, cappellano del carcere Beccaria di Milano.  continua... »

La fiaccola degli Oratori passa dal decanato di Magenta a quello di Castano Primo. Una settimana di appuntamenti e iniziative in Oratorio a Cuggiono tra giochi e incontri.
Cuggiono - Si apre la 'Settimana dello Sport' 2023

L’avvicinamento alle Olimpiadi 2026 ed ai valori dello sport prosegue con il percorso diocesano ‘Orasport on fire tour’ e, ora, anche nel nostro territorio. Diversi appuntamenti hanno, infatti, caratterizzato il decanato di Magenta, coinvolgendo ragazzi e giovani, nelle settimane prima di Natale, ora invece tocca al decanato di Castano Primo.  continua... »

Sul piatto è stata messa una somma pari a 230 mila euro. L'Amministrazione comunale di Dairago si propone l'ampliamento del cimitero comunale di via Toti con la realizzazione di nuovi colombari.
Attualità - Cimitero (Foto internet)

Sul piatto è stata messa una somma pari a 230 mila euro. L'Amministrazione comunale di Dairago si propone l'ampliamento del cimitero comunale di via Toti con la realizzazione di nuovi colombari per venire incontro all'nevitabile esigenza di trovare nuove collocazioni per i defunti del paese. Lo scorso 6 dicembre era stato elaborato un progetto preliminare che adesso si è tramutato in esecutivo e definitivo con gli ultimi aggiustamenti ed è quindi pronto per passare dalla carta alla realizzazione concreta.  continua... »

I sindaci del patto Altomilanese hanno deciso di rinnovare l'invito per la notte di San Silvestro a non accendere i tradizionali botti di fine anno.
Spegniamo i botti _31 dicembre 2022

I sindaci del patto Altomilanese hanno deciso di rinnovare l'invito per la notte di San Silvestro a non accendere i tradizionali botti di fine anno. "Spegniamo i botti e accendiamo il rumore delle risate, la gioia delle emozioni, i fuochi d'artificio dell'anima..." perchè la notte più festeggiata dell'anno si trasformi in un vero e proprio momento di luce, dove a brillare sono le emozioni e non i petardi. Un invito che nasce dal bisogno di limitare i danni, spesso anche molto gravi, che scaturiscono dall'uso improprio dei fuochi d'artificio.  continua... »

Che ne sarà del campo sportivo di via Carducci? Il problema approderà nel consiglio comunale di Dairago di giovedì 22 dicembre grazie ad un'interrogazione presentata dal gruppo "Scelgo Dairago".
Dairago - Municipio (Foto d'archivio)

Che ne sarà del campo sportivo di via Carducci? Il problema approderà nel consiglio comunale di Dairago di giovedì 22 dicembre grazie ad un'interrogazione presentata dal gruppo "Scelgo Dairago". Che spiega in una nota come "Ad oggi, dopo circa due anni senza un gestore, il campo risulta in completo stato di abbandono". Lungi dal limitarsi allo stato attuale, la lista di opposizione dairaghese porta il calendario indietro di diversi giorni e fornisce una cronistoria dell'accaduto.  continua... »

Per il decanato di Castano Primo l’appuntamento sarà questa domenica 20 novembre, a partire dalle ore 18, con una serata di testimonianze, preghiera e riflessione.
Sociale - Giovani in preghiera ad una GMG

A gosto 2023 sembra lontano, ma in realtà per i giovani che vogliono tornare a vivere le emozioni e le suggestioni delle Giornate Mondiali della Gioventù con Papa Francesco è già ora di mettersi ‘in cammino’. “Il viaggio verso la Gmg di Lisbona comincia, per noi, perché c’è una annunciazione, una promessa, una meta”, ha scritto l’Arcivescovo di Milano Mario Delpini ai giovani. Dopo Panama si torna a camminare insieme verso la nuova meta di Lisbona accompagnati dalla Vergine di Nazaret.  continua... »