meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 11°
Lun, 03/05/2021 - 06:50

data-top

mercoledì 05 maggio 2021 | ore 21:00
Inchieste
Il fiume Po è in secca con lo stesso livello idrometrico della scorsa estate ed inferiore di due metri rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Attualità - Po in secca (Foto internet)

Il fiume Po è in secca con lo stesso livello idrometrico della scorsa estate ed inferiore di due metri rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per effetto di un andamento climatico del tutto anomalo in Italia per la mancanza di precipitazioni nel mese di novembre che tradizionalmente è il piu’ piovoso dell’anno. E’ la Coldiretti a lanciare l’allarme siccità in Italia con un abbassamento dei livelli dei fiumi a partire dal Po, che al Ponte della Becca è sceso ad un livello idrometrico di -2,39 metri, come nel mese di luglio.  continua... »

'Drive through' negli spazi dell'importante realtà di Busto Arsizio. Un ulteriore tassello, messo in campo dall'Asst Valle Olona, per far fronte all'emergenza Covid-19.
Busto Arsizio - Tamponi in auto a MalpensaFiere (Foto Franco Gualdoni)

C'è chi è già lì e chi, invece, arriva un po' alla volta; il tempo di verificare la prenotazione e, poi, ci si può sottoporre al tampone. Lo si fa direttamente in macchina (il cosiddetto 'drive through'), nell'area individuata dall'Asst Valle Olona a MalpensaFiere. Un ulteriore e importante tassello, insomma, per far fronte alla lunga e complessa emergenza Covid-19 con la quale, ormai da mesi, tutta la nostra Regione e il nostro territorio e, in generale, l'Italia intera si stanno confrontando.  continua... »

Le richieste di aiuto hanno ripreso a salire in modo importante nei principali servizi di assistenza attivati da Caritas Ambrosiana per arginare la crisi sociale seguita alla pandemia.
Sociale - Caritas (Foto internet)

In coincidenza con il Dpcm del 18 ottobre, con il quale il governo ha imposto le prime limitazioni alle attività economiche nel tentativo di rallentare il contagio da Covid-19, le richieste di aiuto hanno ripreso a salire in modo importante nei principali servizi di assistenza attivati da Caritas Ambrosiana per arginare la crisi sociale seguita alla pandemia.  continua... »

Per mesi e mesi quantitativi minimi degli appositi e necessari strumenti per fronteggiare l'emergenza Covid. Solo, ora, finalmente è arrivata una buona quantità di materiale.
Salute - Medici di base (Foto internet)

"Lasciati soli...": la voce è quella di uno dei tanti medici di base che, ormai da tempo, sono impegnati a fronteggiare la difficile e delicata emergenza Covid-19. Perché se già nella primavera scorsa (quando tutto è cominciato) il sostegno e, in modo particolare, gli strumenti specifici e necessari erano, purtroppo, stati molto pochi, anche in questa seconda ondata, non è che la situazione sia cambiata. O meglio, qualcosa (per correttezza d'informazione), finalmente, è arrivato, ma dopo mesi e mesi di attesa. "Mascherine, camici, guanti, gel igienizzante, ecc...  continua... »

Coronavirus, Nursing Up, De Palma: "In Italia si ammalano oggi di covid 500 infermieri al giorno. E’ il trend reale di una seconda ondata dalla violenza inattesa e incontrollabile".
Salute - Infermieri (Foto internet)

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO - Vi raccontiamo il drammatico bilancio degli ultimi 30 giorni: "20.464 operatori sanitari infetti, di cui la metà sono infermieri. Proiezioni disastrose da qui al 15 dicembre . Se non rallentiamo il contagio molti dei nostri infermieri potrebbero aggiungersi al triste numero dei colleghi che hanno perso la vita prima ancora di avere la soddisfazione di vedere quell'indennità di specificità infermieristica per la quale hanno lottato, partecipando alle manifestazioni ed allo sciopero promossi dal Nursing Up".  continua... »

Covid-19 e saturimetro per controllare l'ossigenazione nel sangue. Ma cos'è e come funziona? Ce lo spiega il dottor Attilio Giovanninetti, della 'Farmacia Giovanninetti' di Castano.
Salute - Il dottor Attilio Giovanninetti

Controllare l'ossigenazione nel sangue: mai come in questo delicato momento (il Covid-19 che si è insinuato in maniera forte e decisa nelle vite di molti di noi) può essere di grande aiuto durante la malattia ed il periodo di quarantena. E per farlo, allora, ecco il saturimetro. Già... ma che cos'è e, soprattutto, come funziona? "Partiamo, appunto, col dire quale funzione ha - spiega il dottor Attilio Giovanninetti, della 'Farmacia Giovanninetti' di Castano Primo - Ossia si tratta di uno strumento che ci indica proprio quanto ossigeno è presente nel nostro sangue.  continua... »

Siamo stati nell'area triage allestita da Areu in via Novara a Milano, in collaborazione con l'Esercito Italiano e il Comune. Qui dove arrivavano i codici verdi Covid correlati.
Salute - Checkpointi Covid di Areu (Foto Franco Gualdoni)

Le ambulanze che arrivavano e le altre che erano già lì, pronte a ripartire. Il tempo del tampone e degli specifici e necessari accertamenti e, poi, in base alla situazione, si decideva per il trasferimento a casa o in ospedale. L'attività, insomma, era tanta, perché quello era uno dei diversi punti che sono nati per far fronte alla lunga e complessa emergenza Coronavirus. L'ha allestito, per alcuni giorni della settimana appena passata, Areu in via Novara a Milano, in collaborazione con l'Esercito Italiano ed il Comune.  continua... »

Purtroppo la crescita dei decessi per Covid-19 era ampiamente prevedibile e quello che paghiamo oggi è la mancanza di volontà di intervento delle istituzioni a tutti i livelli. Qualche numero per riflettere.
Salute - Reparto per coronavirus (foto internet)

I numeri parlano chiaro e difficilmente mentono se sono frutto di analisi serie. Ecco perchè alcune previsioni servono a capire cosa realmente ci può attendere e, dovrebbero, servire per indicare a chi deve come intervenire. Purtroppo la crescita dei decessi per Covid-19 era ampiamente prevedibile e quello che paghiamo oggi è la mancanza di volontà di intervento delle istituzioni a tutti i livelli.  continua... »

Silenzi intollerabili, litigi furibondi, richieste di attenzioni, calo del desiderio, atteggiamenti egoistici. Sono solo alcune delle condizioni riscontrate durante la convivenza forzata del primo lockdown e culminate in crisi irreparabili conclamate.
Inchieste - Crisi rapporti (Foto internet)

Silenzi intollerabili, litigi furibondi, richieste di attenzioni, calo del desiderio, atteggiamenti egoistici. Sono solo alcune delle condizioni riscontrate durante la convivenza forzata del primo lockdown e culminate in crisi irreparabili conclamate. Dalle constatazioni dirette alle valutazioni enunciate dagli esperti, sono emerse serie problematiche per quanto concerne il vivere comune all’interno di uno stesso nucleo familiare. Indice dirompente è l’impennata delle richieste di separazioni.  continua... »

Fin dall'inizio della pandemia, infatti, il turismo italiano ha subito un tracollo dal quale al momento sembra impossibile risorgere. Numeri e dati sui quali riflettere.
Inchieste - Turismo in lockdown

Continua ad essere il settore 'simbolo' della crisi da coronavirus nel nostro Paese: fin dall'inizio della pandemia, infatti, il turismo italiano ha subito un tracollo dal quale al momento sembra impossibile risorgere. Dopo 5 mesi che hanno bruciato 49,5 milioni di arrivi in Italia e 153,5 milioni di presenze oltre a 10,5 milioni in meno di italiani all’estero, agosto e settembre non sono andati meglio, se non per una lievissima ripresa dei flussi interni, caratterizzati però da soggiorni brevi e capacità di spesa decisamente ridotta.  continua... »