meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mar, 07/12/2021 - 18:50

data-top

martedì 07 dicembre 2021 | ore 18:28
Inchieste
L’azienda consulta tutti i suoi documenti sullo smartphone. Il sistema camerale nazionale raggiunge l’adesione di un milione di imprenditori ad impresa.italia.it.
Commercio - Azienda su smartphone (Foto internet)

L’azienda consulta tutti i suoi documenti sullo smartphone.  continua... »

Le analisi dei dati non lasciano dubbi, la pandemia in Italia è in fase di risalita. "Dopo settimane di sforzi... ora Rt=0,94 con TUTTE le regioni italiane che risalgono, nessuna esclusa"
Salute - Analisi dei casi di Covid da 'Predire è meglio che curare' del 28 aprile 2021

"Arriva purtroppo l'inversione della curva dei contagi normalizzati di Regione Lombardia: non si scende più ma si comincia a risalire - spiega Davide Tosi, analista di 'Big Data' e professore all'Università degli Studi dell'Insubria e professore aggiunto in Bocconi a Milano - Dopo il nostro ultimo rilevamento con una curva che si era raffreddata, dal 28 aprile i dati mostrano un lievissimo incremento dei contagi rispetto ai 3 giorni della settimana scorsa.  continua... »

La Lombardia nel 2019 detiene il primato nel territorio italiano per numerosità assoluta di biblioteche, spazi aperti al pubblico, patrimonio documentale, addetti coinvolti, ecc...
Milano - Lombardia: primato biblioteche

La Lombardia nel 2019 detiene il primato nel territorio italiano per numerosità assoluta di biblioteche, spazi aperti al pubblico, patrimonio documentale, addetti coinvolti, accessi fisici alle strutture, utenti attivi e prestiti. E’ questo il risultato delle elaborazioni di Polis Lombardia sui dati provvisori ISTAT riferiti alle biblioteche in Lombardia e in Italia per l’anno 2019. I dati sono stati raccolti dall’ISTAT tramite la specifica 'Indagine sulle biblioteche' realizzata durante l’anno 2020 e pubblicata a dicembre del medesimo anno su https://www.istat.it/it/archivio/251882.  continua... »

Sei donne su 10, a causa dell’emergenza sanitaria, hanno subito una riorganizzazione strutturale prolungata della propria attività lavorativa.
Attualità - Lavoro (Foto internet)

Sei donne su 10, a causa dell’emergenza sanitaria, hanno subito una riorganizzazione strutturale prolungata della propria attività lavorativa. Il Covid-19 ha impattato sul mondo del lavoro femminile in termini di smart working (32 per cento), riduzione orario lavorativo (19 per cento), cassa integrazione (16 per cento), sospensione dell’attività (14 per cento) e passaggio al part-time (10 per cento).  continua... »

Scambi Italia e Stati Uniti da 57 miliardi nel 2020. Lombardia prima per export con 9,4 miliardi su 42,5 nazionali. Milano da sola vale 4,7 miliardi.
Attualità - Italia-Stati Uniti (Foto internet)

Valgono 57 miliardi gli scambi per l'Italia con gli USA nel 2020, su un totale di 804 miliardi di scambi internazionali nell'anno, secondo un’elaborazione di Promos Italia su dati Istat. In calo rispetto ai 63 miliardi dell'anno precedente, il 2019. Si tratta di 14,8 miliardi di import, in calo del 13 percento in un anno e di 42,5 miliardi di export, in calo di 6,7 percento. Rispetto al dato mondiale, la situazione per l'import è simile mentre le esportazioni verso gli Stati Uniti tengono un po' di più, il calo rispetto al mondo è del 9,7 percento.  continua... »

Lombardia in 'zona gialla' e bar e ristoranti che possono tornare a far accomodare i clienti ai tavoli, ma solo all'aperto. Le opinioni di alcuni cittadini, dopo queste riaperture.
Castano - Clienti di nuovo ai tavoli di bar e ristoranti

C'è chi è già seduto e chi, invece, arrivata subito dopo. Perché con la Lombardia di nuovo in 'zona gialla', bar e ristoranti possono tornare a far accomodare ai tavoli, ma solo all'aperto, i loro clienti.  continua... »

Con la Lombardia di nuovo in 'zona arancione', tornano al mercato anche i banchi non alimentari. Ma, ovvio, tra gli ambulanti c'è la paura che li facciano chiudere ancora.
Vanzaghello - Il mercato

Il sentimento, alla fine, è doppio: da una parte, infatti, c'è la soddisfazione di essere di nuovo lì, a contatto con la clientela, dall'altra, però, ci sono, allo stesso tempo, la paura e la preoccupazione di essere fermati ancora. E, in fondo, diversamente non potrebbe essere, perché, sì certo con la Lombardia in 'zona arancione', gli ambulanti non alimentari hanno potuto tornare pure loro al mercato, ma, ovvio, senza dimenticare quanto, purtroppo, è già accaduto, più e più volte, in questo ultimo anno (i continui apri e chiudi).  continua... »

Qual è la percezioni dei cittadini di Milano sulla sicurezza nei luoghi dove vivono o lavorano. Un'indagine dell'università Bicocca su un campione di milanesi.
Territorio - Indagine su sicurezza a Milano (Foto internet)

L'indagine ('Benessere sociale. Cosa chiedono i cittadini?') è stata condotta dal laboratorio 'FarSiCura' del dipartimento di sociologia e ricerca sociale dell'università Bicocca. Semplici, ma fondamentali domande, fatte ai milanesi, per capire qual è la percezione che hanno sulla sicurezza nelle zone del capoluogo dove vivono o che frequentano per lavoro e motivi personali. E il quadro che è emerso, alla fine, è quello di una Milano che, inevitabilmente, è recepita in modo differente a seconda appunto dei luoghi.  continua... »

La crisi morde sempre di più e le nuove povertà avanzano. Sono quelle famiglie che mai avrebbero pensato di cadere in disgrazia e che adesso faticano.
Attualità - Povertà (Foto internet)

La crisi morde sempre di più e le nuove povertà avanzano. Sono quelle famiglie che mai avrebbero pensato di cadere in disgrazia e che adesso faticano. “Persone che non avevamo mai visto prima, oggi vengono da noi perché non riescono a pagare le bollette – ha detto Gabriella Cellamare, della San Vincenzo  continua... »

Le strade e le piazze vuote e, poi, il silenzio. La mente che torna ad un anno fa. Quella parola (lockdown) che entra nel nostro vocabolario e nella nostra quotidianità.
Inchieste - Un anno fa, il lockdown (Foto Franco Gualdoni)

Le strade e le piazze vuote e, poi, il silenzio. La mente che torna ad un anno fa. Quella parola (lockdown) che entra, all'improvviso e in maniera forte, nel nostro vocabolario e nella nostra quotidianità. Pochi giorni da quando è cominciata la pandemia e ci si ferma. Tutto, o almeno quasi, chiuso; non si può uscire, se non per motivi di lavoro, necessità oppure salute;  continua... »