meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 19°
Dom, 31/05/2020 - 10:20

data-top

domenica 31 maggio 2020 | ore 11:06
Commercio
Da mercoledì 20 maggio, a San Giorgio su Legnano, torna il mercato, non solo con i prodotti alimentari, ma anche con tutto il resto. Un nuovo passo verso la normalità.
Attualità - Mercato (Foto internet)

Più che un insieme di bancarelle e di merci è una filosofia di vita. Un punto dove i cittadini si trovano non soltanto per fare acquisti, ma anche per raccontarsi la vita, esigenza che si avverte ora in modo particolare a causa della forzata assenza di socialità a cui il COVID-19 ha costretto. Il mercato comunale di San Giorgio, da mercoledì 20 maggio, spalancherà le porta sia ai generi alimentari sia a quelli non alimentari.  continua... »

"Bene le linee guida delle Regioni sulla riapertura di ristoranti e bar, perché coniugano esigenze sanitarie ed economiche - dice l'assessore regionale Fabio Rolfi".
Commercio - Ristorante (Foto internet)

"Bene le linee guida delle Regioni sulla riapertura di ristoranti e bar, perché coniugano esigenze sanitarie ed economiche. La Lombardia si è fatta portavoce di richieste che erano pervenute dalle associazioni di categoria e che sono state accolte dal Governo. La riapertura del canale Horeca, ossia ristoranti bar e hotel, è una buona notizia anche per tutta la filiera agroalimentare perché consente la ripartenza di un canale importante per la valorizzazione dei prodotti agricoli, soprattutto latte, formaggi, prosciutti e vino".  continua... »

"Alla fine di questa settimana sperimentale - ha spiegato il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana - valuteremo con i nostri tecnici i risultati raggiunti insieme".
Milano - Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana (Foto internet)

"La Lombardia ha aperto tutte le attività possibili con regole più severe rispetto ad altre Regioni, in un quadro di equilibrio fra necessità della vita economica e tutela della salute pubblica". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. "Manteniamo alta la guardia. Alla fine di questa settimana sperimentale - ha spiegato - valuteremo con i nostri tecnici i risultati raggiunti insieme.  continua... »

Misure, direttive e regole da seguire per le realtà produttive ed economiche che, da domani (18 maggio), torneranno, ufficialmente, operative. Il documento di Regione Lombardia.
Commercio - Ripartenza delle attività (Foto internet)

Attività economiche e produttive: da domani (18 maggio), dopo la prima ripresa del 4 maggio scorso, si riparte, ufficialmente, anche con altre realtà. Ma come si ricomincerà e con quali modalità? Ecco, allora, le linee guide di Regione Lombardia.  continua... »

Carla e Gaia sono amiche da sempre, cresciute insieme grazie all’affetto che legava i rispettivi genitori. Due famiglie unite, che dimostrano l’importanza dei legami di cuore.
Storie - Le lavorazioni di Gaia

Quella di Gaia Giudici e Carla Chiodini è una bella storia. Una di quelle che fa sempre piacere leggere, soprattutto in tempi difficili come questi. È la storia di un legame profondo, di un’amicizia di quelle vere e sincere, di quelle così radicate da tramandarsi di generazione in generazione. Carla e Gaia sono amiche da sempre, cresciute insieme grazie all’affetto che legava i rispettivi genitori. Due famiglie unite, che dimostrano l’importanza dei legami di cuore.  continua... »

L'originale e simpatica idea del bar, caffetteria e gelateria 'Sun strac' al Parco Nord Milano: cartelli anche il dialetto per ricordare le misure da tenere nell'emergenza Coronavirus.
Milano - I cartelli al 'Sun strac'

"Repetita iuvant", ma visto che siamo a Milano, beh... quel promemoria non poteva che essere fatto anche in dialetto. Cartelli, insomma, bilingue per ricordare alla clientela e, in fondo, a tutte le persone che si troveranno a passare di lì quali sono le misure e le regole da seguire in questo delicato e complesso periodo di emergenza per il Coronavirus.  continua... »

“Noi riapriamo il mercato secondo le disposizioni imposte da Regione Lombardia, ma avremmo voluto riaprilo al completo", ha commentato il Sindaco Marina Roma.
Marcallo - Riapre il mercato dopo il Coronavirus

Riaperto ieri mattina il mercato in piazza Italia a Marcallo dopo le settimane di chiusura imposte dallo Stato per la crisi legata al Covid-19. Nella conferenza stampa di apertura il sindaco, Marina Roma, ha voluto spendere due parole, lanciando messaggi ai marcallesi, ma, soprattutto, alla Regione e al Governo. “Noi questa mattina riapriamo il mercato secondo le disposizioni imposte da Regione Lombardia, ma avremmo voluto riaprilo al completo, perché abbiamo tutto lo spazio per poter accogliere una bancarella per tipologia di merce.  continua... »

Massimo Garavaglia: "Ormai i cittadini hanno capito le regole e gli esercenti sono i primi a preoccuparsi se succede qualcosa".
Marcallo - Massimo Garavaglia al mercato post Coronavirus

“A livello nazionale c’è tanta confusione, poca velocità e poca chiarezza”, inizia con queste parole la breve chiacchierata che abbiamo avuto con l’Onorevole Massimo Garavaglia, a margine della conferenza stampa di riapertura del mercato cittadino di Marcallo con Casone. “Ogni settimana di chiusura totale dell’economia costa 10 miliardi”, ci dice preoccupato l’ex sindaco di Marcallo, siamo fermi dall’inizio di marzo, dunque abbiamo già bruciato 80 miliardi di euro. A fine anno sarà un botto mai visto”. Quali sono allora le idee della Lega?  continua... »

L'idea di Simone Baruzzo, titolare della pizzeria 'La Baia' di Vanzaghello. Una parate, dove consegnare la pizza d'asporto ai suoi clienti in modo ancora più sicuro.
96377972_564063297856041_6570442799076868096_n.jpg

L'ha ribattezzato, in maniera simpatica, 'Pizzamat', perché, alla fine, il principio dal quale prende spunto è più o meno simile a quello del classico e tradizionale bancomat. Quando si dice "Far di necessità virtù'... e chissà, allora, che Simone Baruzzo, titolare della pizzeria 'La Baia' di via Matteotti a Vanzaghello, non abbia preso ispirazione proprio dal vecchio proverbio. Un po' di fantasia e ingegno, qualche ora di lavoro per predisporre il tutto ed ecco, appunto, questo modo originale e diverso dal solito di servire le pizze d'asporto.  continua... »

Il sostegno che il Gigante ha voluto mettere nel sostegno alla sfida al Coronavirus si è distribuito su molte attività.
Commercio - Il Gigante per chi ha più bisogno

Sono tante le realtà che in questi mesi così particolari hanno voluto mettersi in gioco per provare a sostenere la 'sfida' al Coronavirus. Una sfida grande, enorme, in cui tutti hanno potuto fare concretamente la loro parte per garantire i servizi ai cittadini o aiutarli nel concreto. La catena commerciale de 'Il Gigante', per esempio, si è subito attrezzata per permettere ai cittadini di continuare a fare la spesa con tranquillità e sicurezza.  continua... »