meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Dom, 15/05/2022 - 23:50

data-top

giovedì 19 maggio 2022 | ore 20:42
Salute
Sorrisi e cortesia. Così i profughi scappati dalla guerra in Ucraina vengono accolti nei due ‘hub’ dedicati all’accoglienza da parte dell’ASST Ovest Milanese.
Sociale / Salute - Disegni e sorrisi per l'accoglienza

Sorrisi e cortesia. Così i profughi scappati dalla guerra in Ucraina vengono accolti nei due ‘hub’ dedicati all’accoglienza da parte dell’ASST Ovest Milanese. La gentilezza di medici e infermieri che li visitano e verificano il loro stato di salute, accanto ai disegni realizzati dai bambini cittadini, è il tratto distintivo dell’area nel vecchio ospedale di Legnano (ma analoga situazione si presenta al Fornaroli di Magenta).  continua... »

Teatro cura dell’anima. Il 'Giuditta Pasta' di Saronno ha regalato biglietti omaggio ai dipendenti dell’ospedale cittadino.
Territorio / Salute - Teatro cura dell'anima

Una cinquantina di biglietti regalati ai dipendenti dell’ospedale di Saronno. Per portarli a teatro, a godere di spettacoli di prosa, per ragazzi, comici o balletti, in cartellone fino a giugno. Il presidente del Teatro Giuditta Pasta, Oscar Masciadri, li ha consegnati al direttore medico di presidio, la dottoressa Roberta Tagliasacchi. Un gesto che contiene una pluralità di significati: gratitudine, volontà di creare legami, dialogo tra mondi diversi, manifesta amicizia.  continua... »

Rimodulazione del modello organizzativo del Sistema Regionale Trapianti e conferma della Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano quale sede del 'Centro interregionale per i trapianti' 'Nord Italian Transplant program' (NITp).
Salute - Sala operatoria (Foto internet)

Rimodulazione del modello organizzativo del Sistema Regionale Trapianti e conferma della Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano quale sede del 'Centro interregionale per i trapianti' 'Nord Italian Transplant program' (NITp).  continua... »

Infermieri ucraini in Italia, il sindacato Nursing Up chiede chiarimenti al Consiglio dei Ministri. "Perplessi dalla deroga temporanea".
Salute - Infermieri (Foto d'archivio)

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO "Ci lascia alquanto perplessi il comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 68 del 18 marzo 2022, con il quale viene annunciata la “deroga temporanea alla disciplina del riconoscimento delle qualifiche professionali sanitarie per i medici e gli infermieri ucraini.  continua... »

La Croce Azzurra di Buscate tra i banchi di scuola con il progetto '118 Bimbi'. Spiegare il numero 112, cosa succede quando si attiva l'emergenza sanitaria e l'ambulanza.
Buscate / Scuole - Progetto '118 Bimbi'

Dal numero unico delle emergenze (112) a cosa succede una volta attivata l'emergenza sanitaria, fino a come è fatta un'ambulanza. La Croce Azzurra di Buscate tra i banchi di scuola con il progetto '118 Bimbi', appunto una serie di incontri con i giovani alunni delle Elementari. E adesso bimbi pronti a prendere matite, colori e fogli di carta, per realizzare i disegni con l'ambulanza che saranno appesi nella sede dell'importante realtà di soccorso del territorio e pubblicate sul sito.  continua... »

'Il grido della farfalla': giovedì 24 marzo, a Canegrate, William Amighetti, fisioterapista delle star che stampa protesi in 3D e aiuta i bimbi in Vietnam, presenterà il suo libro.
Libro - 'Il grido della farfalla'

Lui è William Amighetti, presidente di 'Give me a Hand', fondazione che nasce nel 2019 e che ha come obiettivo principale progettare e costruire protesi per bambini; la location, invece, sarà quella del salone dell'oratorio Maria Immacolata di Canegrate. Qui, allora, giovedì 24 marzo, alle 21 (organizzato da 'Il Sorriso - Vita e Salute'), il fisioterapista delle star che stampa protesi in 3D e aiuta i bimbi in Vietnam, presenterà il suo libro 'Il grido della farfalla'.  continua... »

'Gli estremi della sclerosi multipla': venerdì 25 marzo, al Teatro Condominio di Gallarate, un convegno nazionale dedicato alla patologia.
Territorio / Salute - Convegno sulla sclerosi multipla

Il dottor Mauro Zaffaroni, direttore del Dipartimento di Scienze Neuroriabilitative dell’ASST Valle Olona, dal 2015 dirige il Centro Sclerosi Multipla dell’Ospedale di Gallarate. Sono oltre 1500 i malati in cura nella sua struttura, provenienti da tutta la Lombardia e da altre regioni d’Italia.  continua... »

Dopo due anni di assenza, torna a Legnano la Camminata per la Vita, manifestazione podistica non competitiva che promuove l’adozione di stili di vita sani e sostiene le attività della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.
Eventi - 'Camminata per la Vita'

Dopo due anni di assenza, torna a Legnano la Camminata per la Vita, manifestazione podistica non competitiva che promuove l’adozione di stili di vita sani e sostiene le attività della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.  continua... »

La borsa di studio AIRC intitolata a Matteo Losa, scomparso il 6 agosto 2020, ora ha un nome: il ricercatore che l'ha vinta si chiama Edoardo Gelardi.
Scuole / Inveruno - Borsa di studio 'Matteo Losa'

La borsa di studio AIRC intitolata a Matteo Losa, giovane scrittore e fotografo inverunese, scomparso il 6 agosto 2020, e dedicata agli studi sul cancro al colon-retto ora ha un nome: il ricercatore che l'ha vinta si chiama Edoardo Gelardi, lavora presso lo IEO di Milano, ma viene da Novara e sta portando avanti da aprile 2020 degli studi strutturali volti a caratterizzare le interazioni tra alcune proteine in condizioni fisiologiche e come queste invece mutino in presenza di neoplasia.  continua... »

Ufficialmente 'diplomati' 25 medici di medicina generale (MMG) presso il Polo Formativo dell’ospedale San Carlo di Milano dell’ASST Santi Paolo e Carlo.
Milano / Salute - Nuovi medici di medicina generale

Ufficialmente 'diplomati' 25 medici di medicina generale (MMG) presso il Polo Formativo dell’ospedale San Carlo di Milano dell’ASST Santi Paolo e Carlo. I nuovi MMG, 18 donne e 7 uomini di età compresa tra i 35 e 40 anni, hanno concluso il loro percorso formativo della durata di 3 anni (4800 ore di formazione) a fine 2020, ma non hanno mai avuto la possibilità di poter stringere tra le mani il tanto sospirato diploma.  continua... »