meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 23°
Sab, 04/07/2020 - 22:20

data-top

sabato 04 luglio 2020 | ore 23:26
Salute
"Iniziato un percorso di approfondimento e valutazione della legge 23. In tale contesto abbiamo deciso di aprire anche un tavolo di con i sindacati per ricevere i loro contributi".
Territorio - Sanità (Foto internet)

"Riteniamo che il sindacato in questo Paese e in questa Regione abbia una rappresentanza forte e con cui ci siamo sempre confrontati anche perché spesso ci hanno presentato istanze utili per rendere ancora più efficaci i nostri provvedimenti. Noi abbiamo iniziato un percorso di approfondimento e valutazione della legge 23. In tale contesto abbiamo deciso di aprire anche un tavolo di con i sindacati per ricevere i loro contributi".  continua... »

Il presidente del Sindacato degli Infermieri Italiani sollecita con ancor più vigore e indispensabili e profonde modifiche a un disegno di legge estremamente lacunoso.
Salute - Infermiere (Foto internet)

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - "Così non va, inutile nasconderci: il Disegno di Legge 1346, sull’introduzione in Italia dell’Infermiere di Famiglia, va radicalmente cambiato nella sua impalcatura attuale, che ritengo estremamente mediocre", esordisce Antonio De Palma, presidente del Nursing Up. "Nella mia recente audizione alla Commissione Sanità del Senato, ho avuto modo di introdurre l’argomento dopo un’attenta analisi del testo di ddl, che la stessa Commissione aveva elaborato.  continua... »

Reduce dalla campagna di Russia, a 102 anni, Antonio Gianazza, originario di Cerro Maggiore e residente presso la Casa Famiglia di Busto Garolfo, ha sconfitto anche il Coronavirus.
Busto Garolfo - Antonio Gianazza

Reduce dalla campagna di Russia, a 102 anni (le candeline sono state spente il 16 giugno con una grande festa, nel pieno rispetto delle necessarie regole previste dalla crisi epidemiologica) il signor Antonio Gianazza, originario di Cerro Maggiore e residente presso la Casa Famiglia di Sodalitas di Busto Garolfo, ha sconfitto anche il Coronavirus. “Siamo davvero emozionati. Nei giorni scorsi, a seguito del secondo tampone, abbiamo avuto conferma della completa guarigione del sig.  continua... »

Massimiliano Bertini, infermiere di Castano, e la lunga emergenza Coronavirus. I pazienti che aumentavano, le terapie da trovare in breve tempo, le paure e la forza del lavoro di squadra.
Salute - Infermieri: in prima linea durante il Covid

Il primo pensiero, oggi, è più che altro uno sguardo al presente ed al futuro con un po' più di speranza e serenità, ma niente e nessuno, comunque, potranno mai cancellare questi lunghi mesi appena passati. Perché lui, alla fine, con l'emergenza Coronavirus si è trovato davvero 'faccia a faccia' e, da quegli ultimi giorni di febbraio fino ad ora, si è reso conto che, inevitabilmente, qualcosa è cambiato.  continua... »

Regione Lombardia sta avviando assieme alle ATS di Brescia e della Montagna, una nuova indagine sierologica con i test effettuati ai cittadini del Bresciano, tra i 65 ed i 74 anni.
Salute - Indagine sierologica (Foto internet)

"Regione Lombardia sta avviando assieme alle ATS di Brescia e della Montagna, una nuova indagine sierologica con i test effettuati ai cittadini del Bresciano al fine di verificare la circolazione del virus SARS-CoV2 nei Comuni maggiormente colpiti dall'epidemia e nella fascia di popolazione più vulnerabile, rappresentata dai cittadini con età tra i 65 ed i 74 anni. Si tratta, nel complesso, di circa 14.000 prelievi ematici". Lo rende noto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.  continua... »

Test sierologici e tamponi gratuiti dedicati alle attività commerciali e artigianali di Monza con personale fino a 4 dipendenti: è questo quello che offre l'iniziativa 'Monza Consapevole'.
Salute - Test sierologici (Foto internet)

Test sierologici e tamponi gratuiti dedicati alle attività commerciali e artigianali di Monza con personale fino a 4 dipendenti: è questo quello che offre l'iniziativa 'Monza Consapevole', promossa dal Comune di Monza e con il patrocinio della Regione Lombardia.  continua... »

"Ancora una volta veniamo destati dall’idea che il problema sia superato". Oggi un nuovo inverunese positivo al Coronavirus e sei sottoposti a quarantena obbligatoria.
Salute - Tampone che risulta positivo al COVID-19 (foto internet)

Dopo ormai oltre due settimane in cui, progressivamente, quasi tutti i cittadini rimasti positivi andavano verso la 'negativizzazione' del tampone, notizie non positive tornano a coinvolgere la comunità di Inveruno. Sul finire della scorsa settimana, infatti, tre concittadini erano stati sottoposti a quarantena dopo essere entrati in contatto con un soggetto positivo al Coronavirus (ma non residente tra Inveruno e Furato), mentre è notizia di oggi un nuovo caso in paese.  continua... »

Ora che l'emergenza Coronavirus sembra essere un po' rientrata, i lavori per cominciare la costruzione della RSA a Buscate potrebbero cominciare. Parla l'onorevole Mantovani.
Buscate - Villa Rosales, dove sorgerà la RSA (Foto d'archivio)

Ora che l'emergenza Coronavirus sembra essere un po' rientrata, i lavori per cominciare la costruzione della RSA a Buscate potrebbero cominciare, “Ma ci manca il parere della Soprintendenza ai beni culturali, che ancora non ci ha dato disponibilità per un incontro anche con il sindaco Fabio Merlotti”. A parlare è l'onorevole Mario Mantovani, fondatore di Fondazione Mantovani, acquirente del complesso edilizio di Villa Rosales, patrimonio storico nel cuore del paese, che comprende anche il parco secolare.  continua... »

La Stamperia Olonia ha deciso di donare la cifra di 7.500 euro a sostegno dei professionisti sanitari degli ospedali di Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e Somma Lombardo.
Salute - Donazione ospedali

Non viene meno la vicinanza del territorio agli Ospedali ASST Valle Olona impegnati nella cura dei malati di Coronavirus. La Stamperia Olonia (produzione in conto terzi di tessuti naturali stampati per la casa e l’abbigliamento) con sede a Gorla Minore, ha deciso di donare la cifra di 7.500 euro a sostegno dei professionisti sanitari dei quattro ospedali (Busto Arsizio, Gallarate, Saronno e Somma Lombardo) nella lotta alla pandemia.  continua... »

Il dottor Franco Gaiara, medico di base a Castano Primo. I mesi di emergenza Coronavirus e il lockdown: l'attività costante per stare vicino ai pazienti in un periodo lungo e complesso.
Castano - Il dottor Franco Gaiara

L'attenzione, ancora volta, in cima ai suoi pensieri e, poi, quei modi capaci di infonderti, sempre, la giusta tranquillità, nonostante, in molti momenti, gli ultimi mesi appena passati siano stati tutt'altro che semplici. Non lo sono stati per la maggior parte di noi, figuriamo per lui che di professione fa il medico di base e che, in questa emergenza Coronavirus, così come i tanti suoi colleghi, si è trovato, ancor di più, ad essere il primo punto di riferimento per la gente.  continua... »