meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto 10°
Dom, 11/04/2021 - 20:50

data-top

domenica 11 aprile 2021 | ore 21:36

Incidente per i volontari ENPA

Elisabetta Barbieri e Federico Tonin, generosi e attivi volontari dell'ENPA di Rho ed Arconate, e un altro autista, hanno perso la vita in un gravissimo incidente questa mattina.
Cronaca - Incidente volontari ENPA (foto Facebook)

Poco prima delle 5,30 un tragico incidente ha coinvolto, sull'autostrada A14, due mezzi pesanti e un furgone, sul quale viaggiavano tre volontari impegnati in una staffetta dell'ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali): Elisabetta Barbieri e Federico Tonin (nativo di Cuggiono), generosi e attivi volontari dell'ENPA di Rho ed Arconate, hanno perso la vita; con loro ha perso la vita un altro autista.
Il loro mezzo, nel tratto autostradale verso Bologna, in zona Pesaro, ha avuto infatti un grave tamponamento con altri due mezzi tra cui un tir. Stavano trasportando cani e gatti da adottare.
Tre cani sono fuggiti terrorizzati (poi recuperati), un cucciolo di pastore tedesco è morto nell'impatto; gli altri sono stati messi in sicurezza grazie ad un'associazione caricandoli su un mezzo per il trasporto di cavalli, sul posto anche i veterinari.
Grande il dolore di tutti coloro che li conoscevano, anche tramite il loro impegno e la condivisione sui social, per due persone eccezionali, sensibili e amanti degli amici animali.

Il lutto dell'Amministrazione di Arconate
"L’Amministrazione Comunale ha appreso con grande dolore della tragica scomparsa di Federico Tonin, nostro concittadino, che questa mattina è rimasto vittima di un terribile incidente tra Pesaro e Cattolica, mentre trasportava cani e gatti da adottare per una staffetta dell’Ente Nazionale Protezione Animali.
Federico era un uomo solare e pieno di energie. Ci rimarranno nel cuore la sua ironia, la sua vitalità e la grande generosità. La sua morte ci lascia attoniti e sgomenti.
L’Amministrazione porge al fratello Gabriele e alla moglie, a tutta la sua famiglia, ai suoi amici, ai suoi conoscenti e a tutti coloro che gli hanno voluto bene le più sentite e commosse condoglianze. Ciao Federico, riposa in pace".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento