meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 02/12/2020 - 05:50

data-top

mercoledì 02 dicembre 2020 | ore 06:50
Tempo libero
Il Liceo di Arconate e d’Europa propone la sua offerta formativa per il prossimo anno scolastico: open day, microlezioni in lingua straniera e incontri per i genitori on-line a partire dal 25 novembre.
Arconate - Il Liceo d'Arconate e d'Europa, l'ingresso

Il LAE si presenta per vivere oggi, imparare da ieri e sognare il domani. La complessa situazione sanitaria in atto non ferma il progetto di Orientamento in Ingresso del Liceo linguistico statale di Arconate e d’Europa (LAE) che offre un ampio ventaglio di attività per farsi conoscere.  continua... »

Dai bovini da latte, l’Azienda agricola si sviluppò negli anni con l’allevamento di suini da carne e bovini di razza Varzese, trasformando l’agricoltura convenzionale.
Robecchetto - Un maialino alla Cirenaica

La famiglia Passerini acquistò la ‘Cirenaica’ a Robecchetto con Induno nel ‘69: dai bovini da latte, l’Azienda agricola si sviluppò negli anni con l’allevamento di suini da carne e bovini di razza Varzese, trasformando l’agricoltura convenzionale a un’agricoltura riconosciuta e iscritta nel registro delle Aziende a ‘Marchio Parco Ticino - Produzione Controllata’.  continua... »

Un'idea bellissima: da oggi e per tutto il mese, l'Albero della vita, simbolo di Expo 2015, sarà illuminato di bianco in onore dei medici e di tutto il personale sanitario.
Expo - L'Albero della Vita illuminato di bianco

L'Albero della vita, simbolo di Expo 2015, dopo aver svettato nell'area Mind nei colori del Tricolore, durante la prima ondata, si illuminerà questa sera (e fino alla fine del mese, tranne giovedì 19 novembre, quando si colorerà di viola in occasione della giornata per la sensibilizzazione contro il tumore al pancreas) di bianco, in onore dei medici e di tutto il personale sanitario impegnato in prima linea nell'affrontare l'emergenza Covid-19.  continua... »

Un grande uomo, un maestro. Di quelli che non ci sono più. E’ tornato alla casa del Padre il maestro Silvio Lavatelli, spentosi a 96 anni dopo una vita dedicata all’insegnamento.
Magenta - Il maestro Lavatelli

Un grande uomo, un maestro. Di quelli che non ci sono più. E’ tornato alla casa del Padre il maestro Silvio Lavatelli, spentosi nel sonno a 96 anni dopo una vita dedicata all’insegnamento. Domani pomeriggio (18 novembre) nella basilica di San Martino si terranno i funerali. Ha insegnato alle Mazzini ed è il ricordo di tantissimi bambini che da lui hanno tratto insegnamenti di vita. Ma, a detta di chi lo ha conosciuto, era bravissimo anche ad insegnare. Non era solo umanamente impeccabile, sapeva fare il suo lavoro nel migliore dei modi.  continua... »

Il libro giallo ‘Delitto valtellino’, scritto da due fratelli, Valentina e Andrea Parmigiani, giovani autori esordienti di Magenta. Un testo che cattura l'attenzione.
Magenta - Andrea e Valentina

Delitto, mistero, emozioni e sentimenti, colpi di scena, un colpevole designato, una veggente dal passato misterioso, un tenace ispettore di polizia e un maresciallo dei carabinieri prossimo alla pensione ricco di umanità: questi sono solo alcuni degli ingredienti del giallo ‘Delitto valtellino’, scritto da due fratelli, Valentina e Andrea Parmigiani, giovani autori esordienti di Magenta. L’Editore è Macchione, una piccola Casa editrice di Varese, non a pagamento, con la passione per la montagna.  continua... »

Il Comune di Nerviano ha fatto decollare il servizio 'La biblioteca a casa tua'. Grazie a esso, i cittadini potranno contare sulla consegna a domicilio.
Territorio - Libri (Foto internet)

Istituito in questi giorni, promette di essere un prezioso ausilio per chi ama leggere. Specialmente in questo periodo nel quale la forzata permanenza a casa dovuta al Covid-19 induce molti a reinventare il loro tempo dedicandosi ad attività utili e piacevoli. Il Comune di Nerviano ha fatto decollare il servizio 'La biblioteca a casa tua'. Grazie a esso, i cittadini che risiedono a Nerviano e nelle sue frazioni potranno contare sulla consegna a domicilio del volume desiderato.  continua... »

Annalisa Malara, il medico anestesista che ha scoperto il 'paziente 1' Covid, Mattia Maestri, di nuovo in prima linea in questa emergenza. Stavolta all'ospedale in Fiera a Milano.
Salute - Annalisa Malara mentre entra nel reparto Covid

Quella sera di fine febbraio; un ricordo che, inevitabilmente, rimarrà per sempre stampato nella sua memoria. L'arrivo di Mattia all'ospedale di Codogno, i sintomi di qualcosa di diverso che si era insinuato nel suo corpo. Le visite, una serie di accertamenti e, poi, quel nome ('Covid') che stava cominciando a risuonare anche nel nostro Paese. "Potrebbe essere questo..."; e, alla fine, aveva ragione.  continua... »

Tante le iniziative promosse dalla Pro Loco di San Giorgio su Legnano in questi lunghi e difficili. E diverse le attività in programma anche nelle prossime settimane.
San Giorgio su Legnano - Una delle tante iniziative della Pro Loco

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - La missione principale di una proloco è quella di valorizzare il proprio territorio e proprio per questo, vista la situazione che stanno vivendo le attività di San Giorgio su Legnano stiamo puntando molto nel porgere loro una mano nel modo più semplice e sicuro che possiamo attuare, attraverso i nostri canali social rendendoci disponibili per pubblicità, passaparola e aiuto.  continua... »

A Busto Arsizio musica e teatro non si fermano e vanno in tv. Al via le stagioni sinfonica e teatrale di Musikademia ed Educarte.
Cultura - Musikademia

La stagione del teatro Sociale sarebbe dovuta iniziare a novembre, ma a causa della seconda ondata dell’infezione da coronavirus, che sta mettendo in ginocchio il settore dello spettacolo dal vivo, è tutto da reinventare.  continua... »

‘Trucioli di Storia’, un progetto nato dal desiderio di far rivivere tradizioni e ricordi. Un mix tra artigianato, storie e sapori del territorio.
Cuggiono - Laboratorio di 'Trucioli di Storia'

Tutto nasce da nonno Gianni Pandini, falegname cuggionese che ormai ha raggiunto l’età per chiudere bottega. Smettere però di lavorare non è mai stato nelle sue corde, così da pensionato ha cominciato a coltivare la sua passione. Ha una grande manualità ed inventiva ed una passione smisurata per il territorio in cui è cresciuto, territorio a vocazione puramente agricola. Incomincia per scherzo a riprodurre quei macchinari agricoli nascosti nei ricordi d’infanzia.  continua... »