meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 25°
Gio, 28/05/2020 - 15:50

data-top

giovedì 28 maggio 2020 | ore 16:16

Il Coronavirus nel territorio

Dal 21 febbraio ad oggi è passato poco più di un mese, tra decreti ed autocertificazioni, ma l'avanzata del Coronavirus, passato silenziosamente da un paese all'altro del nostro territorio, non si è fermato.
Salute - Tampone che risulta positivo al COVID-19 (foto internet)

Storie, persone, famiglie. Ma anche paure, ansie, ricordi. Storia. Dal 21 febbraio ad oggi è passato poco più di un mese, tra decreti ed autocertificazioni, ma l'avanzata del Coronavirus, passato silenziosamente da un paese all'altro del nostro territorio, non si è fermata. Non ancora. Certo, riportare i numeri nudi e crudi ha poco senso. Ma, a volte, servono, quanto meno a capire come e quanto sia radicato il problema. Soprattutto, in relazione alle ipotesi, sempre più fondate, che il numero dei contagiati reali sia almeno 4 o 10 volte superiore (per parenti asintomatici, tamponi non fatti nei casi lievi, ecc)... Alcuni purtroppo son già deceduti, altri invece si sono già 'negativizzati' guarendo.
Ma ecco allora un quadro generale che riassume le situazioni emerse nei nostri paesi:

ABBIATEGRASSO: 61
ARLUNO: 28
ARCONATE : 8
BERNATE TICINO: 2
BOFFALORA SOPRA TICINO: 5
BUSCATE: 8
BUSTO ARSIZIO: 77
BUSTO GAROLFO: 21
CANEGRATE: 17
CASTANO PRIMO: 21
CASOREZZO: 14
CORBETTA: 47
CUGGIONO: 9
DAIRAGO: 5
FERNO: 10
INVERUNO: 31
LEGNANO: 120
LONATE POZZOLO: 10
MAGENTA: 60
MAGNAGO: 10
MARCALLO CON CASONE: 13
MESERO: 18
NOSATE: 1
OSSONA: 17
NERVIANO: 25
PARABIAGO: 40
ROBECCHETTO CON INDUNO: 8
ROBECCO SUL NAVIGLIO: 9
SAN GIORGIO SU LEGNANO: 10
TURBIGO: 9
VANZAGHELLO: 3
VILLA CORTESE: 12
VITTUONE: 41

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi