meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Lun, 27/01/2020 - 18:20

data-top

lunedì 27 gennaio 2020 | ore 18:51
Magenta
Una mostra che rende omaggio all’Assunta, curata nei dettagli (musiche, proiezioni, pannelli espositivi delle opere) e aperta fino a domenica 24 novembre.
Magenta - Il 'Magnificat' di Giancarlo Colli

Un piccolo scrigno, ma prezioso, per il valore storico, artistico ma, soprattutto, umano. “Al mattino, quando aprivamo per le visite guidate alla mostra con gli studenti del liceo Quasimodo ed Einaudi, la Chiesa, dedicata a Santa Maria Assunta, elevata a Santuario Minore dal Cardinal Schuster per il culto mariano profondo - ci racconta l’architetto Francesca Lara Monno - diverse persone chiedevano di poter entrare.  continua... »

L'operazione della Guardia di Finanza di Magenta, che ha sequestrato un chilo e mezzo, appunto, di marijuana, interrompendo così l’attività di spaccio di un pusher di 40 anni.
Cronaca - Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza di Magenta ha sequestrato un chilo e mezzo di marijuana, interrompendo così l’attività di spaccio di un pusher di 40 anni arrestato ad Abbiategrasso. All’operazione hanno preso parte anche le unità cinofile di Milano, che hanno trovato mezzo chilo di marijuana in un box annesso all’abitazione del 40enne e un altro chilo nascosto in una intercapedine nella camera da letto. L'uomo, di nazionalità albanese, è stato trasferito nel carcere di Vigevano in attesa della convalida.  continua... »

“Da 40 anni si parla di un nuovo collegamento tra Corbetta e Magenta. Abbiamo approvato il progetto di questa nuova strada che permetterà un collegamento tra le 2 città".
Territorio - Il collegamento Magenta-Corbetta

“Da 40 anni si parla di un nuovo collegamento tra Corbetta e Magenta. Abbiamo approvato il progetto di questa nuova strada che permetterà un collegamento tra le 2 città, senza passare dalla ex SS11 unendo la nostra rotonda 8 Marzo con la nuova rotonda a Magenta - ha annunciato con soddisfazione il sindaco di Corbetta Marco Ballarini - Un bel passo avanti per la viabilità tra le due città, una bella collaborazione tra i due Comuni”.  continua... »

La Patronale sempre più legata ai valori del refettorio 'Non di solo pane'. Un impegno costante di sostegno e vicinanza ai cittadini ed al territorio intero.
Magenta - 'Pane Condiviso'

'Pane condiviso’ è lo slogan ideato da don Giuseppe Marinoni per la recente festa patronale di San Martino a Magenta. Marinoni, guida della mensa dei poveri ‘Non di solo pane’ che affonda le sue radici agli inizi degli anni duemila e trova concretezza nell’ottobre del 2015, ha pensato ad un progetto, con appunto lo slogan ‘Pane condiviso’, per dare valore alla festa patronale magentina. L’obiettivo è stato dunque quello di unire le varie realtà religiose cittadine, per celebrare insieme una pietra miliare della storia di Magenta: la festa del patrono San Martino.  continua... »

L’uomo è stato stabilizzato ed elitrasportato, in codice giallo, al Niguarda. La Polizia locale sta lavorando per chiarire la dinamica.
Cronaca - Elisoccorso in azione

Un grave incidente sul lavoro si è verificato questa mattina alla cascina Bullona di Pontevecchio a Magenta. Per cause ancora tutte da chiarire un uomo di 52 anni sarebbe stato agganciato dalla presa di forza del trattore che lo ha fattor roteare procurandogli traumi importanti su varie parti del corpo. Giunti sul posto un equipaggio della Croce Bianca di Magenta, unitamente all’elisoccorso e all’automedica e la Polizia locale di Magenta per gli accertamenti. L’uomo è stato stabilizzato ed elitrasportato, in codice giallo, al Niguarda.  continua... »

L’uomo è sceso dal veicolo rubato e, senza sincerarsi delle condizioni della ragazza coinvolta nel sinistro, è scappato facendo perdere le tracce.
Carabinieri ad un posto di controllo (Foto internet)

Aveva rubato l’auto, una Fiat Panda, ad un cittadino di Mesero e stava scappando. Arrivato all’altezza di via Bottego a Magenta, la strada che collega le frazioni di Pontenuovo e Pontevecchio, ha provocato un incidente scontrandosi con una Renault Clio. L’uomo è sceso dal veicolo rubato e, senza sincerarsi delle condizioni della ragazza coinvolta nel sinistro, è scappato facendo perdere le tracce.  continua... »

L’edificio religioso più antico della città e tuttora in fase di restauro sta accogliendo gli studenti del liceo Classico Salvatore Quasimodo e del liceo Artistico Einaudi.
Magenta - Studenti in visita alla mostra del Colli

Sono giorni di grande afflusso di visitatori al Santuario Minore di Santa Maria Assunta di Magenta. L’edificio religioso più antico della città e tuttora in fase di restauro sta accogliendo, praticamente tutte le mattine, gli studenti del liceo Classico Salvatore Quasimodo e del liceo Artistico Einaudi. Tanto lavoro per gli architetti Francesca Lara Monno e Fabrizio Ispano che fanno da ciceroni e seguono, contemporaneamente, il restauro del Santuario. “Per noi è una gioia accogliere così tanti studenti interessati”, ha spiegato l’architetto Monno.  continua... »

Uno stanziamento record di 202 milioni di euro per gli ospedali e gli IRCCS pubblici della Lombardia. Lo ha approvato la Giunta regionale lombarda su proposta dell'assessore Gallera.
Legnano - Ospedale di Legnano, un ambulanza in servizio

Uno stanziamento record di 202 milioni di euro per gli ospedali e gli IRCCS pubblici della Lombardia. Lo ha approvato la Giunta regionale lombarda su proposta dell'assessore al Welfare, Giulio Gallera, per finanziare la realizzazione di interventi strutturali, l’aumento delle dotazioni di sicurezza antisismica e antincendio, l’acquisto e la sostituzione di macchinari  continua... »

La pista di atletica, riqualificata dai volontari dell’associazione 'Ri Parco Bene Comune', ha visto allenarsi gli alunni dell'istituto superiore Einaudi. Lo sport per far rinascere l'area.
Magenta - Gli studenti dell'Einaudi sulla pista del Cral

A Magenta si corre lungo la pista di atletica del Cral di viale Piemonte. E’ l’unica esistente in città ed è quella riqualificata dai volontari dell’associazione 'Ri Parco Bene Comune' che, nelle scorse ore, è stata utilizzata dagli studenti dell’istituto superiore Einaudi. Sotto la supervisione dei professori di educazione fisica Guidi, Leonzio, Piluso e Lopez ragazze e ragazzi hanno corso attorno all’anello di 300 metri.  continua... »

I malviventi sono penetrati in un appartamento di via Cardani. Erano armati di flessibile e arnesi da scasso, ma purtroppo nessuno ha visto o sentito nulla.
Carabinieri

Hanno sradicato una cassaforte a muro e nessuno ha sentito niente. E’ accaduto a Magenta in via Cardani dove una banda armata di flessibile e arnesi da scasso è penetrata in un appartamento prendendo la cassaforte dalla parete. Un lavoro che ha causato forte rumore, ma nonostante tutto nessuno avrebbe notato o sentito qualcosa di strano. I malviventi sono riusciti tranquillamente a fuggire senza dare nell’occhio. I proprietari, al loro rientro, hanno trovato il disastro in casa e, subito, hanno fatto denuncia.  continua... »