meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 23°
Sab, 04/07/2020 - 22:20

data-top

sabato 04 luglio 2020 | ore 23:23
Salute
C'è un nuovo cittadino risultato positivo al Coronavirus. "Mi raccomando - dice il sindaco Christian Garavaglia - continuiamo a seguire e rispettare le regole".
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Dopo che era sceso a zero, c'è adesso un nuovo caso di positività al Coronavirus a Turbigo. La comunicazione, come sempre, arriva dal sindaco Christian Garavaglia: "Ci tengo a precisare che si tratta di una situazione che non è da imputare al comportamento degli ultimi giorni, bensì è qualcosa che si protrae da ormai diverse settimane con questa persona che, per motivi personali, solo recentemente ha potuto effettuare il tampone e, quindi, solo adesso sappiamo la sua effettiva positività.  continua... »

La storia di Sonia Manzetti, infermiera al Centro Psicosociale di Somma Lombardo, ha chiesto e ottenuto di essere assegnata temporaneamente al COVID 2 dell’ospedale di Busto Arsizio.
Salute - Sonia Manzetti

Un trasferimento temporaneo motivato dall’emergenza COVID-19. Sonia Manzetti, infermiera al Centro Psicosociale (Cps) di Somma Lombardo, ha lavorato dal 23 marzo fino alla fine di maggio nel reparto COVID 2 dell’ospedale di Busto Arsizio. Ha, quindi, inviato al Sitra (Servizio infermieristico tecnico riabilitativo aziendale) una lettera in cui ripercorre la sua esperienza e le motivazioni che l’hanno originata. Dagli inizi di giugno ha fatto ritorno al Cps.  continua... »

L'assessore Giulio Gallera: "La squadra socio sanitaria della Regione Lombardia si rafforza per affrontare la sfida legata all'evoluzione e alla modernizzazione del sistema di Welfare".
Milano - L'assessore regionale Giulio Gallera (Foto internet)

"La squadra socio sanitaria della Regione Lombardia si rafforza per affrontare la sfida legata all'evoluzione e alla modernizzazione del sistema di Welfare". Lo afferma l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera in relazione al nuovo assetto organizzativo. "Un ringraziamento particolare per il lavoro svolto finora a Luigi Cajazzo - aggiunge Gallera - il quale rafforzerà la struttura della Presidenza e si occuperà in particolare dei rapporti con il Ministero della Salute e con la Commissione Sanità della Conferenza delle Regioni.  continua... »

Una persona in meno positiva al COVID-19 a Robecchetto e Malvaglio. Il cittadino in RSA è risultato negativo. Due restano i positivi e in settimana faranno i tamponi di controllo.
Salute - Emergenza Coronavirus (Foto internet)

Una persona in meno positiva al COVID-19 a Robecchetto con Induno e Malvaglio. A darne comunicazione, come sempre, è il sindaco Giorgio Braga: "Il cittadino ricoverato in RSA è risultato negativo ai test di controllo. Quelli, invece, ancora positivi sono, dunque, due ed uno è segnalato come 'caso clinico'; in settimana effettueranno anche loro i tamponi di controllo, un grande "in bocca al lupo" affinché le notizie siano buone".  continua... »

Il dottor Luigi Cajazzo a fianco del presidente della Lombardia Attilio Fontana, per coordinare tutte le fasi dell'evoluzione della riforma sanitaria e dell'integrazione sociosanitaria.
Salute - Il dottor Luigi Cajazzo (Foto internet)

"Il dottor Luigi Cajazzo sarà al mio fianco, con l'incarico di vicesegretario generale della Regione, per coordinare tutte le fasi dell'evoluzione della riforma sanitaria e dell'integrazione sociosanitaria. Mi complimento con lui per il lavoro fin qui svolto in un momento particolarmente difficile, durante il quale non si è mai risparmiato dimostrando grande professionalità. Sono sicuro che il suo apporto risulterà molto importante anche in questa nuova fase di lavoro.  continua... »

Test sierologici e tamponi ad oltre 4 mila operatori e 14 mila ospiti per la riapertura dei centri disabili nella massima sicurezza. La spesa a carico di Regione Lombardia.
Salute - Test sierologici (Foto internet)

"I centri diurni per disabili possono ripartire in piena e totale sicurezza". Lo annunciano gli assessori alle Politiche sociali, Abitative e Disabilità, Stefano Bolognini e al Welfare Giulio Gallera in merito alla riapertura delle strutture semiresidenziali per persone con disabilita'.  continua... »

La turbativa d’asta in relazione agli ordinativi si sarebbe realizzata nel 2019. Al centro dell’indagine c’è un lotto da 300mila euro che coinvolge il figlio di un primario.
Magenta - Ospedale Fornaroli

Una notizia che ha davvero creato un forte schock in tutto l'ospedale magentino. Infatti, dopo le prime indiscrezioni dei giorni scorsi ne è arrivata la conferma. Indagato per turbativa d’asta Giuliano Sarro, primario di Chirurgia generale dell’ospedale Fornaroli di Magenta che fa parte dell’Asst Ovest Milanese, e il figlio che lavora per Applied medical distribution BV, società di distribuzione di dispositivi medici.  continua... »

Il caso, sollevato dalla trasmissione 'Report' e ripreso da 'Il Fatto Quotidiano', sarebbe grave: un appalto di camici all'azienda della moglie e del cognato del presidente della Regione.
Politica - Attilio Fontana, presidente Regione Lombardia

Mentre la sorte dell'Assessore Giulio Gallera appariva sempre più appesa a un filo, pronto a essere 'sacrificato' politicamente per tutela Regione Lombardia dalle inchieste che emergono in ambito sanitario, una nuova, pensantissima, situazione si è venuta a creare coinvolgendo addirittura il Presidente Regionale.

Ma ecco i fatti:  continua... »

All’età di 87 anni era l’unica che poteva salvare un uomo, vittima di un grave malore, sul volo che dall’Etiopia si apprestava a raggiungere Maputo in Mozambico. Lei è suor Roselda Sala.
Storie - Suor Roselda Sala

All’età di 87 anni era l’unica che poteva salvare un uomo, vittima di un grave malore, sul volo che dall’Etiopia si apprestava a raggiungere Maputo in Mozambico. Lei è suor Roselda Sala e cura la rete di adozioni a distanza con varie famiglie che vivono anche tra Sedriano, Magenta e Cuggiono e che hanno avuto a che fare con lei. Una persona eccezionale che a 87 anni non ha esitato ad intervenire in una situazione in cui nessuno era in grado di capire cosa stesse succedendo.  continua... »

In ASST Valle Olona la prima volontaria ha donato pochi giorni fa il plasma iperimmune. A donarlo è stata Patrizia Merlo, coordinatrice del laboratorio analisi dell'ospedale di Busto.
Salute - Patrizia Merlo

Quel pranzo di Natale non sapeva di nulla, mancava di ogni sapore. Patrizia Merlo, coordinatore tecnico del laboratorio analisi dell’ospedale di Busto Arsizio, faticava a trovare una spiegazione. Dava la colpa ai farmaci, che stava assumendo per curare una polmonite, patita da dicembre 2019 fino a metà gennaio. La cartina al tornasole è stata il test sierologico, cui si è sottoposta le scorse settimane: aveva sviluppato gli anticorpi  continua... »