meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, leggera pioggia 14°
Mar, 11/05/2021 - 05:50

data-top

martedì 11 maggio 2021 | ore 06:54
Sociale
Regione Lombardia: provvedimento che garantisce alle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa) e alle strutture socio-sanitarie, a titolo di ristoro, quasi 200 milioni di euro.
Sociale - Rsa (Foto internet)

La giunta della Regione Lombardia, su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, ha approvato un provvedimento che garantisce alle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa) e alle strutture socio-sanitarie, a titolo di ristoro, quasi 200 milioni di euro. In particolare circa 100 milioni sono in attuazione della legge regionale n. 24/2020, 80 milioni per i ristori secondo quanto stabilito dal 'Decreto legge Ristori' e circa 17 milioni di euro per le 'maggiori produzioni' nel 2020.  continua... »

Da immobile in mano alla ‘ndrangheta a centro antiviolenza per le donne: con la delibera di giunta che concede in uso gratuito l’immobile nella zona nord di Legnano al Comune di Cerro Maggiore si compie un passo fondamentale per riguadagnare il bene sequestrato alla criminalità organizzata all’uso della collettività.
Attualità - Centro antiviolenza (Foto internet)

Da immobile in mano alla ‘ndrangheta a centro antiviolenza per le donne: con la delibera di giunta che concede in uso gratuito l’immobile nella zona nord di Legnano al Comune di Cerro Maggiore si compie un passo fondamentale per riguadagnare il bene sequestrato alla criminalità organizzata all’uso della collettività.  continua... »

Donate da Aila (Associazione Italiana Lotta Abusi) 50 mascherine e 20 visiere al Centro Socio Educativo di Vanzaghello. Insieme, per vincere la difficile battaglia contro il Covid-19.
Sociale - Mascherine e visiere per il CSE

Quando c'è da dare una mano ed aiutare, è sempre in prima linea. E, allora, eccola di nuovo in campo, stavolta con una donazione di mascherine e visiere. Ben 50 e 20, infatti, quelle che Aila (Associazione Italiana Lotta Abusi), con la sua presidente Ada Orsatti e il referente del Castanese, Filippo Capestrano, hanno dato al CSE (Centro Socio Educativo) di Vanzaghello, per proteggersi e far fronte alla lunga e difficile battaglia contro il Covid-19.  continua... »

Dispersione scolastica, Regione Lombardia in campo con una serie di attività e sostegni. Oltre 13 milioni di euro per i giovani neet, che non studiano o non lavorano.
Attualità - Giovani (Foto internet)

Il mondo della scuola è stato particolarmente colpito dalla pandemia. Oltre alle situazioni che conosciamo, l'isolamento determinato dall'assenza di socialità e di relazioni significative con i coetanei e i docenti ha provocato la diffusione di un disagio emotivo. ABBANDONO STUDI - Spesso il calo della motivazione ha avuto conseguenze che hanno portato gli studenti più fragili a decidere di abbandonare il percorso di studi.  continua... »

La giunta regionale della Lombardia ha approvato la delibera relativa all'istituzione dell'Ufficio regionale del Registro Unico Nazionale del Terzo settore.
Sociale - Terzo settore (Foto internet)

La giunta regionale della Lombardia ha approvato la delibera relativa all'istituzione dell'Ufficio regionale del Registro Unico Nazionale del Terzo settore (Runts) e i criteri di riparto delle risorse. "Questo registro - spiega Alessandra Locatelli, assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e pari Opportunità di Regione Lombardia - è una delle novità più importanti della riforma del Terzo settore, che consentirà di superare la pluralità di registri previsti dalla vecchia disciplina.  continua... »

A oltre un anno dall’inizio dell’emergenza pandemica, per le persone con disabilità la quotidianità continua ad essere particolarmente complessa e difficile.
Sociale - Disabilità (Foto internet)

A oltre un anno dall’inizio dell’emergenza pandemica, per le persone con disabilità la quotidianità continua ad essere particolarmente complessa e difficile: i tempi e gli spazi di vita si sono totalmente modificati, con molte attività sospese e prassi stravolte.  continua... »

Covid-19: 'Vocazioni, storie di Libertà'. Nel volume, che raccoglie dodici testimonianze di religiosi italiani, anche don Fabrizio Barlozzo, sacerdote dell’ospedale di Busto.
Busto Arsizio - Don Fabrizio Barlozzo

“Don, cosa facciamo? Se la sentirebbe di entrare?”. Impatta così il Covid-19 nella vita di don Fabrizio Barlozzo, sacerdote all’ospedale di Busto Arsizio. E’ una domenica pomeriggio di un anno fa, il sacerdote sta facendo un giro di saluti al personale in servizio, quando un’infermiera gli dice che una persona anziana sta morendo, se la sente di starle accanto?  continua... »

Vanzaghello dal cuore d'oro. Durante il delicatissimo periodo della pandemia, che non accenna ad allentare la presa, la solidarietà tra cittadini ha trovato terreno fertile.
Vanzaghello - La chiesa parrocchiale (Foto internet)

Vanzaghello dal cuore d'oro. Durante il delicatissimo periodo della pandemia, che non accenna ad allentare la presa, la solidarietà tra cittadini ha trovato decisamente terreno fertile. Una sensibilità e un'attenzione verso i più bisognosi che ha suscitato la gratitudine della Caritas parrocchiale, in prima linea come del resto il Comune per cercare di intercettare la voce di chi giaceva e giace in situazioni di maggiore prostrazione e bisogno.  continua... »

La giunta regionale ha approvato una delibera che destina risorse aggiuntive, pari a oltre 11 milioni di euro, per le persone con grave e gravissima non autosufficienza.
Attualità - Disabilità (Foto internet)

La giunta regionale della Lombardia ha approvato una delibera che destina risorse aggiuntive, pari a oltre 11 milioni di euro, per le persone con grave e gravissima non autosufficienza. "Per rispondere ai bisogni derivanti da questo momento di grave emergenza sanitaria ed economica - spiega Alessandra Locatelli, assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità - Regione Lombardia ha dato il via libera ai criteri di riparto del Fondo Aggiuntivo FNA per le persone con grave e gravissima non autosufficienza.  continua... »

Dalla Guinea Bissau all'Albania fino al Bangladesh. Africa, Europa orientale, Asia. Non vi è angolo di mondo dove il cuore della comunità della Parrocchia di Canegrate non abbia voluto regalarsi impegnandosi in modo concreto per aiutare chi è avvolto tra le spire della povertà e della sofferenza.
Canegrate - Parrocchia (Foto internet)

Dalla Guinea Bissau all'Albania fino al Bangladesh. Africa, Europa orientale, Asia. Non vi è angolo di mondo dove il cuore della comunità della Parrocchia di Canegrate non abbia voluto regalarsi impegnandosi in modo concreto per aiutare chi è avvolto tra le spire della povertà e della sofferenza. Specialmente in un periodo come questo contrassegnato dall'emergenza pandemica.  continua... »