meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 29°
Ven, 12/08/2022 - 13:20

data-top

venerdì 12 agosto 2022 | ore 14:08
Cronaca locale
Due fratelli denunciati per false dichiarazioni, guida senza patente e scambio di persona. Hanno cercato di mentire agli agenti della polizia locale intervenuti per i rilievi.
Turbigo - Polizia locale (Foto d'archivio)

Chissà forse avranno pensato che quella era la soluzione migliore per evitare ulteriori problemi. E sarebbero riusciti anche nel loro intento se non fosse stato per l’intuito degli agenti della polizia locale. All’apparenza un normalissimo incidente stradale (di quelli che ne capitano quasi ogni giorno; una mancata precedenza, due auto che entrano in collisione e un ferito lieve, trasportato in ospedale  continua... »

Inveruno – Ladri devastano il cimitero

A circa due mesi di distanza dal grave episodio che lasciò sgomenti ed arrabbiati molti cittadini inverunesi, ancora una volta un gruppo di malviventi ha preso di mira il cimitero cittadino. Obiettivo, manco a dirlo, i tetti e le canaline in rame. Questa volta, però, complice l'attività investigativa avviata dai Carabinieri del territorio per evitare il ripetersi di questi episodi, qualcosa è andato storto per i ladri.  continua... »

L'infortunio, stamattina, in via Caravaggio. Un 40enne stava svolgendo un sopralluogo su un tetto quando è precipitato al suolo. Trasferito al Niguarda di Milano.
Territorio - Elisoccorso (Foto internet)

La caduta improvvisa, da circa 4 metri di altezza, e poi il trasporto d'urgenza in elicottero all'ospedale Niguarda di Milano. E' successo stamattina in via Caravaggio. Un operaio 40enne di Cornaredo era impegnato, da quanto si è saputo, in un sopralluogo sul tetto di un'abitazione privata quando ha perso l'equilibrio ed è precipitato al suolo. Subito è scattato l'allarme e sul posto si sono immediatamente recate un'ambulanza, la polizia locale del comando cittadino e appunto l'elisoccorso.  continua... »

I malviventi hanno colpito stanotte. Con un'auto si scagliano contro la saracinesca e la vetrata, poi fuggono 'a mani vuote'. Il secondo episodio in soli 6 mesi.
Arconate - Ladri 'Da Annetta' (Foto facebook)

Il “modus operandi” praticamente lo stesso. E sempre nel cuore della notte, approfittando del buio e del fatto che in giro non ci sia nessuno. Pochi mesi dopo e sono tornati a colpire. Di nuovo alla trattoria - ristorante “Da Annetta” ad Arconate. Il secondo episodio, purtroppo, in nemmeno sei mesi di distanza, prima il 24 maggio scorso, quindi stanotte.  continua... »

Ieri i malviventi in azione nella Parrocchiale di San Guniforte. Hanno scassinato la porta della sacrestia e poi si sono dileguati senza prendere nulla. Indagano i carabinieri.
Nosate - La chiesa parrocchiale

Non si fermano davanti a niente e nessuno. Alla fine, stavolta, il colpo fortunatamente è andato a vuoto, ma certo è che il giorno dopo rimane lo sdegno e lo sgomento per quanto accaduto. Ancora un furto. Ancora un luogo sacro preso di mira. Perché, dopo gli episodi dei giorni scorsi in alcuni cimiteri della nostra zona, ieri i malviventi hanno fatto la loro comparsa anche nella chiesa Parrocchiale di Nosate.  continua... »

Dopo l'incidente di martedì sera. Mentre i carabinieri avevano già identificato l'auto, l'uomo si è presentato in caserma per ammettere le sue responsabilità.
Territorio - Carabinieri

Alla fine si è presentato spontaneamente in caserma. Neanche poche ore dopo quell’incidente con omissione di soccorso in via per Buscate a Castano Primo, insomma, e il mistero su chi fosse alla guida dell’auto era stato risolto.  continua... »

Giovane urtata in via per Buscate. Chi era alla guida del veicolo, però, se ne va senza prestare soccorso. La donna portata in ospedale. Si cerca l'automobilista.
Ambulanza

Pochi istanti. Il veicolo che sopraggiunge, l’urto improvviso, una ragazza che finisce a terra e poi quello stesso mezzo che si allontana. E’ successo martedì sera in via per Buscate a Castano Primo. L’allarme, attorno alle 20 e sul posto ecco un’ambulanza della Croce Azzurra di Buscate, l’automedica e i carabinieri della locale caserma. La dinamica: da quanto si è saputo la giovane stava camminando quando è stata, appunto, urtata da un’auto, ma chi in quel momento si trovava alla guida, invece di fermarsi, ha proseguito la sua marcia.  continua... »

“Salve, siamo venuti per i rilevatori di gas”. Diversi gli episodi segnalati nel territorio. Il racconto di alcune persone.
Magnago - Un vademecum contro le truffe (Foto internet)

Il ‘modus operandi’ sempre lo stesso. Due semplici e precise frasi: “Obbligatorio” e “Il Comune lo sa”. Solo che di obbligatorio non c’è nulla, nè tantomento i nostri comuni li hanno mandati lì. Anzi, le società di corrente e gas, ci ricordano: “Non mandano propri addetti se non su richiesta stessa dell’utente”. Diversi i casi registrati nel nostro territorio.  continua... »

Cuggiono - Ultimi lavori alle scuole medie

Non è probabilmente la prima volta e potrebbe non essere nemmeno l'ultima. Nella giornata di ieri i Carabinieri di Cuggiono hanno intercettato un cuggionese di circa 60 anni nei pressi della scuola media per segnalazione di atti osceni. Al momento dell'intervento delle forze dell'ordine, avvisate da alcuni genitori che hanno assistito alla scena, l'uomo non è stato fermato in quanto non in flagranza di reato.  continua... »

Una serie di furti sono avvenuti in città negli ultimi giorni. Il racconto di una donna che ha subito un tentativo in via Tripoli. Ieri notte, poi, hanno colpito in ferramenta.
Castano Primo - Carabinieri durante un intervento (Foto d'archivio)

Case, aziende e negozi, colpiscono indifferentemente in centro o in periferia. Forse gli stessi o forse bande diverse: pochi minuti, a volte un po’ di più, e poi via veloci con tutto quello che riescono a trovare (oggetti di valore, materiale vario, denaro contante ed effetti personali). Ne sanno qualcosa a Castano Primo, dove solo negli ultimi giorni sono state diverse le abitazioni, ma anche le attività commerciali prese di mira.  continua... »