meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Dom, 15/05/2022 - 23:50

data-top

giovedì 19 maggio 2022 | ore 19:59
Cronaca locale
L’alert del varco di sicurezza cittadino e poi la scoperta da parte degli agenti e dell’ automobilista, un cittadino pakistano residente in un comune dell’hinterland.
Nosate - Polizia locale a un posto di blocco

La Polizia locale del Corpo Intercomunale di Castano Primo e Nosate questa mattina ha posto sotto sequestro un autoveicolo risultato privo della prescritta copertura assicurativa RCA.

L’alert del varco di sicurezza cittadino e poi la scoperta da parte degli agenti e dell’ automobilista, un cittadino pakistano residente in un comune dell’hinterland, che ignaro della mancanza, circolava tranquillamente sotto sua responsabilità.  continua... »

Mancato rispetto delle normative anti-Covid in un bar/tabacchi di Bernate Ticino: multa e obbligo di chiusura dell’esercizio per 5 giorni.
Bernate Ticino - Il ponte sul Naviglio grande

A pochi giorni dalla decisione del governo sul “futuro colore” di regione Lombardia, arriva la prima sanzione per uno degli esercizi commerciali di Bernate Ticino. Dalle prime indiscrezioni parrebbe che il bar tabacchi in questione abbia ricevuto una multa per il non rispetto delle norme anti-Covid attualmente in vigore, oltre all’obbligo di chiusura dell’esercizio per 5 giorni.
La sanzione arriva a seguito del non rispetto del decreto legge, attualmente in vigore, che impone alle attività di ristorazione il solo servizio d’asporto fino alle ore 22.00.  continua... »

Rapina natalizia alla Conad di Castano Primo, arrestato in flagranza da Polizia locale e Carabinieri un uomo dell’hinterland.
Castano Primo - Arrestato per rapina al Conad

La scorsa mattina, attimi di tensione a Castano Primo, quando un uomo nel tentativo di effettuare una rapina ai danni dell’esercizio commerciale “Conad “ di via Lonate, ha estratto dalla tasca un coltello a scatto tra le persone ìn fila alla cassa ed ha tentato di farsi consegnare l’incasso da parte della cassiera.  continua... »

Un uomo di 73 anni di Castano Primo stava percorrendo la provinciale 12 ad Inveruno ed è stato sopraffatto a un colpo di sonno improvviso... i riflessi di chi guidava un tir ha evitato un tragedia.
Inveruno - Incidente del 21 dicembre 2020

Evitato lo scontro frontale grazie alla prontezza di riflessi dell’autista di un tir. E’ accaduto lunedì pomeriggio quando un uomo di 73 anni di Castano Primo stava percorrendo la provinciale 12 ad Inveruno ed è stato sopraffatto a un colpo di sonno improvviso. Il veicolo guidato dall’uomo è sbandato proprio mentre dalla parte opposta sopraggiungeva un tir che lo ha evitato per un soffio. Croce Azzurra di Buscate e autoinfermieristica da Magenta sono arrivati sul posto con il codice rosso, insieme ai Vigili del Fuoco di Inveruno e alla Polizia locale.  continua... »

Il risveglio di questo primo lunedì in 'zona gialla' è segnato da un susseguirsi incredibile di incidenti fin dalle prime ore del mattino.
Ambulanza

Il risveglio di questo primo lunedì in 'zona gialla' è segnato da un susseguirsi incredibile di incidenti fin dalle prime ore del mattino. Complice, forse, le gelate notturne su alcune strade ma anche a testimonianza di un ritorno in 'strada' di molte persone.
Non è un caso che sull'anno gli interventi dei Vigili del Fuoco si sono ridotti del 40% con quasi nessun servizio negli orari notturni di lockdown.

Ma veniamo in dettaglio a quanto successo stamane:
07:26 SS 336 DIR A4>MXP (VA) - STRADA - tratto mesero_a4 - cuggiono sud  continua... »

Il gruppo di ‘Insieme per Inveruno e Furato’: "Quali Comuni hanno deciso di collaborare e stanziato fondi per migliorare la caserma attuale?"
Inveruno - Caserma dei Vigili del Fuoco con i mezzi

Il gruppo di ‘Insieme per Inveruno e Furato’ ha deciso di porre all’attenzione il ruolo centrale dei Vigili del Fuoco. “I nostri volontari operano in circa 20 Comuni del territorio - spiegano - e già quest’anno hanno portato a termine oltre 1093 interventi, anche in abito Covid-19.  continua... »

Un principio di incendio è partito dal forno a gas per cause da accertare e ha annerito anche la cappa aspirante e le pareti vicine.
Castano Primo - Vigili del Fuoco in via Lazio

È scattato l’allarme per un intervento all’interno di un’abitazione di via Lazio a Castano Primo nel pomeriggio ieri. I vigili del fuoco volontari di Inveruno sono arrivati sul posto con autopompa e mezzo polisoccorso, insieme ad un’ambulanza della Croce Bianca di Magenta, delegazione di Mesero.  continua... »

Il proprietario si e' ustionato in maniera non grave le mani nel tentativo di rientrare in casa a recuperare il cane. L'animale è stato purtroppo ritrovato successivamente senza vita.
Cuggiono - Incendio 1 dicembre 2020

Due locali distrutti e fiamme che hanno interessato anche il tetto. E un cane morto. È bilancio di un incendio sviluppatosi martedì sera in via Novara a Cuggiono.
Giunti sul posto i Vigili del Fuoco di Inveruno insieme ad altri mezzi. Il proprietario si e' ustionato in maniera non grave le mani nel tentativo di rientrare in casa a recuperare il cane. L'animale è stato purtroppo ritrovato successivamente senza vita.
Anche la famiglia che vive al piano superiore è stata momentaneamente evacuata. Sono in corso le indagini per chiarire le cause del rogo.  continua... »

Incidente sul lavoro al cimitero di Robecchetto: un uomo era salito sul trabattello con un collega quando una lastra di marmo è scivolata.
Ambulanza

E’ stato trasferito, in codice giallo, all’ospedale di Legnano, un uomo di 51 anni che questa mattina è rimasto coinvolto in un incidente sul lavoro mentre lavorava al cimitero di via del Ronco a Robecchetto con Induno. L’uomo era salito sul trabattello con un collega quando una lastra di marmo è scivolata. Il collega è riuscito a mettersi al riparo, mentre il 51enne è stato colpito al petto. Soccorso da un equipaggio della Croce Azzurra di Buscate e dall’automedica è stato trasferito, con il codice giallo, al pronto soccorso dell’ospedale di Legnano.  continua... »

È scoppiato poco dopo la mezzanotte l’incendio che ha distrutto una vettura parcheggiata in via Umberto I a Bernate Ticino.
Bernate Ticino - Auto bruciata

È scoppiato poco dopo la mezzanotte l’incendio che ha distrutto una vettura parcheggiata in via Umberto I a Bernate Ticino. Alcuni residenti accortisi delle fiamme hanno immediatamente avvisato le forze dell’ordine e i proprietari delle macchine parcheggiate accanto a quella in fiamme. Da fonti pare che non sia il primo atto vandalico nei confronti dei proprietari. Al momento le forze dell’ordine stanno procedendo con i dovuti accertamenti.  continua... »