meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante -4°
Lun, 06/12/2021 - 03:50

data-top

lunedì 06 dicembre 2021 | ore 03:12
Cronaca locale
C’è anche un 16enne di Cuggiono tra gli arrestati per rapina a Milano. Il ragazzo è stato sorpreso dagli agenti di polizia insieme ad un coetaneo di Vittuone e a un magentino di 19 anni.
Carabinieri

C’è anche un 16enne di Cuggiono tra gli arrestati per rapina a Milano. Il ragazzo è stato sorpreso dagli agenti di polizia insieme ad un coetaneo di Vittuone e a un magentino di 19 anni in piazza Gae Aulenti dopo che avevano accerchiato e malmenato, insieme ad altri complici, un giovane per prendergli l’iPhone 12. All’arrivo degli agenti tutti sono fuggiti, ma i tre sono stati bloccati. Per i due minorenni il giudice ha disposto l’obbligo di permanenza in casa.  continua... »

Mercoledì sera una Porsche si ribalta dopo un'inseguimento della Guardia di Finanza. Nessuna traccia del guidatore, ma ben 22euro in contanti all'interno dell'auto. Le indagini proseguono.
Guardia di Finanza

Sono in corso indagini serrate su quanto accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì a Inveruno, dove una Porsche si è schiantata contro la rotonda del Vivai Zazzera ribaltandosi. L’auto ha perso perfino due ruote che sono finite sulla sede stradale. Ma non si è trattato di un incidente stradale. All’interno di quel veicolo non c’era nessuno. Gli occupanti (o l’occupante dell’auto) sono riusciti a liberarsi dalle lamiere, hanno aperto la portiera e si sono dileguati tra i campi facendo perdere le tracce nel cuore della notte.  continua... »

"Le maxi risse sono un fenomeno tristemente diffuso. "La violenza non può essere un valore e questo deve essere chiaro a tutti".
Gallarate - Maxirissa tra giovani

"Le severe misure inflitte ai 26 ragazzi, in maggior parte minori, che organizzarono e presero parte alla mega rissa a Gallarate sono un segnale importante". Lo afferma l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, in merito ai 'daspo' disposti dal Questore di Varese, Michele Morelli, e alle misure di custodia cautelare emesse dalla Procura per i Minorenni di Milano nei confronti di alcuni giovani tra i 14 e i 18 anni che hanno partecipato ad una maxi-rissa a Gallarate (Varese) l'8 gennaio scorso.  continua... »

È sotto sequestro penale l’area dismessa di via 4 Novembre a Cuggiono. È in atto, un procedimento su un’area, la ex Smaltodesign, che rappresenta una vera bomba ecologica.
Cuggiono - Area dismessa via IV Novembre

È sotto sequestro penale l’area dismessa di via 4 Novembre a Cuggiono. È in atto, un procedimento su un’area, la ex Smaltodesign, che rappresenta una vera bomba ecologica perché all’interno vi sono ancora residui chimici e amianto in quantità ancora da decifrare. L’altro giorno sono intervenuti i tecnici dell’Arpa, i Carabinieri Forestali e i Vigili del Fuoco di Inveruno, oltre ad un mezzo Nbcr da Milano. La Smaltodesign venne dichiarata fallita dal Tribunale di Milano nel mese di maggio del 2016.  continua... »

Qualcuno ha lanciato un sasso contro il parabrezza dell’auto di Padre Ioan in via Melzi, parroco della chiesa di San Rocco oggi chiesa Ortodossa di San Nicola.
Carabinieri ad un posto di controllo (Foto internet)

Vandali all’opera nella notte a Magenta. Qualcuno ha lanciato un sasso contro il parabrezza dell’auto di Padre Ioan in via Melzi, parroco della chiesa di San Rocco oggi chiesa Ortodossa di San Nicola. Forse alcuni ragazzini in giro verso la mezzanotte. “Hanno probabilmente tentato di aprirla – commenta Padre Ioan – Non riuscendoci hanno lanciato una sassata contro il parabrezza. Non capisco per quale motivo. Non c’era niente da rubare all’interno dell’auto. C’erano solo delle candele che mi sono arrivate l’altra sera dall’Ucraina”.  continua... »

La Giunta di Regione Lombardia ha disposto la sospensione immediata del dottor Michele Brait dall'incarico di direttore generale dell'Azienda socio sanitaria territoriale (Asst) di Pavia.
Vigevano - Ospedale

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta del presidente Attilio Fontana di concerto con la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, ha disposto la sospensione immediata del dottor Michele Brait dall'incarico di direttore generale dell'Azienda socio sanitaria territoriale (Asst) di Pavia con conseguente sospensione del trattamento economico.

La Giunta regionale ha anche deliberato di avviare un procedimento di verifica finalizzato ad assumere determinazioni in merito al contratto del direttore generale.  continua... »

Tre uomini di nazionalità marocchina sospettati di spacciare stupefacenti tra i boschi di Buscate, Bernate e Arconate sono stati rilasciati per mancata trasmissione degli atti.
Cronaca locale - Controlli contro lo spaccio

Tre uomini di nazionalità marocchina sospettati di spacciare stupefacenti tra i boschi di Buscate, Bernate e Arconate erano stati arrestati nel mese di dicembre dalla Squadra Mobile di Biella. L’altro giorno sono stati rilasciati, due dalla casa circondariale di Biella e un altro da quella di Firenze. Il motivo è l’ennesimo errore o sbadataggine che dir si voglia. Ovvero chi di dovere si è dimenticato di trasmettere i fascicoli a Milano, non essendo Biella la Procura competente.  continua... »

In una nota stampa ASST Ovest Milanese prende posizione sulle notizie riguardanti il dottor Giuliano Sarro: "l'Azienda ha provveduto a sospendere cautelarmente il Primario dal servizio".
Magenta - Ingresso ospedale Fornaroli

Nel merito delle notizie in cronaca, riguardanti il Direttore della Chirurgia Generale dell’Ospedale di Magenta e di Abbiategrasso, Dr. Giuliano Sarro, la Direzione della ASST Ovest Milanese precisa quanto segue:
a seguito della misura restrittiva, questa ASST ha provveduto immediatamente a sospendere cautelarmente il Primario dal servizio e sono stati altresì sospesi i suoi incarichi di Direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Generale, e di Direttore del Dipartimento Addomino-Pelvico.  continua... »

Una comunità senza parole, colpita, ancora una volta, per la perdita di un volto storico. "Abbiamo perso un grande vigile - commenta Sara Bettinelli - che accoglieva tutti con il sorriso".
Inveruno - La Polizia locale (Foto d'archivio)

Una giornata che si era aperta con le più belle intenzioni... "Nel pomeriggio verrà consegnato un riconoscimento ai nostri agenti della PL che tanto si sono adoperati e si stanno adoperando in questa emergenza". Così scriveva il sindaco Sara Bettinelli di primissima mattina.
Ma il destino beffardo non ha lasciato nemmeno il tempo a Marco Selmo di raggiungere il Comando per prendere servizio. Erano da poco passate le 7.30 quando un terribile incidente, in viale Lombardia (una strada in cui spesso ha prestato servizio per controlli), non gli ha lasciato scampo.  continua... »

"Abbiamo perso il nostro Vigile, Collega, Amico Marco Selmo. Vi chiedo comprensione. NON recatevi in Comune se non per vera ed estrema urgenza".
Inveruno - L'agente Marco Selmo in servizio per il Coronavirus

Un messaggio semplice e conciso, perchè in una giornata come questa, non servono davvero parole: "Oggi il Comune di Inveruno è in lutto - scrive l'Amministrazione - Abbiamo perso il nostro Vigile, Collega, Amico Marco Selmo.
In questo momento di profondo dolore siamo vicini alla famiglia.
Vi chiedo comprensione.
NON recatevi in Comune se non per vera ed estrema urgenza".  continua... »