meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mar, 07/12/2021 - 19:50

data-top

martedì 07 dicembre 2021 | ore 19:43

Workout... senza sci

Piste ancora chiuse? Il workout giusto per tenersi in forma... anche senza sci. Ecco, allora, alcuni consigli dei personal trainer dell'Aspria Harbour Club di Milano.
Sport - Sci (Foto internet)

Piste da sci aperte o chiuse? Mentre ancora non si capisce se riapriranno gli impianti e gli amanti della montagna sono ancora in attesa di sapere se potranno praticare l'amato sci almeno per qualche settimana, prima dell'arrivo della primavera, i personal trainer dell'Aspria Harbour Club, oasi di pace e relax in zona San Siro a Milano, hanno studiato alcuni semplici esercizi da praticare per tenersi in allenamento, con una seduta di training di 45 minuti da fare due volte a settimana. Come riscaldamento, in assenza di ogni tipo di attrezzo di cardiofitness, la soluzione ottimale è quella di saltare alla corda per 10 minuti o di fare andature di atletica sul posto, come skip avanti e indietro alternati, jumping jack e ogni forma di saltello che possa innalzare la frequenza cardiaca per prepararci agli esercizi muscolari specifici. Una volta fatto il riscaldamento, ecco l'allenamento da seguire, nella speranza di poter tornare a sciare al più presto, ma se così non fosse questi esercizi sono un modo diverso dal solito per tenersi in forma ed eventualmente optare per una divertente ciaspolata o una sessione di sci di fondo.

1) Squat sul posto: 3 serie per 20 ripetizioni con 1 minuto di recupero
2) Affondi alternati sul posto: 3 serie per 20 ripetizioni con 1 minuto di recupero
3) Isometria al muro, facendo la sedia a 90°: 3 serie per 40 secondi con 1 minuto di recupero
4) In equilibrio su un piede, toccare terra vicino al piede di appoggio con la mano omologa: 3 serie per 10 ripetizioni per gamba con 30 secondi di recupero
5) Addominali, crunch al suolo con gambe piegate al suolo: 3 serie per 20 ripetizioni con 1 minuto di recupero
6) Addominali, plank statico in appoggio sui gomiti: 3 serie per 40 ripetizioni con 1 minuto di recupero
7) Addominali, plank laterale in appoggio sul gomito: 3 serie per 40 ripetizioni per parte con 30 secondi di recupero
8) Pettorali, tricipiti, plank in appoggio sulle mani, toccando alternativamente con la mano la spalla
opposta: 3 serie per 20 ripetizioni con 1 minuto di recupero
9) Dorsali 'Superman': in posizione prona tenere 20 secondi le braccia distese avanti e i piedi leggermente sollevati con la fronte leggermente staccata da terra.

Al termine di ogni serie durante il recupero potete fare lo stretching per il gruppo muscolare coinvolto.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento