meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 28/11/2021 - 16:20

data-top

domenica 28 novembre 2021 | ore 16:21

Natale... hygge

Sarà uno strano Natale e ancora più strano sarà l'Avvento. Ma non roviniamo l'attesa della festa più bella dell'anno con i pensieri negativi. Ecco come fare.
Solo cose belle - Natale hygge (Foto internet)

Sarà uno strano Avvento quello di quest'anno: più distante, ancora più lento, ma non per forza meno freddo. Il Natale arriverà lo stesso, e allora tanto vale aspettarlo con il giusto spirito, no? Possiamo riportare in auge l'hygge, il concetto danese diventato popolare nel 2016, che riguarda un modo di vivere tutto improntato alla convivialità, all'accoglienza, alla comodità. Per capirci, sedersi sul divano davanti al camino con la copertina sulle gambe e una tazza di cioccolata in mano, è molto hygge. Per aiutarvi a vivere meglio questo dicembre, in stile hygge, ecco una serie di attività da mettere in pratica per ritrovare il sorriso e ricominciare a sperare che andrà davvero tutto bene.

Iniziate la giornata lentamente
Anche se siamo stati confinati tra le quattro mura, le nostre giornate comunque non hanno rallentato il ritmo, solo l'hanno condensato in uno spazio più piccolo. Durante i weekend dicembrini o sotto le vacanze natalizie, regalatevi mezz'ora in più la mattina per gustare la colazione, magari insieme a tutta la famiglia. Tenete spento o lontano il cellulare durante questi momenti, cercate di concentrarvi sulla presenza: il sorriso dei vostri figli, la neve che scende fuori dalla finestra, un cane che abbaia fuori, le legna che sfrigola nel camino. Anche se certe cose possono cambiare, le piccole cose belle nessuno ce le può portare via.
Organizzate uno scambio di ricette
In inverno, e soprattutto in un inverno in lockdown, cosa c'è di meglio che cucinare? La stagione fredda è fatta apposta per far lievitare l'impasto del pane o per infornare i biscotti all'arancia. E allora perché non organizzare una chat su Telegram o un gruppo su Facebook dove scambiare ricette con altri cuochi amatoriali racimolati tra amici e vicini di casa? Un modo per sentirsi vicini, anche se distanti.
Fate una passeggiata nella natura
Tante cose sono state chiuse, ma mai la natura. Cercate un parco o dei boschi nelle vicinanze di casa vostra, copritevi ben bene e andate a fare una passeggiata: riossigenerete i polmoni e anche la mente, la ripulirete di tutti i pensieri negativi e vi rigenererete, tenendovi in forma.
Fate andare le mani
Vi annoiate, non avete più stimoli? Intraprendete un nuovo hobby. Per esempio, avete mai pensato di lavorare la maglia? Non solo è appagante creare dal nulla un maglione, una sciarpa o una coperta, ma tenere la mente concentrata su un'azione che si ripete è estremamente rilassante e creativamente stimolante. E poi, potete preparare i regali di Natale, facendoli a mano: doni fatti con il cuore e con le vostre mani, meglio di così!
Create una nuova tradizione
Il pranzo di Natale è in discussione? La tombola con amici e parenti anche? Create nuove tradizioni familiari... più in piccolo. Nel weekend preparate la colazione insieme, la mattina di Natale sfoggiate quegli orrendi pigiami di Natale, tanto imbarazzanti quanto divertenti, la Vigilia guardate insieme il vostro film di Natale preferito. Sono tante le cose che possono contribuire a creare l'atmosfera natalizia: basta focalizzarsi su ciò che dona gioia.
Create un club del libro a tema natalizio
Leggere un buon libro è una delle attività più hygge che esistano. Quindi coinvolgete gli amici in un club del libro a tema natalizio. Create una chat, proponete più titoli, passate alle votazioni. Il libro che ha vinto viene letto e una volta terminato, si passa alla discussione in videochiamata. Quindi, passate al libro successivo. Un modo per condividere una passione, anche a distanza.
Fate regali con sentimento
Proprio perché quest'anno non sappiamo se riusciremo a trascorrere del tempo insieme a chi amiamo, dobbiamo ripensare ai doni che faremo. Dovremo metterci tutto l'amore di cui siamo capaci. Per esempio, potremmo scrivere a mano la nostra ricetta preferita e poi confezionarla con pochi ingredienti, pronta da regalare agli amici che amano cucinare. Oppure potremmo regalare dei biscotti cucinati da noi o una foto di noi con i nostri amici, incorniciata e pronta da appendere. Piccoli pensieri, ma molto pensati. Per far sentire tutto il nostro affetto.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento