meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 28°
Ven, 27/05/2022 - 13:50

data-top

venerdì 27 maggio 2022 | ore 14:59
Cronaca locale
Territorio - Elisoccorso

Ancora un'emergenza, ancora per una bambina. Oggi, all'ora di pranzo, per l'ennesima volta l'elisoccorso ha sorvolato la cittadina di Cuggiono, atterrando a pochi passi dalla cappella della Madonna Pellegrina. L'intervento del mezzo di soccorso è stato reso necessario dopo la segnalazione del personale medico dell'ambulanza intervenuta in via Rossetti per prestare soccorso per una bambina di sei anni.  continua... »

Ambulanza

Ancora una volta una tragedia senza perchè e con poche certezze se non l'ansia di genitori e amici per le sorti del ragazzo. Sì, perchè le condizioni del 14enne di Robecchetto investito ieri nei pressi di Cuggiono sono ancora molto gravi.
L'episodio si è verificato intorno alle 13.15 di giovedì, secondo le informazioni dell'Azienda regionale emergenza urgenza. Sul posto dalla centrale operativa sono state inviate un'ambulanza e un'automedica in codice rosso ma i medici, viste le gravi condizioni del ferito, hanno allertato subito anche l'elisoccorso di emergenza.  continua... »

Cuggiono - Intervento di soccorso in piscina

Poteva divenire un pomeriggio triste quello di oggi. Ed invece, grazie alla prontezza di riflessi di responsabili e personale sanitario, la vicenda ha avuto un lieto fine. Finite le scuole sono tantissimi i bambini che con famiglie ed oratori cercano un po' di svago e refrigerio nella piscina di Cuggiono. Anche oggi, molti adulti con bambini e gli oratori di Cuggiono ed Inveruno, hanno infatti allegramente animato i prati e le piscine della struttura cuggionese. Tutto bene finchè... qualcosa non va. Una bambina, sembrerebbe tra i 6 ed i 7 anni, non riesce a tornare a galla.  continua... »

Il Villoresi si è portato via un'altra vita; ancora una tragedia morta annegata. E' successo oggi nel tratto che collega Busto Garolfo a Parabiago.
Cronaca - Operazione di recupero lungo il Villoresi

Ancora una tragedia nel canale Villoresi, ancora lacrime e dolore, ancora una vita strappata all'affetto di famigliari e parenti. E' successo oggi pomeriggio, nel tratto che collega Busto Garolfo a Parabiago, dove un uomo (probabilmente pensionato, ma si attendono conferme dagli inquirenti) è stato trovato morto in acqua. Sembra che ad accorgersi del corpo sia stato un passante in bicicletta e subito ha lanciato l'allarme. Sul posto diversi i mezzi di soccorso arrivati: Vigili del Fuoco, Sommozzatori, Ambulanze e Carabinieri.  continua... »

Inveruno - Inseguimento e sparatoria, 14 aprile 2015

Una scena da film, ma senza il lieto fine che solitamente li contraddistingue. La scorsa sera nei pressi di Inveruno si è vissuta una situazione davvero da fiction televisiva con inseguimento di un'auto rubata, lo speronamento della 'gazzella' dei carabinieri ed i fuggitivi che riescono a dileguarsi nei campi.  continua... »

Busto Garolfo - Incontro sulla sicurezza 2015

Inutile negarlo. Dopo anni di relativa ‘calma’, il tema sicurezza è tornato ad essere quanto mai sentito da cittadini ed istituzioni. I furti, gli scippi, i falsi venditori,... ve ne è davvero di tutti i tipi. Per cercare di arginare il fenomeno e responsabilizzare i cittadini, l’Amministrazione di Busto Garolfo, guidata dal Sindaco Susanna Biondi, ha deciso di promuovere una serata dedicata a questo delicato tema.  continua... »

L'episodio stamattina al Gigante. "Le ferie in quel periodo non sono possibili". Almeno questo quanto trapelato. E lui distrugge con una mazza da baseball il banco dei dolci.
Castano Primo - Il 'Gigante'

A raccontarla sembra quasi la scena di un film, invece è realmente accaduto. Tutto è successo stamattina all’interno de “Il Gigante” di Castano Primo. Erano poco prima delle 10 quando un uomo si è presentato nel reparto pasticceria e con una mazza da baseball ha letteralmente distrutto il banco e i dolci contenuti al suo interno. Perché? In fondo è la stessa domanda che si sono fatte le diverse persone, in quel momento presenti e che attonite e terrorizzate hanno assistito al fatto.  continua... »

Casate - Tragedia in via Carducci

Una tragedia ancora senza spiegazioni e veramente assurda. E' avvenuta questa mattina, intorno alle 8.45, in via Carducci a Casate, frazione di Bernate Ticino.
Per motivi ancora da accertare, Luigi, residente del posto di 67 anni, è caduto dal balcone al secondo piano della sua abitazione.
La palazzina, nota in paese come casa 'Fanfani', rifacendosi al piano di edilizia popolare che le edificò negli anni '60, è situata in pieno centro paese.  continua... »

Castelletto - Il gruppo fondatore del 'Controllo di Vicinato'

Circa sette furti negli ultimi due mesi, il furto di due trattori da un’azienda agricola, un incontro ‘molto ravvicinato’ con alcuni malviventi. Una situazione non più sostenibile, che ha spinto i cittadini, sotto il coordinamento di Fausto Benzi, di attivare il gruppo ‘Controllo di vicinato di Castelletto di Cuggiono’: “Al nostro progetto - ci spiega - hanno già aderito circa 50 famiglie.  continua... »

Nel mirino Francesco Bigogno. L'altra sera qualcuno ha gettato della vernice sulla fiancata della sua vettura. Non è purtroppo la prima volta per l'ex consigliere.
Magenta - Imbrattata l'auto dell'ex consigliere Bigogno

La fiancata dell’auto letteralmente imbrattata di vernice. Atto vandalico oppure un gesto mirato? “Vedendo quanto successo, sono quasi convinto che sia stato fatto appositamente”. Semplicemente un’ipotesi, va detto, però l’episodio accaduto l’altra sera all’ex consigliere comunale, Francesco Bigogno, qualche dubbio e perplessità, in fondo, li lascia. “C’erano, infatti, anche altre auto parcheggiate – continua – Eppure hanno colpito solo la mia. Coincidenza? Non credo”. Tutto è avvenuto in mezz’ora.  continua... »