meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Gio, 02/04/2020 - 01:20

data-top

giovedì 02 aprile 2020 | ore 01:47
Salute
La testimonianza di un’infermiera dell’Ospedale ‘Sacco’ di Milano, struttura di riferimento nazionale per le malattie infettive, completamente trasformata per l’emergenza sanitaria.
Milano - Ospedale Sacco (foto internet)

Cosa hai pensato quando è risultato il primo tampone positivo di un caso di Covid-19 in Italia, a Codogno?
“Difficile a dirsi! Sicuramente spavento. Mi sono chiesta cosa fosse successo e come... come una patologia bollata come ‘cinese’ fosse arrivata fino a qui… Avevo seguito la vicenda, ma da lontano. Non pensavo toccasse anche a noi”.  continua... »

Una persona, purtroppo, risultata positiva al Coronavirus è morta e un'altra è in terapia intesiva. Ci sono, poi, due casi in più di positività. La comunicazione del sindaco.
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Una persona deceduta, un'altra in terapia intensiva e due casi di positività in più al Coronavirus. A darne comunicazione, come sempre, è il sindaco di Robecchetto con Induno e Malvaglio, Giorgio Braga: "Purtroppo una delle persone appartenenti alla nostra comunità e positiva al COVID-19 è deceduta ed un'altra è in terapia intensiva - ha scritto il primo cittadino - Ho espresso le mie condoglianze alla famiglia a nome anche di tutti voi, così come ho fatto un grosso in bocca al lupo da parte di tutti noi alla famiglia del concittadino in terapia intensiva.  continua... »

Per il momento occorrerà accontentarsi di quelle offerte da alcuni imprenditori locali che con lodevole iniziativa le hanno prodotte e messe a disposizione. Poi arriveranno le ufficiali.
Salute - Mascherine (Foto internet)

Per il momento occorrerà accontentarsi di quelle offerte da alcuni imprenditori locali che con lodevole iniziativa le hanno prodotte e messe a disposizione. Poi arriveranno quelle ufficiali.  continua... »

“I dati - ha spiegato l'assessore Gallera - segnano una crescita anche significativa, ma sono meno negativi di quel che appaiono”. Il motivo sta nell’aumento dei tamponi fatti, non accompagnati però da un aumento degli accessi al Pronto Soccorso.
Lombardia - Giulio Gallera (foto internet)

Una nuova impennata di casi in Lombardia che aveva fatto commentare, nel primo pomeriggio, al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, preoccupato: "I numeri purtroppo non sono molto belli, il numero dei contagiati è aumentato un po’ troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi. Dovremo valutare se è un fatto eccezionale determinato da qualche episodio particolare o se è un trend in aumento".  continua... »

"Mi è stato comunicato da ATS di 12 nuovi casi di nostri concittadini risultati positivi al COVID-19. Dunque, salgono a 18 le persone contagiate, più circa altre 30 in isolamento".
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

"La giornata oggi è stata particolarmente negativa". Inizia così il messaggio del sindaco di Mesero, Davide Garavaglia, per quanto riguarda la situazione Coronavirus in città. "Mi è stato comunicato da ATS di 12 nuovi casi di nostri concittadini risultati positivi al COVID-19. Dunque, salgono a 18 le persone contagiate, più circa altre 30 in isolamento perché venute a contatto con i casi positivi.  continua... »

L'aggiornamento sulla situazione Coronavirus a Vanzaghello, da parte del sindaco Arconte Gatti: "In totale sono tre le persone positive, di cui una, purtroppo, deceduta".
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Tre i casi complessivi, di cui uno, purtroppo, deceduto, di persone positive al Coronavirus a Vanzaghello. L'aggiornamento arriva direttamente dal sindaco Arconte Gatti: "In questo momento sono in contatto diretto con le famiglie, che sono in quarantena domiciliare preventiva e mi conforta il fatto che stanno bene - dice il primo cittadino - Voglio, quindi, ricordare e ribadire nuovamente che l'unico atteggiamento per poter rallentare il diffondersi del virus è restare a casa.  continua... »

Un prodotto per la sanificazione e mascherine lavabili: Robecchetto con Induno in prima linea nella lotta contro il Coronavirus. Una serie di iniziative per la cittadinanza.
Salute - Prodotti per la sanificazione

Un prodotto per la sanificazione e mascherine lavabili: Robecchetto con Induno in prima linea nella lotta contro il Coronavirus. E, tra le varie iniziative messe in campo, ecco, appunto, queste due. "In queste ore stiamo distribuendo ai nostri negozi un prodotto certificato per la sanificazione relativa al COVID-19 - scrive il sindaco Giorgio Braga - Il prodotto è destinato alla sanificazione degli esercizi commerciali ancora aperti, in particolare le superfici a contatto con il pubblico.  continua... »

"Chiediamo a Regione Lombardia di cambiare strategia nella lotta al Coronavirus. Siamo in ritardo, ma siamo ancora in tempo".
Salute - Medico analizza un tampone per il Covid-19 (foto internet)

Ieri, mercoledì 25 marzo, più di 80 sindaci di Città metropolitana e di schieramenti politici diversi, hanno scritto a Regione Lombardia per chiedere di implementare il numero di tamponi ed estenderli a personale sanitario, medici di base, familiari delle persona contagiate e a coloro che hanno sintomi, anche lievi, riconducibili al Covid.

Anche i sindaci sono pronti a fare la loro parte!

"Chiediamo a Regione Lombardia di cambiare strategia nella lotta al coronavirus.  continua... »

Il Papa annuncia di voler presiedere un momento di preghiera sul Sagrato della Basilica di San Pietro, con la Piazza vuota, venerdì prossimo alle ore 18.
Roma - Papa Francesco impartisce la benedizione Urbi et Orbi

“L’umanità trema per la minaccia della pandemia”. In un post Angelus che rimarrà impresso nella memoria, Francesco chiede a tutti i cristiani di unire le loro voci nella preghiera verso il Cielo. “Invito - dice dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico - tutti i Capi delle Chiese e i leader di tutte le Comunità cristiane, insieme a tutti i cristiani delle varie confessioni, a invocare l’Altissimo, Dio onnipotente".  continua... »

Salgono a 52 i casi di COVID-19 nella città di Magenta, che piange anche i primi due decessi a causa del virus (che portano a 54 i positivi totali). Compresi anche i 5 dimessi.
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Salgono a 52 i casi di COVID-19 nella città di Magenta, che piange anche i primi due decessi a causa del virus (che portano a 54 i positivi totali). Di questo conto fanno parte anche i 5 dimessi dall’ospedalizzazione, che tuttavia non possono ancora essere definiti guariti perché ancora positivi al tampone. L’Amministrazione comunale sta spingendo con le autorità sanitarie perché attivino una linea diretta con i parenti dei cittadini positivi, in modo che possano essere costantemente aggiornati sulle condizioni di salute dei propri cari ricoverati.  continua... »