meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 28/11/2021 - 17:20

data-top

domenica 28 novembre 2021 | ore 16:50

Intervento a Milano

I Vigili del Fuoco di Inveruno, anche per l'incendio al grattacielo di via Antonini a Milano, hanno risposto presente: sia per le operazioni di spegnimento che per riportare i beni salvati ai proprietari.
Milano - Vigili del Fuoco inverunesi al grattacielo bruciato

Un grandissimo rogo, rapidissimo, fortuamentamente senza danni alle persone. L'incendio che ha distrutto il grattacielo di via Antonini a Milano si è originato al 15esimo piano, forse per un cortocircuito. Si è verificato un "effetto camino": un'aria tra l'edificio e i pannelli di rivestimento del grattacielo ha fatto correre le fiamme trasformando la "Torre dei Moro" in una torcia.
Le operazioni di spegnimento sono durate oltre 24 ore, ma gli interventi di controllo e verifica molto di più. E, chiusa la prima parte, vi è ora quella di provare a verificare cosa si è salvato nei vari piani per renderli ai proprietari.
I Vigili del Fuoco di Inveruno, anche per l'incendio al grattacielo di via Antonini a Milano, hanno risposto presente: sia per le operazioni di spegnimento che per riportare i beni salvati ai proprietari. Un lavoro difficile ma fatto con la consueta passione e professionalità.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Rispondi