meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 25°
Gio, 28/05/2020 - 16:50

data-top

giovedì 28 maggio 2020 | ore 17:36
Sociale
"Le nostre menti e i nostri cuori si riuniscono nuovamente attorno alla figura del compatrono e ci fanno sentire parte di una comunità".
Turbigo - Statua di San Vincenzo in parrocchia

Cari turbighesi,
eccoci giunti ad una nuova Festa di S. Vincenzo. 243 anni di tradizione turbighese che anche quest’anno, in un modo più particolare rispetto agli scorsi, siamo chiamati a commemorare ed onorare.

Le nostre menti e i nostri cuori si riuniscono nuovamente attorno alla figura del compatrono e ci fanno sentire parte di una comunità. Una comunità che ha una storia, un passato di volti, relazioni e passione per il proprio paese e la propria parrocchia.  continua... »

L'emergenza COVID-19 ha provocato vittime, non solo tra i malati, ma anche purtroppo tra le donne che hanno subito violenza. Regione Lombardia moltiplica le iniziative di aiuto.
Sociale - Violenza di genere (Foto internet)

L'emergenza COVID-19 ha provocato vittime, non solo tra i malati, ma anche purtroppo tra le donne che hanno subito violenza e, in molti casi, non hanno fatto in tempo o avuto occasione di denunciare il proprio maltrattante, perché in casa con lui. "La violenza contro le donne non si è mai fermata, neanche con il coronavirus.  continua... »

Il colore e profumo dell'azalea di AIRC contribuiranno alla rinascita speranzosa dell'Italia.
Sociale - Azzalea AIRC con Amazon

Sarà una Festa della Mamma diversa dal solito, quella che milioni di italiani festeggeranno domenica 10 maggio. Ma resta comunque una tradizione, che fa piacere alle mamme e bene alla ricerca, quella di poter regalare l'azalea, il fiore simbolo della Fondazione AIRC, che da anni sostiene studi e ricerca sui tumori delle donne. E se nella fase 2, a causa delle restrizioni da Coronavirus non sarà possibile recarsi in piazza per comprare un'azalea, ci penserà Amazon ad aiutare AIRC, consentendo, a fronte di una donazione di 15 euro, di far ricevere alla propria mamma una pianta di azalea.  continua... »

8 cose che (forse) non sapevi di poter fare con lo smartphone. Per esempio, lo sapevate che potete preparare la cena o scrivere un libro? Ecco tutte le cose possibili, a portata di click.
Generica - Ragazza con lo smartphone (foto internet)

Il coronavirus ha stravolto le nostre esistenze, inutile nasconderlo. Tante cose che prima si potevano fare fisicamente, ora ci siamo ritrovati a farle mediante il pc o lo smartphone, che siano ordinare o addirittura pagare la spesa.  continua... »

Un servizio di notifica direttamente sul telefonino, per sapere in tempo reale news e offerte relative alle iniziative messe in atto da ogni realtà commerciale inverunese.
Inveruno - La realtà di 'Inveruno in Vetrina'

I commercianti di Inveruno in Vetrina non li ferma niente, nemmeno il coronavirus. Dopo averci deliziato con dei video motivazionali (e anche un po' commoventi), essersi attrezzati per fornire a domicilio i loro servizi – chi di ristorazione, chi di cultura e intrattenimento -, ora hanno attivato un broadcast, ovvero un servizio di notifica direttamente sul telefonino, per sapere in tempo reale news e offerte relative alle iniziative messe in atto da ogni realtà commerciale inverunese.  continua... »

La piccola Giorgia il suo supereroe lo ha in casa: è suo papà Giorgio, presidente della Protezione Civile di Buscate, associazione mai come oggi in prima fila nella gestione dell'emergenza sanitaria.
Buscate - Giorgia scrive al padre

In questo periodo di grandi stravolgimenti e impegno umanitario, siamo soliti definire persone che svolgono un particolare compito nella società come eroi o supereroi: medici, infermieri, personale sanitario, vigili del fuoco...
Ebbene, la piccola Giorgia il suo supereroe lo ha in casa: è suo papà Giorgio, presidente della Protezione Civile di Buscate, associazione mai come oggi in prima fila nella gestione dell'emergenza sanitaria. A lui ha voluto scrivere una lettera sincera e commovente, che è arrivata sino in redazione.  continua... »

Da lunedì 4 maggio potranno riprendere i funerali, seppur con una forma ridotta concessa a solo 15 persone. Per permettere a tutti di partecipare 'Il Giardino degli Angeli' attiva la diretta streaming.
Cuggiono - Cimitero

Una prima, parziale, riapertura. Da lunedì 4 maggio riprenderanno le funzioni dei funerali, con numero limitato di persone, ma pur sempre in un modo più dignitoso e corretto per un ultimo saluto ai propri cari. Infatti, in questi mesi così difficili, si è andato a perdere anche il momento dell'addio, l'omaggio e la benedizione prima della separazione con un proprio caro, rendendo così sospeso anche il momento dell'estremo saluto.  continua... »

E' proprio oggi, 1 maggio, che tutti noi dovremmo dire GRAZIE a questi lavoratori che continuano, con passione e professionalità, a dare speranza alla nostra cara Italia.
Commercio - Piatto d'asporto

Parlare di normalità è sicuramente imprudente, soprattutto perchè questi ultimi due mesi sono stati emotivamente e spesso gestionalmente difficili per tutti. Ora, che da lunedì 4 maggio, poi dal 18 e quindi dall'1 giugno (e via così) si cercherà di riaprire le attività lavorative, non possiamo di certo illuderci di tornare al 21 febbraio, quando l'Italia pre-Coronavirus si barcamenava tra le quotidianità: lavoro, studio dei figli, sport, cene fuori con gli amici, ecc.  continua... »

Il luogo, Caravaggio, situato nella diocesi di Cremona e provincia di Bergamo, racchiude in sé la sofferenza e il dolore vissuti in una terra duramente provata dall’emergenza.
Caravaggio - Il Santuario

La Chiesa italiana affida l’Italia, in questa emergenza sanitaria, alla protezione della Madre di Dio come segno di salvezza e di speranza. La Conferenza episcopale italiana, accogliendo la richiesta di numerosi fedeli, organizza un momento di preghiera nella Basilica di Santa Maria del Fonte, presso Caravaggio, venerdì 1° maggio, alle ore 21. L'atto di affidamento dell'Italia intera alla Madre di Dio, in questa drammatica situazione di preoccupazione e incertezza, ha un significato molto particolare.  continua... »

"Anche se siamo distanti, uniti ce la faremo - dichiarano - Abbiamo aggiunto una nuova reazione per consentirti di trasmettere ancora più affetto in questo periodo".
Tecnologia - L'abbraccio di Facebook (foto internet)

In un mondo che corre veloce, fatto di relazioni spesso virtuali, soprattutto ora, in questo momento in cui siamo invitati a mantenere una 'distanza sociale' fisica, ecco che la tecnologia si adatta al suo tempo. La piattaforma più diffusa al mondo di socialità, Facebook, con i suoi miliardi di utenti, da oggi scopre così una nuova modalità di 'reaction' per commentare i post: l'abbraccio.  continua... »