meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Lun, 09/12/2019 - 22:20

data-top

lunedì 09 dicembre 2019 | ore 23:22
Sociale
Al Memoriale della Shoah: 18 tavole originali di Jean Blanchaert che raccontano le storie di chi ha messo a rischio la propria vita per difendere le vittime di discriminazioni.
Milano - Memoriale della Shoah (Foto internet)

18 tavole originali di Jean Blanchaert raccontano le storie di 'giusti', donne e uomini che, con integrità e coraggio, hanno messo a rischio la propria vita per difendere chi è stato vittima di discriminazioni. Inaugurata al Memoriale della Shoah di Milano, la mostra '100 giusti del mondo'. Un viaggio tra le storie di donne e uomini giusti, persone che in diverse situazioni e luoghi hanno mostrato integrità e coraggio, aiutando chi in quel momento era vittima di discriminazioni al punto da mettere a repentaglio la propria incolumità.  continua... »

Presentati alcuni significativi e fondamentali dati: si è passati da 119 progetti presentati lo scorso anno a 156 del 2019 e da 713 enti coinvolti ai 1.072 attuali.
Sociale - Terzo Settore (Foto internet)

"Regione Lombardia ha saputo essere volano di sviluppo per il Terzo settore nel nostro territorio e ha aumentato i progetti e gli enti coinvolti. Le iniziative crescono di numero perchè i bisogni, dalla disabilità all'autismo, crescono e una volta intercettati richiedono risposte puntuali ed efficaci. Il cambio di passo c'è stato". Lo ha detto l'assessore regionale alle Politiche sociali, Abitative e Disabilità, Stefano Bolognini, a  continua... »

Due esempi di magentinità. Renato Confalonieri e Rodolfo Re sono questo e tantissimo altro. A loro è stato conferito l’altra sera il ventunesimo San Martino d’Oro.
Magenta - San Martino d'Oro 2019

Due esempi di magentinità. Renato Confalonieri e Rodolfo Re sono questo e tantissimo altro. A loro è stato conferito l’altra sera, nella basilica di San Martino a Magenta il ventunesimo San Martino d’Oro. Perché “agendo in fraterna unità hanno fatto germogliare il seme dell'amicizia in oltre 60 anni di scoutismo attivandosi in molte realtà associative e operando, l'uno nella salvaguardia dell'integrità di persone e cose come vigile del fuoco, l'altro alla raccolta e conservazione della memoria collettiva e del tessuto sociale”.  continua... »

Domenica erano presenti famiglie provenienti dall’Albania, altre dall’Uganda, dalle Filippine, dal Brasile, dall’Argentina, dalla Francia, dalla Gran Bretagna e da molti altri paesi.
Magenta - La messa internazionale a San Martino 2019

Una basilica gremita di bandiere per una santa messa internazionale. Quella celebrata domenica mattina a Magenta dal parroco don Giuseppe Marinoni aveva un significato particolare nell’ambito delle celebrazioni di San Martino, un santo che viaggiò molto e che divise il suo mantello con i poveri. Aveva il significato dell’accoglienza e del dialogo. “Magenta non è più quella del 1959 quando si celebrava il secolo dalla battaglia di Magenta – ha detto don Giuseppe – e nemmeno quella del 1959 quando cadde il muro di Berlino.  continua... »

Gli alunni delle scuole dell’Infanzia e Primarie di Rescaldina, con piccoli del Nido Wojtyla e i ragazzi del CDD, realizzeranno la Grande Barca della Pace e dell’Accoglienza.
Sociale - La 'Grande Barca della Pace e dell'Accoglienza'

La pace e l’accoglienza hanno i colori dei bambini. Agli 800 alunni delle scuole dell’Infanzia e Primarie di primo grado di Rescaldina, aiutati dai piccoli del Nido Wojtyla e dai ragazzi del Centro Diurno Disabili (CDD), è stata affidata la realizzazione della Grande Barca della Pace e dell’Accoglienza. Sabato 9 novembre, dalle 14.30 nel Bosco della Pace di via De Gasperi saranno proprio i giovanissimi a ricoprire il telaio della barca con le strisce di compensato da loro colorate e arricchite di messaggi.  continua... »

La sensibilizzazione attraverso parole, testimonianze e azioni concrete e mirate. Dalla panchina rossa ad una mostra e moltri atri momenti in biblioteca a Vanzaghello.
Attualità - Basta violenze (Foto internet)

La sensibilizzazione attraverso parole, testimonianze e azioni concrete e mirate. La voce che si mischierà con una serie di momenti che coinvolgeranno la cittadinanza intera. E, poi, quel “No” gridato forte e chiaro contro il femminicidio e contro ogni forma di violenza sulle donne. L’appuntamento, allora, è per il prossimo 26 novembre, alle 20.45, in biblioteca a Vanzaghello con la posa di una panchina rossa come simbolo di dialogo e confronto e la lettura di una selezione di brani letterari che in vario modo affrontano proprio il tema degli abusi nei confronti delle donne.  continua... »

'Piazza Arcobaleno': un programma di aiuto all'inserimento sociale. 11 donne, tutte colpite da gravi problemi di disagio psicologico, hanno 'adottato' la piazza del paese.
Arconate - Le 'fate dei fiori'

Il Comune di Arconate, in collaborazione con Arianna Mazza e sull’onda della proposta ‘Adotta un’aiuola’, ha recentemente lanciato un intelligente programma di aiuto all’inserimento sociale. 11 donne, tutte colpite da gravi problemi di disagio psicologico e solitudine hanno deciso, infatti, di ‘adottare’ l’intera piazza Libertà, facendosi carico della cura del verde.  continua... »

L’iniziativa, dal titolo «Come astri nella notte», nasce dalle volontà della Diocesi di Milano di rilanciare il dialogo interreligioso
Attualità - L'Arcivescovo di Milano, Mario Delpini

Mercoledì 6 novembre, alle ore 17.00, all’Auditorium Angelicum (piazza Sant’ Angelo 2, Milano), l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, incontrerà un centinaio di responsabili delle comunità musulmane presenti nel territorio della Diocesi di Milano.  continua... »

Nel progetto di valorizzazione della Via Francisca, nove realtà private e 50 enti si sono uniti per rendere fruibili i 135 km di cammino.
Territorio - La carta del pellegrino per la via del Lucomagno

Si passa la frontiera con la Svizzera sul lago di Lugano, e da lì a Lavena Ponte Tresa (VA) si parte per Pavia. Sono i 135 km della Via Francisca del Lucomagno per i quali è stato individuato anche il “sigillo” di chiusura: il Testimonium, documento che certifica il compimento del cammino, sarà rilasciato alla basilica di San Pietro in Ciel d’Oro. La tomba di Sant’Agostino è il suggello a quello che è un cammino storico che sta conquistando sempre più pellegrini. «Solamente quest’anno contiamo oltre 700 persone che hanno percorso il cammino.  continua... »

Una iniziativa di raccolta fondi a sostegno di “Un viaggio dentro la fiaba per incontrare eroi super-abili”, progetto di sensibilizzazione ai valori dello sport paralimpico.
Castano Primo - Lule Onlus, il logo

Una iniziativa di raccolta fondi a sostegno di “Un viaggio dentro la fiaba per incontrare eroi super-abili”, progetto di sensibilizzazione ai valori dello sport paralimpico promosso da Cooperativa Lule all’interno delle scuole medie del Castanese in collaborazione con Ecoistituto della Valle del Ticino e le Associazioni attive sul tema della disabilità del territorio. Con il sostegno di Fondazione Comunitaria Ticino Olona ed il patrocinio del CIP Lombardia (Comitato Paralimpico).  continua... »