meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 10°
Sab, 20/04/2024 - 23:50

data-top

domenica 21 aprile 2024 | ore 00:19
Arconate
I ragazzi del Decanato di Castano Primo si sono dati appuntamento a Magnago per celebrare l'Eucarestia nel giorno della ricorrenza di san Giovanni Bosco: a celebrare don Erino, vice ispettore dei salesiani lombardi.
Magnago - messa decanale per don bosco, 2024

Un sogno, sproporzionato, di benedizione, di cura profonda. Era il 1824 quando il piccolo ‘Giovannino’ Bosco ricevette in sogno il ‘suo’ mandato educativo direttamente da Dio e dalla vergine Maria. Da quell’esperienza avrebbe poi maturato il suo carisma e la sua vita di fede, che lo ha portato alla santità.  continua... »

L’Azienda speciale ‘Quadrifoglio servizi’ ha pubblicato due avvisi pubblici per l’assunzione di un collaboratore farmacista e di un nuovo direttore per la farmacia comunale di Arconate in vista dell’ormai imminente apertura.
Arconate - Il palazzo Municipale

L’Azienda speciale ‘Quadrifoglio servizi’ ha pubblicato due avvisi pubblici per l’assunzione di un collaboratore farmacista e di un nuovo direttore per la farmacia comunale di Arconate in vista dell’ormai imminente apertura.

I bandi, aperti alle candidature sino alle ore 24:00 di mercoledì 7 febbraio, garantiscono un’assunzione a tempo indeterminato con contratto di 40 ore settimanali regolato secondo il dispositivo del C.C.N.L. ‘Assofarm’ per i dipendenti di aziende farmaceutiche speciali.  continua... »

Questa mattina i muri esterini del cimitero arconatese si son presentati pieni di pesanti scritte no-vax. Un episodio su cui l'Amministrazione ora vuole vederci chiaro.
Arconate - Scritte sul cimitero

Un episodio deplorevole, sia perchè va a intaccare il luogo di culto per la memoria dei morti, sia perchè avviene dopo pochi giorni un lutto cittadino che ha sconvolto una comunità. Questa mattina i muri esterini del cimitero arconatese si son presentati pieni di pesanti scritte no-vax. Un episodio su cui l'Amministrazione ora vuole vederci chiaro.  continua... »

Palloncini bianchi liberati nel cielo azzurro, oltre 1500 persone presenti, una comunità attonita... è difficile ripartire senza pensare alla piccola Rebecca.
Arconate - L'ultimo saluto a Rebecca

Ogni morte porta con sè dolore e smarrimento, quando poi a colpire viene colpito un bambino ci sentiamo tutti impotenti e senza parole. Da quando è stata male e, poi, purtroppo è venuta a mancare sembra già passata un'eternità, e anche lo spazio alle lacrime non si ferma. Sabato 27 gennaio ad Arconate c'era lutto cittadino, un intero paese, una comunità, tutti fermi e in silenzio per provare a trovare conforto nella preghiera.  continua... »

Sabato 27 gennaio, giorno dei funerali della piccola Rebecca (alle ore 165 in chiesa parrocchiale), l'Amministrazione comunale ha proclamato il lutto cittadino.
Arconate - Stemma comunale con lutto cittadino

L’Amministrazione Comunale, vicina al dolore della famiglia e interpretando il sentimento di cordoglio di tutta la comunità, dispone il lutto cittadino nel giorno delle esequie di Rebecca, sabato 27 gennaio.
In quella data le bandiere saranno poste a mezz’asta. Si invita la cittadinanza a osservare un minuto di silenzio alle ore 15.00, in concomitanza con l’inizio della cerimonia funebre, e si invitano gli esercizi commerciali a sospendere le proprie attività per la durata delle esequie.  continua... »

Il toccante messaggio che il Comune di Arconate ha voluto esprimere a Rebecca e ai suoi familiari per l'inconcepibile tragidia che li ha colpiti.
Arconate - Il palazzo comunale

"Dolcissima Rebecca. In questo mondo così ingiusto, non esistono parole adeguate ad esprimere il dolore della nostra comunità. Ci sentiamo sgomenti, piangiamo impotenti di fronte all'inconcepibile tragedia di una bellissima bimba scomparsa così presto, così ingiustamente. Tu, fiore pronto a sbocciare nello sconfinato oceano della vita, oggi sei come la figlia di tutti noi, incapaci di dare un senso a questo vuoto e di trovare un perché.  continua... »

La comunità di Arconate si stringe in un lutto silenzioso per la morte della bimba di 9 anni colpita lunedì da arresto cardiaco.
Cronaca - Elisoccorso in azione

Una notizia che non lascia spazio a commenti e interpretazioni... ma che porta solo a sgomento e dolore. La comunità di Arconate si stringe in un lutto silenzioso per la morte della bimba di 9 anni colpita lunedì da arresto cardiaco.
La piccola, di una nota famiglia del centro storico cittadino, la scorsa settimana era stata operata di adenoidi ma in passato non aveva mai presentato criticità o problemi. Lunedì l'episodio: un arresto cardiaco nella propria abitazione, l'allerta, i soccorsi, l'arrivo dell'elisoccorso e il trasferimento all'Ospedale Papa Giovanni a Bergamo.  continua... »

Il Comune di Arconate investe sulla prevenzione promuovendo, insieme alla sezione Avis, una giornata di screening del tumore all'utero.
Arconate / Salute - giornata di prevenzione 2024

Il Comune di Arconate investe sulla prevenzione promuovendo, insieme alla sezione Avis, una giornata di screening del tumore all'utero. Una campagna promossa per incentivare alla prevenzione agevolando le cittadine di Arconate comprese tra i 55 e 65 anni. La visita di screening sarà gratuita e verrà eseguita dalla dottoressa Annamaria Lena e dalla dottoressa Sabrina Gatti.
La prenotazione è obbligatoria chiamando il numero 0331460462, interno 2, durante gli orari di apertura degli uffici comunali.  continua... »

Gli appuntamenti del nostro territorio con il tradizionale falò di Sant’Antonio sono molti, organizzati sia in ambito religioso che laico.
Eventi / Territorio - Falò di Sant'Antonio

Lasciarsi alle spalle, dandoli alle fiamme, i problemi e i brutti pensieri dell’anno appena concluso per poi affrontare con più leggerezza il 2024 che ci aspetta. Gli appuntamenti del nostro territorio con il tradizionale falò di Sant’Antonio sono molti, organizzati sia in ambito religioso che laico. Ad ‘aprire le danze’ sarà la ProLoco di Magenta, che organizza per domenica 14 in piazza Prestinari la ‘Festa di Sant’Antonio’, dedicata ai Vigili del Fuoco cittadini.  continua... »

Da Arconate a Lubiana: quest’anno anche i ragazzi dell’oratorio arconatese hanno partecipato al pellegrinaggio, su iniziativa della Diocesi di Milano.
Sociale - Capodanno ecumenico

“Ut unum sint”: ‘affinché diventino uno’. Il monito alla riconciliazione delle Chiese cristiane risale all’enciclica del 1995 di Giovanni Paolo II, ma lo spirito ecumenico è un’istanza che molti, nella storia della Chiesa, hanno sentito fortemente. Uno dei luoghi prediletti dell’ecumenismo europeo si trova nella Borgogna francese, più precisamente a Taizè. E quest’anno l’influsso è arrivato fino a Lubiana, capitale slovena, che ha ospitato dal 28 dicembre al primo gennaio il ‘Pellegrinaggio di fiducia sulla terra’.  continua... »